Fiorentina-Roma: E come Emerson, R come record

0

FIORENTINA ROMA DALLA ALLA Z – Dodicesima giornata del campionato di Serie A. La Roma, ospite allo stadio Franchi, affronta la Fiorentina di Stefano Piola. I viola, reduci dalla sconfitta contro il Crotone che ha interrotto il filotto di 3 vittorie consecutive, sono al settimo posto in classifica. I giallorossi, invece, vengono da 3 vittorie consecutive ed il trionfo in Champions contro il Chelsea. Romanews.eu vi racconta la marcia d’avvicinamento al match tramite una passeggiata tra le varie lettere dell’alfabeto, rigorosamente dalla A alla…Z.

A come Astori – Domenica il capitano dei viola Davide Astori, ritroverà la squadra in cui ha militato nella stagione 2014-2015. Una qualificazione diretta in Champions raggiunta e tanti bei ricordi: Per me la gara con la Roma è speciale, ho lasciato tanti amici lì sono contento di ritrovarli”.

B come Badelj – A lungo obiettivo di mercato della Roma, il croato è rimasto alla fine a Firenze anche quest’anno. Il rinnovo di contratto però, sembra essere lontano e chissà se Monchi deciderà di tornare alla carica.

C come Champions – La Roma arriverà alla sfida del Franchi piena di orgoglio e di euforia per la straripante vittoria per 3-0 contro il Chelsea di martedì all’Olimpico. Una serata che potrebbe segnare una svolta nella stagione giallorossa, con El Shaarawy e Perotti sugli scudi.

D come Duemiladuecento – Tanti saranno i tifosi giallorossi a seguito della Roma. Ormai sta diventando una consuetudine quella di riempire il settore dedicato agli ospiti nelle gare in trasferta.

E come Emerson – Bentornato! Il brasiliano dopo l’infortunio al legamento crociato del 28 maggio contro il Genoa, è tornato nell’elenco dei convocati e domani siederà in panchina.

F come Florenzi – Il jolly giallorosso sembra aver superato l’affaticamento alla coscia destra e sta facendo di tutto per scendere in campo nel match contro la Fiorentina. La sua presenza è fondamentale visto le assenze sicure di Karsdorp e Peres.

G come Ghoulam – Un occhio anche alle dirette avversarie per le prime posizioni di classifica: brutta perdita per il Napoli, che dovrà fare a meno del suo laterale di sinistra titolare Faouzi Ghoulam, che ha subito la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro.

I come Irriducibili – All’Olimpico andrà in scena Lazio-Udinese e nonostante ciò che è successo in occasione del match dei biancocelesti contro il Cagliari con gli adesivi antisemiti attaccati in Curva Sud, gli abbonati della Nord avranno di nuovo accesso al settore.

L come Limitazioni – I residenti della Regione Lazio, potranno acquistare biglietti solamente per il settore ospiti e non per altre parti dell’Artemio Franchi, mentre i tifosi romanisti presenti in Toscana potranno sedere esclusivamente tra i tifosi viola.

M come Manolas – Il greco ha recuperato dall’infortunio ed è pronto per riprendere il comando della difesa, dopo aver saltato le ultime sfide: Torino, Crotone, Bologna e Chelsea.

N come Nazionali – Subito dopo questo week-end di campionato, saranno molti i giocatori che saluteranno i loro club di appartenenza, per andare a sostenere gli impegni con le proprie nazionali. Una novità: ritrova la convocazione anche Radja Nainggolan per i prossimi impegni del Belgio contro Messico e Giappone.

O come Ottima notizia – Pioli dall’allenamento mattutino di oggi ha ricevuto una rassicurazione importante per la sua formazione: è recuperato Cyril Thereau per la sfida di domenica. Il francese venuto dall’Udinese ha avuto fin qui un impatto incredibile con la sua nuova squadra: 11 partite stagionali e 7 gol per lui il tutto condito da 2 assist.

P come Pezzella – Con l’assenza di Laurini con tutta probabilità domenica sarà costretto a giocare esterno a destra, ruolo non troppo congeniale per un giocatore dalle caratteristiche di centrale puro come lui. Fino ad ora comunque, è uno dei migliori acquisti dell’estate viola e in passato anche la Roma aveva messo gli occhi sull’argentino, senza però concludere l’acquisto.

Q come Quarta e Quinta – In caso di vittoria a Firenze, la Roma metterebbe a segno la vittoria numero quattro consecutiva in campionato e la quinta contando anche la Champions League. Numeri importanti per prendere fiducia e consapevolezza della propria forza, in vista del derby che si terrà dopo la pausa per le nazionali.

R come Record – Vincere per non perdere il treno delle prime ma anche per scrivere un nuovo record: con la vittoria a Firenze, la Roma arriverebbe a 12 vittorie consecutive, primato assoluto nella storia della Serie A.

S come Simeone – E’ stato il vero colpo del mercato della Fiorentina. Corvino ha investito tanto su di lui per sostituire Kalinic, ben 15 milioni di euro più tre di bonus. Per ora però, sono solamente tre i gol messi a segno in dieci presenze, ma resta comunque uno dei pericoli principali della squadra viola. Nello scorso anno si era parlato anche dell’interesse della Roma per il giocatore, che però non si è mai confermato reale.

T come Tor di Valle – Nuovo intoppo per il progetto dello Stadio della Roma: a breve verrà posto un nuovo vincolo sui diritti d’autore dell’ippodromo. L’architetto Galloni però rassicura: “Nessuno stop al progetto, ma il vincolo è un atto dovuto”.

U come UEFA – Due belle notizie dall’UEFA in questi giorni: la Roma è la squadra italiana con il ranking più alto in questa stagione e oggi Stephan El Shaarawy è stato eletto come miglior giocatore dell’ultimo turno di Champions League.

V come Vecchia guardia – A dispetto dell’ampio turn-over delle ultime partite, contro il Chelsea sono scesi in campo dieci undicesimi della formazione dello scorso anno, compresi due dei tre subentrati (Manolas e Gerson). Il mister si è voluto affidare a chi la Champions l’ha conquistata sul campo e pare che la scelta sia stata gradita dai senatori del gruppo.

Z come Zero disattenzioni – Dopo la grande vittoria in Champions per 3-0 con il Chelsea il primo comandamento da rispettare nella partita di Firenze è di non abbassare la guardia, non sottovalutare l’avversario e giocare con la stessa umiltà ed intensità vista contro i ‘Blues’.

Alessandro Tagliaboschi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here