Fazio: “Il primo posto è un premio per la squadra. Ora testa al campionato” (VIDEO)

0

INTERVISTE ROMA QARABAG – Al termine della gara tra Roma e Qarabag ha parlato il difensore giallorosso, Federico Fazio. Queste le sue parole:

FAZIO IN ZONA MISTA

FAZIO A ROMA TV

Raggiunto un grande traguardo?
“Ad agosto sembrava impossibile, nel sorteggio abbiamo avuto queste squadre e sembrava tutto difficile. Il primo obiettivo era andare agli ottavi e andarci come primi è un altro premo per noi. Non è mai una partita facile e abbiamo giocato meritando questo primo posto”.

Questa Roma sta diventando sempre più forte?
“L’abbiamo dimostrato dalla prima partita a quella di oggi. Il primo posto è un premio per la squadra e siamo molto contenti. Gli ottavi ci saranno a Febbraio e ora bisogna rimettere la testa sul campionato”.

C’è tempo per pensare al prossimo avversario in Champion…
“Dobbiamo continuare questa crescita e pensare alla partita di domenica”.

Dove bisogna ancora crescere?
“Importante vincere tutte le partite e pensare ad essere vincenti sempre. La cosa importante è non accontentarci. Siamo contenti di quello ottenuto e che andiamo agli ottavi, aspettiamo l’avversario ma la cosa importante è continuare a lavorare e pensare ora a domenica”.

Che aria respirate?
“Questo premio ce lo godiamo tutti insieme. Abbiamo lavorato forte, ma dobbiamo continuare a farlo e pensare subito alla prossima partita. Il campionato è lungo e i tre punti di domenica sono molto importanti per noi. Pensiamo alla classifica del campionato”.

Agli ottavi che squadra preferiresti incontrare?
“Il primo obiettivo era andare agli ottavi. Ora aspettiamo l’avversario continuando a lavorare. Gli ottavi ci saranno a febbraio e ora pensiamo al campionato. Certamente ci sono squadre più forti di altre, ma testa al campionato”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here