Ferrero: “Roma, mai dire mai. Tor di Valle? Non è la zona ideale”

2

IL MESSAGGERO – Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, è stato intervistato dal quotidiano romano ed ha parlato anche della Roma. Queste sono le sue parole:

E’ pronto anche ad acquistare la Roma?
«A Genova sto benissimo con la Sampdoria, ci sono amore e gloria. Nella vita mai dire mai, in giro per Roma tanti ragazzi mi chiedono di prenderla… Ma sto bene dove sto, eh».

Quando sembrava che il M5S dicesse no al nuovo stadio, Pallotta era pronto a vendere il club e lei si era fatto avanti…
«A me non risulta…».

Poi il Campidoglio disse sì al nuovo progetto e saltò tutto. A proposito, le piace?
«Ogni società deve avere uno stadio, da presidente di club è una battaglia che porto avanti».

Cosa ne pensa di quel progetto?
«Andavo a Tor di Valle da ragazzino, c’era l’ippodromo. Per me non è proprio la zona ideale, ce n’erano di migliori. Io non avrei scelto quell’area, ma è la mia opinione».

Come finirà?
«Temo possano nascere ancora troppi problemi, anche per colpa delle istituzioni, alla fine la Roma si stancherà e non si farà».

Ne ha parlato con Totti?
«Francesco è un amico e un genio. E’ l’ultimo dei romantici: quando gli parli della Roma gli vengono gli occhi a bambola».

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

2 Commenti

  1. L’unico che fa ride sei te LALLOPUZZAPECORINO…TE E CIRUZZO TUO… IL CANDITATO AL PEDALINO D’ORO PUZZA DE CACIO…GIOCATORE SUPERVALUTATO..CACCIATO VIA A CALCI NEL SEDERE DA BORUSSIA E SIVIGLIA…CHE PUÒ GIOCA SOLO NELLA MEDIOCRITÀ DELLA TUA FORMELLESE…CAMBIA DISCO CHE CI HAI ROTTO LE PALLE….PALLOTTA È IL MIO PRESIDENTE…IL TUO È LOTIRCHIO…PORACCIO COMPLESSATO DAL 1900…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here