El Shaarawy: “C’è una mentalità diversa rispetto allo scorso anno”

0

ROMA-BOLOGNA, LE INTERVISTE – Tutte le dichiarazioni del giallorosso Stephan El Shaarawy in occasione di Roma-Bologna.

POST PARTITA

EL SHAARAWY A PREMIUM SPORT

Vittoria importante per la Roma… 
“Credo che il gol e la vittoria siano stati il miglior regalo di compleanno. Siamo stati molto concreti e molto bravi a non prendere gol”.

Cosa è cambiato rispetto allo scorso anno? 
“C’è una mentalità diversa, non si può vincere sempre 3-4 a zero. L’importante è creare gioco e non prendere gol. Sta crescendo la difesa e come squadra, siamo contenti”.

Scudetto? 
“Per ora rimaniamo agganciati e non perdiamo punto, sperando lo facciano gli altri. Pensiamo di partita in partita, nel calcio le cose cambiano rapidamente”.

Il mio rendimento?
“Sono sempre stato ad un buon livello quando sono stato chiamato in causa. Prima della Nazionale c’è la Champions e poi la Fiorentina. Sono contento del gol e della prestazione”.

PRE PARTITA

EL SHAARAWY A PREMIUM SPORT

Un gol per il tuo compleanno? 
“E’ la cosa principale regalarmi una vittoria, oltre che il gol. L’importante stasera sono i tre punti per dare continuità ai risultati. Non sarà facile ma metteremo tutto quello che abbiamo per vincere”.

Karsdorp? 
“Dispiace molto per quello che è successo, ci sono stati tanti infortuni di questo tipo. Gli faccio un grande in bocca al lupo e torni il prima possibile”.

Fiducia nello staff? 
“Assolutamente sì”.

EL SHAARAWY A SKY

25 anni ieri, oggi il regalo? 
“Spero di potermi regalare una vittoria, in una partita fondamentale per dare continuità ai risultati. Cercheremo di dare tutto per centrare la vittoria, anche se non sarà facile”.

Cosa manca all’attacco per accendersi?
“Stiamo lavorando molto in allenamento, creiamo tanto ma potremmo concretizzare di più. I concetti sono quelli giusti e siamo fiduciosi”.

Karsdorp? 
“Gli facciamo un grosso in bocca al lupo, è stato molto sfortunato. Ha sempre lavorato con determinazione e speriamo torni il più presto possibile. Gli siamo vicini”.

EL SHAARAWY A ROMA TV

Sarà una gara simile rispetto quella di mercoledì?
“Il mister ci ha chiesto di avere lo stesso atteggiamento perché non sarà facile, hanno buone individualità e giocano bene. Servirà massimo impegno e massima concentrazione da parte di tutti nei 90 minuti”.

I cambi?
“Penso sia una cosa importante per tutti, il mister tiene tutti i giocatori sull’attenti e pronti a dare una mano. E’ importante ruotare ma è fondamentale che tutti diano il massimo, dobbiamo farlo anche stasera per portare a casa i 3 punti”.

Come state vicino a Karsdorp? 
“Cercando di trasmettergli tutta la forza possibile, ha avuto una sfortuna incredibile dopo l’esordio. Fa male ma gli siamo tutti vicino, ha lavorato con determinazione e lo farà sicuramente anche questa volta. Speriamo possa tornare il prima possibile, ci serve e gli facciamo un in bocca al lupo”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here