20 cose su Roma-Empoli

0

ROMA-EMPOLI – La sosta per le Nazionali è ornai alle spalle, riecco il campionato. Per la trentesima giornata la Roma ospita l’Empoli allo Stadio Olimpico.. Romanews.eu vi racconta tutte quello che c’è da sapere sul match, tramite tutte le lettere dell’alfabeto, dalla A alla… Z.

A come Attacchi opposti. Allo Stadio Olimpico di Roma in scena la sfida tra il secondo miglior attacco del campionato con 64 gol all’attivo, contro il peggior reparto offensivo d’Italia, andato in rete soltanto 17 volte in questa Serie A.

B come Bellusci. In casa Empoli resta qualche dubbio sui giocatori da schierare in campo. Tra questi, sono da monitorare con attenzione le condizioni di Bellusci, rientrato da poco in gruppo dopo aver accusato un forte mal di schiena.

C come Conferenza Stampa. Molto animata la vigilia di Roma-Empoli, con mister Spalletti che è tornato a ricordare a tutti con molta decisione: “Se non vinco un titolo non rimango”. Segnali chiari in vista della prossima stagione?

D come De Rossi out. Non sarà a disposizione Daniele De Rossi, rientrato dalla Nazionale con un ematoma lombare che gli ha causato molto dolore. Il centrocampista non verrà rischiato, per tentare di averlo al meglio in vista del derby.

E come Emergenza centrocampo. Non ci sarà De Rossi, ma nemmeno Strootman. Se l’italiano è infortunato, l’olandese sta bene ma è squalificato e guarderà i compagni dalla tribuna. Si preparano dunque Paredes e Grenier.

F come Filotto negativo. La squadra di Martusciello ha perso tutte le ultime sei partite di campionato. I toscani eguagliano così la striscia negativa del novembre 1986 in Serie A.

G come Gol, che fatica! L’Empoli è la squadra che ha trovato in meno occasioni la via della rete in Serie A. Diciassette i gol all’attivo per i toscani, rimasti a secco in ben 15 gare in questo campionato.

I come Incubo Skorupski. All’andata il match del Castellani tra le due squadre è terminato 0-0. In grande spolvero il portiere dei toscani Skorupski che in più di un’occasione ha compiuto grandi parate, indispensabili per tenere la sua rete inviolata.

L come Lazio a Sassuolo. Nel week end va in scena la trentesima giornata di campionato, ma intanto la mente corre già al derby di semifinale di ritorno del 4 aprile prossimo. La Lazio scenderà in campo prima dei giallorossi, nell’anticipo del sabato alle 18 a Sassuolo.

M come Maccarone. In vista della partita tra Roma ed Empoli, la nostra redazione ha intervistato l’attaccante Massimo Maccarone, che ha rivelato: “Sono stato vicino alla Roma. Spalletti ha cambiato la mentalità dei giallorossi”.

N come Nessuna sconfitta. Dal febbraio 2007 la Roma non viene sconfitta dall’Empoli in partite di campionato. Da quel momento quattro vittorie per i giallorossi e tre pareggi.

O come Otto partite, un punto. L’Empoli, sabato sera avversario della Roma allo Stadio Olimpico, ha raccolto un solo punto nelle ultime otto partite. L’unico pareggio in questo lasso di tempo è stato lo 0-0 contro la Sampdoria nel mese di gennaio.

P come Portieri polacchi. All’Olimpico andrà in scena una sfida nella sfida, quella tra i due portieri polacchi Szczesny e Skorupski. I due inoltre sono accomunati da uno strano destino: Skorupski difende l’Empoli ma è di proprietà della Roma, mentre il cartellino di Szczesny è in mano all’Arsenal.

Q come Quanti gol per Dzeko. L’attaccante giallorosso ha segnato in cinque delle ultime sei partite casalinghe in campionato. L’eccezione è rappresentata dalla sfida contro il Napoli.

R come Rimozione Barriere. Quella di sabato sera all’Olimpico sarà l’ultima sfida che vedrà la Curva Sud dell’Olimpico divisa dalle barriere. In Curva Nord i di rimozione sono già iniziati, nel settore caldo dei giallorossi verranno ultimati in tempo per il derby di Coppa Italia del 4 aprile prossimo.

S come San Paolo Gremito. La Roma scenderà in campo nell’anticipo del sabato sera, sperando nei tre punti per mettere pressione a Napoli e Juventus. Al San Paolo andrà in scena infatti il big match della giornata, che in un impianto gremito vedrà sfidarsi la prima e la terza della classe.

T come Tiri in porta. Non solo per gol fatti, la distanza tra Roma ed Empoli è enorme anche per quanto riguarda i tentativi effettuati. Nessuna squadra ha provato più conclusioni della Roma (507), l’Empoli è quella che ne ha fatte di meno in questo campionato (242).

U come Ultimo Pari. La Roma è la squadra che non pareggia da più partite in questo campionato, ben 18. L’ultimo pareggio risale proprio al match d’andata con i toscani, terminato 0-0.

V come Ventidue gol all’attivo. Sono complessivamente ventidue le reti messe a segno dalla Roma contro l’Empoli allo Stadio Olimpico negli undici precedenti. La media recita due gol a partita per i giallorossi. I toscani sono invece andati in rete in 9 occasioni.

Z come Zero successi. L’Empoli non ha mai vinto allo Stadio Olimpico contro la Roma. Negli undici precedenti relativi al campionato di Serie A si contano 9 vittorie e 2 pareggi.

Gian Marco Torre

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here