Italia. Ventura: “Ecco perché ho escluso Pellegrini”

2

VENTURA ITALIA NAZIONALE – il ct della Nazionale italiana Gian Piero Ventura interviene in conferenza stampa dal ritiro azzurro di Coverciano in vista del doppio confronto contro la Svezia, valido per l’accesso al Mondiale di Russia 2018. Tra i tanti argomenti trattati, il mister si è soffermato anche sulla mancata convocazione di Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma classe ’96. Queste le sue parole: “Pellegrini fa parte del gruppo a tutti gli effetti. Dovevamo semplicemente fare scelte finalizzate a queste due partite. El Shaarawy non è una sorpresa per me. Parlammo a lungo durante uno stage. Da allora non si è più fermato“.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

2 Commenti

  1. Ma come no? Convocare giocatori che giocano pochissimo nelle loro squadre o addirittura sono riserve come Eder. Convocare poi Gabbiadini fa cadere le braccia. Che bravo CT della nazionale che abbiamo. Una cima.

  2. Ma a me della nazionale frega come mi interessa la Lazio ossia un piffero. Avrei escluso anche De Rossi, El Sharaawy e Florenzi, la prossima volta Ventura utilizza i campioni della Lazio, Atalanta, Napoli, Fiorentina, ecc. e lascia in pace quegli scarsoni della Roma, cosi possiamo allenarci per il campionato in santa pace.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here