De Rossi: “Totti ha unito una città che disunisce per tutto”

0

ROMA-GENOA, LE INTERVISTE – Tutte le dichiarazioni del tesserato giallorosso in occasione di Roma-Genoa.

POST PARTITA

DE ROSSI A SKY SPORT

Hai chiesto a Pallotta di firmare il rinnovo?
Oggi niente penne solo bandiere e stendardi per Francesco. Ci tengo e ci ho tenuto che oggi si parlasse solo di questo. È giusto così.

Che ovazione del pubblico…
Ci sono persone che non sono normali come lui: ho letto uno striscione che diceva che nel calcio moderno la vera vittoria nella battaglia sono 25 anni con una sola maglia. Io lo posso capire, lui ha vinto lo scudetto ma anche vinto unendo una città che si disunisce per tutto.

Spalletti va via, perde tanto la Roma?
Aspetto quello che dica lui però sinceramente ho sentito tanta gente felice perché se ne va. L’augurio che faccio ai tifosi è che siano felici anche il 28 maggio prossimo perché è difficile che chi arrivi faccia 87 punti, ma oggi anche Spalletti diventa poca cosa di fronte a Francesco. Fatemelo godere perché sarà dura dopo 16 anni non vederlo più sulla sua panca quando scenderó nello spogliatoio.

DE ROSSI A PREMIUM SPORT

Una partita incredibile...
“È giusto così, ma è giusto che non ci regalassero nulla. È stata una settimana particolare, sono orgoglioso di questa squadra”.

Si è parlato della festa di Totti…
“Penso che se una città intera ha una reazione del genere vuol dire che non è solo un calciatore. Noi più di stargli vicino non possiamo fare altro. Cercheremo di non commuoverci. Dobbiamo rendergli omaggio, è quello che si merita. Scudetto? Non bisogna smantellare la squadra perché quelli davanti sono forti e anche quelli dietro si rafforzeranno”.

DE ROSSI a SKY SPORT

Pallotta ti rinnova il contratto?
“Oggi solo bandiere per Francesco. Ci tengo che oggi si parlasse solo di questo”.

Che effetto ti ha fatto la forza del pubblico?
“Ho letto uno striscione che dice che la vera vittoria sono 25 anni con la stessa maglia. Io in parte so che vuol dire. Lui ha vinto, perché lui ha unito tutti”.

Perde tanto la Roma senza Spalletti?
“L’augurio è che il prossimo allenatore faccia come lui, 86 punti come lui. Oggi anche Spalletti diventa meno importante. Dopo 16 anni non rivedrò più Francesco nello spogliatoio”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here