Juventus-Roma, a sorpresa El Shaarawy doppia Dybala

0

JUVENTUS-ROMA – Il match clou della 18esima giornata, il 23 dicembre ore 20,45 è Juventus-Roma che il sito di analisi SocialMediaSoccer.com ha approndisce anche dal punto di vista della potenza social delle due sfidanti. Il monopolio sul campionato Italiano e le due finali di Champions League in tre anni hanno reso la Juve la squadra italiana più seguita sui social. I bianconeri posseggono in tutto 45 milioni di fan, quattro volte quelli della Roma che si ferma a 11.8 milioni. Ancor più che nei macro numeri la differenza tra i due club è evidente soprattutto negli incrementi di fan nell’ultimo periodo. La Roma registra un decremento su
Facebook ormai da tempo, negli ultimi 28 giorni, la decrescita è stata di più di 12.000 Mi Piace. Sulla stessa piattaforma la Juventus ha registrato un aumento di ben 220.000 unità. Su Twitter la Roma è in positivo ma, inproporzione, la Juventus ha guadagnato molto di più nell’ultimo mese (l’incremento percentuale deibianconeri supera il 3%, quello di Trigoria raggiunge appena l’1%). Instagram è in ascesa per entrambe. YouTube premia i giallorossi, sempre in proporzione agli utenti già iscritti. Nonostante i 400.000 utenti di differenza, il canale YouTube della Roma è aumentato di soli 2.000 iscritti in meno rispetto il canale
YouTube della Juventus. Situazione non felice ma sicuramente risolvibile. A preoccupare la squadra di Pallotta sui social potrebbe essere l’Inter: i nerazzurri sono in un periodo d’oro e dopo aver raggiunto i 10 milioni di fan totali e i 7 solo su Facebook, hanno praticamente pareggiato i fan capitolini su Twitter. L’Inter ha più fan della Roma sia su Instagram che su YouTube.

DYBALA VS EL SHAARAWY – Se confrontati invece i due calciatori più social di Juventus e Roma, Dybala ed El Shaarawy, si nota immediatamente la supremazia dei fan totali per l’argentino. Con un paragone più accurato emerge invece come il dominio di Dybala è solo su Instagram; su Facebook e Twitter il “Faraone” possiede quasi il doppio dei fan del 10 argentino. Dybala è attualmente il miglior marcatore bianconero con 13 reti all’attivo (di cui
10 messe a referto già dopo 10 giornate). El Shaarawy è il secondo della Roma per reti segnate (4) dopo Dzeko. Entrambi, seppur giovani, sono già riusciti a creare uno stile ben riconoscibile non solo in campo: l’italo-egiziano era un’icona di stile per molti appassionati già ai tempi del debutto con il Genoa, quando sfoggiava l’inconfondibile cresta. Dybala, dopo la signature celebrations della “Dybala Mask”, il lancio del sito e del suo logo personale, è diventato il calciatore più brandizzato della Serie A. Tra i vari sponsor tecnici si sta scatenando una vera e propria asta al rialzo per ottenere l’esclusiva di vestire i piedi della “Joya” che ancora gioca con dei scarpini total black per non mostrare la marca degli scarpini utilizzati.

COSI’ GESTISCONO I SOCIAL – Le gestioni social delle due squadre sono tra le più apprezzabili del nostro campionato. In accordo con EA Sport la Juve ha presentato la quarta maglia, utilizzabile però, non in campo, ma solo nella versione FUT di Fifa18. Il trailer della presentazione è stato il contenuto più gradito tra quelli pubblicati dalla Vecchia Signora su Facebook. Su Twitter il post più apprezzato è quello pubblicato dopo il triplice fischio di Juventus-Napoli. Il video dei calciatori che addobbano l’albero e imbandiscono la tavola è risultato il miglior contenuto caricato sul canale YouTube della Juventus. Le scuse di De Rossi dopo l’espulsione in Genoa-Roma è il contenuto più apprezzato sul profilo Facebook della Roma. Su Twitter il post più ingaggiante è stato un dribbling di Alisson ai danni di un attaccante della Spal. Il video per celebrare le 12 vittorie consecutive in trasferta, caricato dopo il successo contro la Fiorentina, è stato il più gradito sul canale YouTube giallorosso.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here