CALCIOMERCATO ROMA – Un’estate con le valigie in mano e con il biglietto pronto. Destinazione? Lontano da Roma. Il calciomercato, però, non porta sempre i suoi frutti. Leandro Castan, infatti, è rimasto nella capitale, nonostante non sia nei piani tecnici di Eusebio Di Francesco. E allora la Roma si prepara a venderlo nella prossima sessione di mercato. La strategia è chiara: come apprende Romanews.eu, per il difensore brasiliano è pronto un rinnovo fino al 2020, con ingaggio che passa da 1.71.2 milioni, in modo da spalmarlo su 3 anni anziché 2, visto che attualmente il contratto è in scadenza nel 2019. Questa potrebbe essere una mossa che permetterebbe al club giallorosso di dare maggior valore al calciatore a gennaio.

Mattia Emili

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

4 Commenti

  1. La notizia mi sembra poco credibile perché castan dovrebbe rinunciare a 500 mila euro all anno (da 1700 a1200), per avere un anno in più.? Praticamente l ultimo anno se lo pagherebbe da solo…… Bohhh tutto può essere……

  2. Non solo: lo scopo è quello di renderlo più appetibile sul mercato già a gennaio. Anche a lui conviene cercare una soluzione in un’atra quadra che possa farlo giocare con continuità permettendogli di prolungare la sua vita professionale. Si tratta di una mossa intelligente da parte di entrambi.

LASCIA UN COMMENTO