Esclusiva RN | Crotone, Trotta: “La Roma non è solo Dzeko”

0

INTERVISTA TROTTA ROMA-CROTONE – Il turno infrasettimanale di mercoledì vede di fronte Roma e Crotone. Una sfida che per i giallorossi chiude il mini-ciclo terribile iniziato con il Napoli e proseguito con Chelsea e Torino. L’attaccante dei calabresi, Marcello Trotta, in un’intervista esclusiva a Romanews.eu, parla delle sue sensazioni riguardo il match dello Stadio Olimpico.

Mercoledì la trasferta di Roma: in che modo pensate di mettere in difficoltà i giallorossi e qual è il punto debole degli uomini di Di Francesco?
A Roma sarà una partita difficile hanno pochi punti deboli ma con le nostre armi speriamo di metterli in difficoltà, anche se sarà dura”.

Con la Roma è anche la sfida al bomber del momento: Edin Dzeko. È lui l’uomo più pericoloso dei giallorossi?
È in grande forma ed è normale che si parli di lui ma la Roma non è solo Dzeko. I giallorossi hanno tanti giocatori importanti e noi dovremo fare una partita attenta”.

Il Crotone arriva all’Olimpico a tre giorni dal brutto 5-0 subito per mano della Sampdoria, prima dello scivolone di Marassi però attraversavate un discreto momento di forma. Rispetto all’anno scorso avete già 5 punti in più. Cosa si aspetta da questa stagione?
“Siamo partiti con una marcia in più. Ci sono tante squadre forti e attrezzate per rimanere in Serie A ma noi non ci accontentiamo e ce la metteremo tutta per fare meglio della scorsa stagione. Siamo una squadra unita e ci aiutiamo a vicenda”.

In questa stagione non ha ancora segnato ma sta fornendo prestazioni di spessore e tanti assist vincenti per i compagni. Com’è il suo rapporto con il gol?
Il gol non è un’ossessione, alla fine conta il risultato del gruppo. Quando gioco cerco di mettermi a disposizione dei compagni anche con un rientro o con un assist, come è successo con Benevento e Torino”.

Domani ritrova Eusebio Di Francesco, il mister che l’ha fatta esordire in Serie A: che tipo di allenatore è?
“Mi ha aiutato molto a crescere durante il mio primo impatto con questo campionato, soprattutto dal punto di vista mentale. Ha una chiara idea di gioco e ti spinge a dare il massimo”.


D.M.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here