Monchi: “Negli ultimi minuti ho visto una Roma fortissima” (VIDEO)

11

JUVENTUS-ROMA, LE INTERVISTE – Tutte le dichiarazioni di Monchi, direttore sportivo giallorosso, in occasione della gara Juventus-Roma.

POST PARTITA

MONCHI IN ZONA MISTA

Come si può risolvere il problema del gol?
“L’unica strada che conosco è quella del lavoro. Continuare a lavorare in allenamento per migliorare. È vero che è qualcosa che nelle ultime partite si è palesato, abbiamo creato tante occasioni senza segnare, ma sarebbe stato peggio se non avessimo creato occasioni. Perciò dobbiamo continuare a lavorare per fare gol”.

Come ha visto la squadra?
“Nel primo tempo la Juventus è stata superiore, per la loro qualità. Nel secondo negli ultimi 25 minuti avremmo meritato il pareggio. Dobbiamo prendere quanto di buono fatto, che è stato molto soprattutto nel secondo tempo. Quella è la strada giusta per andare avanti”.

Meglio Schick dal primo minuto?
“Non ho mai fatto l’allenatore, mai (ride, ndr). Abbiamo migliorato la rosa al meglio possibile, il mister fa le scelte che vuole in virtù delle qualità dei giocatori. Juventus, Inter, Napoli: tre partite, tre sconfitte”.

C’è un gap con chi è sopra?
“Secondo me in tutte e tre le partite meritavamo almeno il pareggio. Quindi no, non siamo troppo lontani. Dobbiamo migliorare qualcosa, ma credo che abbiamo fatto anche tante cose buone”.

Ha intenzione di operare nel mercato di gennaio?
“Domani festeggiamo il Natale, quando comincerà il mercato ne parleremo. Non credo comunque che dovremo cercare delle soluzioni al di fuori, perché credo che le soluzioni migliori le abbiamo all’interno della squadra. Dobbiamo prendere quanto di buono fatto e continuare sulla nostra strada. Manca la partita con il Sassuolo e poi terminerà il girone d’andata”.

Qual è il suo bilancio?
“Manca anche la partita con la Sampdoria. Ci sono tante cose buone fatte, ma possiamo migliorare qualcosa. Il bilancio non può essere positivo al 100% perché noi vogliamo essere più in alto possibile e oggi non lo siamo, ma ci sono sicuramente più cose positive che negative”.

MONCHI A SKY

Monchi cosa ha detto questa partita?
“Non credo che c’è qualcosa di definitivo oggi. La partita ha avuto due parti. Primo tempo loro di altissimo livello, ma nel secondo tempo la squadra ha migliorato capendo di poter fare meglio. Gli ultimi 25 minuti ho visto una Roma fortissima”.

Preoccupato del momento non brillante dio giocatori come Dzeko e Strootman?
“La stagione è lunga ed è difficile che i giocatori siano sempre sullo stesso livello. Sono convinto che troveranno il momento migliore subito”.

Compra qualcosa?
“No adesso no”.

Non è il caso di far riposare Dzeko?
“Le soluzione del futuro sono nella squadra e dentro Trigoria. Dobbiamo continuare con quelli che abbiamo. Il mister gestisce al meglio la squadra e nessuno sa meglio di lui quello che bisogna fare”.

MONCHI A PREMIUM SPORT

12 tiri concessi nel primo tempo…
“Nel primo tempo non abbiamo fatto bene, ma anche per merito della Juventus, che ha una qualità incredibile”.

Tre scontri diretti persi: vuol dire qualcosa?
“Minimo meritavamo di pareggiare, con l’Inter anche di più. Manca però ancora qualcosa, dobbiamo sforzarci di guardare il lato positivo”.

Si è visto un grande spirito e la voglia di non mollare…
“Sono d’accordo, non siamo mai usciti dalla partita e potevamo pareggiare. Nessuna sconfitta è buona ma questa può servire”.

MONCHI A ROMA TV

Cosa ha detto a Schick?
“Non dobbiamo guardare solo l’ultima giocata, sarebbe un’analisi piccola. Schick farà tanti altri gol”.

Cosa può passare per la testa nei giocatori?
“Sono convinto che manca qualcosa, non so se cattiveria o altro. Dobbiamo lavorare e sarebbe più preoccupante se mancavano anche le occasioni. Dobbiamo mettere nella testa dei giocatori che quando ci sono le occasioni il gol deve arrivare”.

Manca la fame di vittorie?
“Prima della partita guardo gli occhi dei giocatori e loro vogliono vincere. Non dobbiamo guardare solo le cose fatte male che è evidente. Dobbiamo prendere di quello fatto bene. Parliamo di una Juve grande, che vince sempre. Credo che qualcosa abbiamo fatto bene e prendere questo per continuare nella crescita”.

PRE PARTITA

MONCHI A PREMIUM SPORT

Allegri contro Di Francesco…
“Siamo molto contenti di aver scelto il mister, speriamo che stasera finisca con un risultato importante per la società”.

Dybala in panchina…
“Nella Juventus sono tutti bravi, Allegri ha fatto le scelte migliori per lui”.

Allegri dice che siete tra le favorite per lo scudetto…
“Per noi è una motivazione in più, poi davanti ci sono state un po’ tutte: ad oggi la favorita è il Napoli visto che è in testa”.

La partita di stasera può essere decisiva per capire le ambizioni della Roma?
“Test importante per capire chi siamo veramente e dove vogliamo arrivare”.

Totti come commentatore come lo vede?
“Capisce il calcio meglio di tutti, sarebbe un ottimo acquisto per voi (ride, ndr)”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

11 Commenti

  1. H. 22.40 : Juventus vs Roma : 1-0. Non siamo da scudetto. Mi pare evidente.
    Aggiungerei “Tutto secondo copione.”.
    Ridicoli come del resto negli ultimi sette anni.

  2. Purtroppo non siamo da scudetto e mai lo saremo finché non si cambierà mentalità.
    La Juventus festeggerà questi 3 punti come una partita qualunque,noi dopo il derby contro la Lazio ci siamo “ubriacati”.
    Di Francesco inizi a lavorare anche in maniera diversa dal 433 che per ora ha perso di efficacia.
    Bisogna essere polivalenti e saper cambiare modo di stare in campo a seconda dell’avversario,proprio come fa la Juventus.
    Le sconfitte servono a crescere,spero sia così.
    Forza Roma!

  3. Un 1-0 così a Torino ci può stare e diciamo che alla fine si poteva anche pareggiare.
    Ricordiamoci che abbiamo giocato contro la finalista di champion’ s che si è rafforzata dall’ ultimo mercato mentre la Roma per molti si é indebolita vendendo Rudiger, Salah, Paredes e cambiando ancora allenatore ed invece siamo sempre lì.
    Roma-Juve economicamente parlando è come Davide e Golia ma sul campo lo si è visto molto meno.
    Non eravamo fenomeni prima e non siamo da buttare adesso… il tempo co dirà chi siamo e poi si faranno le opportune considerazioni.
    Forza Roma

  4. salah segna quel gol bendato e scalzo….è stato sostituito da defrel under e scick zero gol in un girone, cessione folle di cui pagheremo le conseguenze per anni!!! gli ormai tantissimi tifosi commercialisti hanno esultato per una cessione che poteva essere evitata con un po di raziocinio ,tant’è che dzeko se ne era lamentato candidamente dopo roma napoli ed è stato cazziato dalla società come se avesse bestemmiato, invece aveva capito perfettamente che quello sarebbe stato un problema molto serio per le fortune della roma, e così è stato

  5. Ma insomma, Salah di gol ne sbagliava e ne sbaglia tutt’ ora ancora molti ed uno uguale, uguale proprio quest’anno.
    Non vorrei proprio difendere una partita persa ma manca obiettività nei commenti.
    Si può perdere 1-0 a Torino.
    Il rammarico è che abbiamo fatto vedere che non gli eravamo inferiori e potevamo pareggiare.
    Il problema è che centriamo poco la porta e di sicuro non è colpa di shick che è rientrato adesso da un infortunio e nemmeno di dzeko che anche se è stato capocannoniere L’ anno scorso ha una media tiri/gol di tutta la sua carriera molto bassa ma lavora molto per la squadra ed ha giocato fin’ ora senza poter rifiatare.
    C’ è un pó di sfortuna per il record di pali che abbiamo preso e la mancanza ormai da anni di un bomber vero come higuain, cavani, icardi, batistuta che ti risolvono le partite da soli con una media realizzativa tiri gol di quasi il 50% (2 tiri, un gol).
    Se analizziamo la stagione della Roma fin’ ora, penso che nessuno possa dire che sia fallimentare (prima nel girone di champions con Chelsea e atletico) e ancora in corsa per lo scudetto alla fine del girone di andata.
    Relax, abbiamo tempo per valutare bene ma capisco la frustrazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here