Esclusiva. Righetti a RN: “Totti fondamentale anche fuori dal campo. De Rossi deve guardare avanti” (AUDIO)

0

PRESENTAZIONE LIBRO TOTTI  RIGHETTI – Al Circolo Aniene si tiene la presentazione del libro “Francesco Totti – Una leggenda nel mondo” e sono tante le personalità romaniste del calcio presenti all’evento. Una di queste, è Ubaldo Righetti, ex calciatore giallorosso che ha rilasciato delle dichiarazione al cronista di Romanews.eu presente sul posto:

Parliamo di Francesco Totti, nonostante abbia appeso gli scarpini al chiodo, è pur sempre un campione amatissimo…
“E’ sempre presente, c’è sempre nella Roma anche se non scende in campo. La sua figura, la sua personalità, il suo carisma, il suo modo di comunicare, Francesco Totti rappresenta la Roma, ora non più dentro al campo ma fuori”.

Come lo vede nella nuova veste di dirigente?
“Si sta muovendo, sta studiando ciò che è meglio per lui. Si può muovere tranquillamente in ogni settore. Soprattutto un discorso di campo, di spogliatoio, di rapporto con i giocatori e l’allenatore. Ultimamente Di Francesco disse una cosa bella: “Nei viaggio lo voglio accanto a me perché anche nei momenti più tesi è un grado di sdrammatizzare”. Questo credo sia importante”.

Da un capitano all’altro: De Rossi sta passando un momento turbolento. Come vede il campione Daniele? Come può reagire?
“Un altro passo importante di crescita per lui. Gli capita con una certa frequenza purtroppo, dispiace perché sappiamo che ha valori importantissimi, ma in campo a volte si trasforma e non riesce a trattenere certi comportamenti. A volte ci rimette solo lui, altre volte ci rimette tutta la squadra come è successo domenica. Bisogna però guardare avanti per quanto riguarda la Roma e Daniele. Lui fa parte della squadra ed è il capitano, quindi dentro a questo tipo di discorso c’è anche Daniele De Rossi. E’ un momento particolare, noi non sappiamo bene cosa sta vivendo, lo sanno i suoi compagni, la società e l’allenatore. Non so se si arriverà a levare la fascia da capitano, l’importante è recuperare l’uomo ed il calciatore a livello psicologico, perché De Rossi è importante per la Roma”.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE L’INTERVISTA

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here