SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Guido D’Ubaldo a Radio Radio Pomeriggio: “La trattativa per Under non è ancora chiusa, ma è molto avanti. Sta prendendo piede una Roma che punterà sui giovani. L’investimento su Under è molto importante, parliamo comunque di 13 milioni di euro, non sono pochi. È una scelta coraggiosa per una squadra che si sta ancora costruendo, con molti tasselli che ancora devono essere trovati. Monchi vorrebbe chiudere per Defrel e Nastasic prima della fine di Pinzolo per portare i calciatori negli States. Credo che l’operazione più onerosa della Roma sarà quella per Defrel, non credo ce ne possano essere altre. De Rossi è il titolare nel suo ruolo, ma Gonalons non sarà affatto marginale”.

Gianluca Lengua a Radio Radio Pomeriggio: “Dove viene direzionato il colpo grosso della Roma? Bella domanda. Si parla di Mahrez… Gonalons? Nell’amichevole di ieri mi è sembrato un po’ troppo immobile. Personalmente non l’ho promosso, però è arrivato da poco, c’è tempo per migliorare. Non giocherà titolare, quello è il ruolo di De Rossi. Certo, il dubbio che De Rossi non riesca a fare tutte le partite c’è, soprattutto nella seconda parte di stagione. Quindi Gonalons dovrà farsi trovare pronto. Totti? Dovrebbe iniziare a lavorare per la Roma da agosto”.

Francesco Di Giovambattista a Radio Radio Pomeriggio: “Under è un calciatore molto più simile a Berardi che a Salah. Ha giocato più spesso a sinistra, ma si sta adattando anche a destra. Ovviamente è un ragazzo che deve crescere, ha bisogno di un titolare davanti”.

Furio Focolari a Radio Radio Pomeriggio: “In questo momento il gap tra la Juventus e le altre squadre credo sia leggermente aumentato. Under? Io non spenderei 13 milioni per un 19enne turco”.

Franco Melli a Radio Radio Pomeriggio“È aumentato il distacco tra la Juventus e le altre. Se a Torino arriverà pure Bernardeschi, il gap sarà ancora più ampio. Ho la sensazione che quello che sta facendo la Roma indichi dei problemi per la costruzione dello stadio di Tor di Valle”.

Tony Damascelli a Radio Radio Pomeriggio“Conosco Under da un anno e mezzo, in Turchia ne parlano come il talento del futuro. Non stiamo parlando di un fuoriclasse, ma è comunque un giocatore che è costato 13 milioni di euro. Bisogna avere pazienza con lui. Ora ci si aspetta che la Roma faccia un colpo vero. Defrel non può essere il colpo grosso della Roma. È il colpo grosso di chi lo vende…”.

Federico Niisi a Tele Radio Stereo: “Il mercato della Roma in entrata sta entrando nel vivo. Non sarei contento se per la fascia destra arrivassero Defrel e Under con un altro vice Dzeko. Consiglio alla Roma di fare il possibile per trattenere Manolas con le motivazioni giuste, perché Manolas non è utile o importante, ma assolutamente indispensabile”.

Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “Se una società si fa condizionare dalla piazza, vuol dire che non è forte. Bisogna fidarsi di Monchi. Under ha corsa, gran tiro e un bel controllo di palla, ma bisogna dargli tempo perché è un giovanissimo ragazzo di 19 anni che dalla Turchia approderà alla Roma e non è facile e non tutti ci riescono. Ho paura che si stia creando troppa attesa per l’esterno. Nei prossimi giorni Monchi partirà per Londra per avere un colloquio personale con Pallotta. La Roma acquisterà un nuovo terzino sinistro, perché Emerson almeno fino a novembre sarà indisponibile. Defrel, secondo me, è un esterno, adattabile a centravanti”.

Ubaldo Righetti a Tele Radio Stereo: “Nella formazione di Di Francesco sarà tanto importante la fase offensiva quanto la voglia di riconquistare subito il pallone. Ieri Perotti e Cappa hanno fatto molto bene dei tagli nell’area di rigore. Under è un bel prospetto e fa già dei movimenti che a Di Francesco piacciono molto: ha corsa, dribbling, passaggio e tiro. Defrel? Lo vedo più esterno che punta. Il mercato è ancora aperto e, credo, che vedremo tanti movimenti in entrata”.

Jonathan Calò a Centro Suono Sport: “Fiducia in Monchi, ma ha preso un nuovo Ucan. Con tutti i buchi che la Roma ha nella rosa va a prendere un giocatore del genere?”.

Antonio Felici a Centro Suono Sport: “Under ha dei numeri interessanti. E’ un talentino in erba diciamo. Un giocatore del genere non può venire alla Roma per fare il titolare. Le perplessità sono due: la prima sul prezzo e la seconda sul fatto che un giocatore così giovane, se non gioca rischia di non esplodere mai. Si dice Dybala turco, ma l’argentino prima di andare alla Juventus è passato per il Palermo”.

Ilario Di Giovambattista a Radio Radio: “Under è un colpo alla Monchi, una ‘Monchata’. Lo chiamano il Dybala turco, quindi la Roma potrebbe aver preso un grande prospetto. Defrel mi piace ma credo che Berardi sia di un’altra categoria”.

Roberto Pruzzo a Radio Radio: “Se vai a spendere una cifra del genere per un giocatore così giovane allora vuol dire che deve essere un ottimo calciatore. Totti sta valutando attentamente il suo futuro. Non ho capito se ha smesso definitivamente di giocare a calcio”.

Nando Orsi a Radio Radio: “Penso che le valutazioni che danno a Berardi, come a Bernardeschi, sono elevate per il curriculum che hanno. Se chiedi 40 milioni è normale che nessuno si presenti con un’offerta”.

Franco Melli a Radio Radio: “Non so niente su Under, lo voglio vedere. Colpisce il prezzo del cartellino, un turco che costa così tanto è raro. Nel calcio italiano ogni tanto è arrivato qualche giocatore turco”.

Roberto Renga a Radio Radio: “Ho visto la Roma ieri ma contro una squadra di prima categoria non posso dare nessun commento. Sul Under posso dire solo quello che ho visto dai video e sembra avere grandi qualità”.

Gianluca Lengua a Radio Radio: “Under non è il rimpiazzo di Salah. Viene valutato molto bene in Turchia, ha un bel tiro, dribbling e corsa. Buon acquisto, pagato 13 milioni di euro quindi vuol dire che Monchi ci conta molto”.

Furio Focolari a Radio Radio: “Fiducia in Monchi? Dopo questi acquisti comincio ad avere dei dubbi. Ma come si fa a comprare un turco. Chiediamo ai tifosi della Roma se sono contenti di aver preso questo Under al posto di Salah”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

101 Commenti

  1. Ricordo che alla precedente gestione nel 2003 si scrivevano striscioni di questo tenore: “Non hai preso Legrottaglie? Ora prendi Lefrattaglie!”

    Ps: quella gestione contestata, ovvero i Sensi, solo due ANNI prima, badate bene, non decenni, DUE ANNI, ti aveva fatto vincere uno scudetto….una gestione che nel 99 aveva preso Nakata e Montella, allenatore Capello, che nel 2000 aveva preso Samuel, Emerson e Batistuta e nel 2001 Panucci a zero e Cassano CONTESTATA FEROCEMENTE per non aver preso tale Nicola Legrottaglie.

    Oggi invece pare che alla gestione attuale è TUTTO DOVUTO, comprano emeriti sconosciuti e vengono esaltati come campioni. Si festeggiano continui secondi posti, finali perse, scoppole in champions….ma DOVE E’ FINITO IL TIFOSO DELLA ROMA COMPETITIVO, incazzato, che non guarda in faccia a nessuno, manco a quelli che sono a capo della società? 6 anni di NULLA….zero trofei, zero emozioni. Un paio di buoni campionati e ci si esalta come fossimo la Juve. A livello di marketing questi si sono saputi vendere (al contrario dei Sensi che peccavano soprattutto sotto questo punto di vista) come magnati che stanno rendendo grande la Roma, quando in realtà operano a stretto contatto con le banche come migliaia di altre squadre. Ne più ne meno. Eppure per qualcuno siamo il PSG o il Chelsea. Poveri noi. Questa società ha operato una lobotomizzazione di massa delle menti deboli, cominciando a distruggere sotto ogni punto di vista la gestione precedente, anche nelle cose buone fatte, come se fossimo l’AS Roma 2011 e non 1927. Perfino il logo hanno violentato, che è cmq la cosa meno rilevante ma fa capire quanto abbiano voluto porsi come detentori della verità assoluta.

    P.p.s Dopo al posto di Lefrattaglie quell’anno presero Chivu, capitano della Romania e dell’Ajax di Ibrahimovic.

    • Non avrei potuto scrivere di meglio….tutto questo fosse successo anni fa, i tifosi avrebbero demolito trigoria e oggi tutti imborghesiti a commentare quanto e’ forte qst emerito sconosciuto…..un altro gerson….grazie pallotta

      • demolito Trigoria ??? eccone n’artro …. Tu, da tifoso, puoi criticare oppure puoi mostrare il tuo dissenso non abbonandoti, non comprando biglietti, merchandising .. insomma, non dando i tuoi soldi alla società. Questo è un tuo diritto. FINE. “demolire Trigoria” … o altro … con tutto il rispetto, voi non state bene.

      • Sei ridicolo. Appartieni di diritto alla schiera di becero-coatti che imperversano in questa città. Quelli che vorrebbero demolire trigoria. Quelli sveij sveij. Che hanno capito tutto. Mica degli imborghesiti qualsiasi… Non avrei potuto scrivere di meglio poi a chi è riferito? Ti sei scritto addosso?

        • Scusate senza polemica , ma è possibile che chi non è contento di questa gestione americana deve essere offeso , non è degno della magggica , è un laziale e così via ……..a me sinceramente non ci trovo niente di male , ricordo a tutti , i vari slogan Viola bagarino , Sensi bla bla bla , Rossella di tutto e di più , quindi a me di Pallotta interessa poco , o riesce veramente, non solo con le parole , a fare grande la Roma oppure può anche andare , io non vedo che la Roma sia migliorata rispetto al passato . Forza Roma

    • 96 minuti di applausi…..comunque basta dirle le cose e nessuno si scandalizza. Se mi avessero detto che per poter vincere bisognava pazientare magari lo avrei fatto tranquillamente, visto che sono figlio della rometta, ma qui si è cavalcata l’onda di una proprietà straniera che avrebbe investito i propri dollaroni per costruire una squadra top europea in 5 anni….. di soldi pochi, idee meno dei soldi ma tanta tanta fantasia…. e nn mi dite che sono un lamentone e che nn sono tifoso, nn voglio essere preso per il culo. Ho contestato viola, sensi ed ora pallotta perché il calcio per un tifoso ambizioso nn è solo pagare il biglietto ma anche vedere un “museo” ( visto che c’è ) con un po’ di ciccia…. poi se con le plusvalenze vi entra qlc in tasca comincio a tifare pallotta pure io.

      • si ma lo stai a di sempre qua sopra…ve sfogate sui social…posso essere d’accordo o meno su quello che dici…ma finchè state a fa le contestazioni virtuali, contate meno di zero.

    • Qui mi sa che quello che ha la memoria corta è lei..
      Evidentemente ha dimenticato le estati passate a parlare di fidejussioni piuttosto che di calciomercato, con la paura di non iscriversi al campionato successivo..evidentemente ha dimenticato i campionati in cui ci si salvava alla penultima giornata dopo aver cambiato 4 allenatori..evidentemente ha dimenticato quando serviva solo un bomber da affiancare al calciatore italiano più forte degli ultimi 50 anni e venivano presi Mido, Carew, Zamblera e Nonda..
      Ha dimenticato anche le cessioni di Mancini, Chivu, Aquilani, Samuel ecc ecc nel tentativo di salvare ormai l’insalvabile..ha dimenticato i debiti ereditati dalla nuova gestione, ha dimenticato Batistuta ed altri che sono andati a bussare alle porte della nuova società per cercare di recuperare stipendi mai ricevuti dalla vecchia.. Per vincere uno scudetto si è sfiorato il fallimento e se si è vinto qualche trofeo è solo perchè avevamo in squadra un fenomeno capace di far diventare ottimi giocatori gente come Taddei, Mancini e Perrotta..

      Il calcio come lo vedete ancora voi è cambiato, il presidente tifoso che si indebita per fare la squadra (facendola poi fallire qualche anno dopo) non esiste più e non potrebbe nemmeno esistere adesso visti i regolamenti (si aggiorni sul FFP per capire perchè Pallotta anche volendo il colpo da 70-80 milioni NON PUò FARLO PER REGOLAMENTO).

      Lei ricordi con nostalgia le estati passate a parlare di fidejussioni, io mi godo uno stadio di proprietà (si spera) in cantiere e 3 secondi posti negli ultimi 4 anni (purtroppo la Juve attualmente è fuori portata, visto che fattura più del doppio di noi ed ha uno stadio di proprietà..)

      Il TIFOSO HA LA MEMORIA CORTA, ED è LOBOTOMIZZATO NON DALLA SOCIETA’ MA DALLA STAMPA!

      • Concordo proprio su tutto – Pallotta sta costruendo una azienda e non da zero ma da meno tanti, troppi milioni di euro di indebitamenti precedenti. Tanto di cappello quindi se, come sembra, ci riuscirà.

        • Visto che hai la memoria corta vatti a vedere i primi 6 anni di gestione Sensi cosa hai vinto : 0 TITOLI, e di certo non si finiva 2 o 3..ma si facevano campionati anonimi!
          Stai paragonando 6 anni di gestione con 18..ne riparliamo tra 12 anni!!
          Per adesso la considero già una vittoria non dovermi documentare ogni estate su cosa siano le fidejussioni e sui termini per iscrivere una squadra al campionato di Serie A..cominciate a pensare un pò di testa vostra senza farvi imbambolare dalla stampa.. La stessa STAMPA, e gli stessi tifosi, che stamattina dicevano di Under “amo preso na pippa”..se il City ce lo soffia diranno “società di straccioni, ci siamo fatti fregare un fenomeno”..

          Ormai stampa e pseudo tifosi siete solo una massa di criticoni e siete la vera rovina della Roma..pensate a tifare e soprattutto ricordatevi di quando ci salvavamo alla penultima facendo un pareggio farlocco nel derby piuttosto che sparlare di oggi..

          Il romanista è diventato snob avendo vinto in 90 anni di storia meno di Monchi al Siviglia in 10 anni!!

    • Se esisti dul serio, se non sei un laziale che si diverte (poveretto) a scrivere di Roma, se non sei una barzelletta vivente, se pensi davvero quello che scrivi, se ci ragioni (?) pure, provo davvero una infinita pena per te. Sarebbe anche inutile spiegarti i motivi….

  2. “…ho dei dubbi su Monchi” .. dice Focolari. Monchi si sa chi è: un direttore sportivo che sapendo di non poter contare sui soldi di Barcellona, Real Madrid e nemmeno Valencia (prima che, infatti, andasse in crisi economica), ha capito che c’era un altro modo per competere. Ha raggiunto risultati eccellenti: vincere una volta può essere un caso, due può essere fortuna .. ma poi significa che la squadra la sai costruire. Ovviamente per quello che sono gli obiettivi. Quindi, andrebbe lasciato lavorare in pace.
    Quindi, ha sbagliato a venire a Roma. Noi siamo Roma, non Siviglia. Noi siamo Roma, non Sassuolo. Noi siamo Roma, non vattelapesca. Ma nessuno che mi sappia spiegare ESATTAMENTE noi chi siamo veramente. Una squadra vincente ? 3 campionati in 90 anni ? Coppe Italia si ci sono, ma era un altro calcio. Io insisto: noi dobbiamo avere giustamente l’ambizione di crescere e ci mancherebbe. Ma se non capiamo prima chi siamo, non andremo da nessuna parte.
    Per chi ritiene che Pallotta sia un ostacolo alla crescita della Roma, io credo che non ci sia da preoccuparsi. Se ritardano ancora nell’approvazione del progetto stadio, lui se ne andrà.
    Io, fossi in voi, mi preoccuperei per chi verrebbe dopo …. Ma l’importante è che ‘sti infami se ne vadano e che, finalmente, ex giornalisti e fancazzisti delle radio possano rientrare all’Olimpico gratis come facevano prima …. W Roma !!

    • Ha vinto qualche europa league (competizione spesso snobbata dalle squadre vere) ma in campionato il punto piu alto è stato il 4 posto…con un paio di noni e qualcosa nel mezzo…come fate ad avere tutte queste certezze su monchi??? Il ds dell’atletico madrid allora? Che dovrebbe dire? Passare da sabatini a monchi è stata un’altra evidenza del ridimensionamento di questa societa

      • ha vinto qualche Europa League ?? E te che hai vinto ? La coppa del nonno ? Ribadisco il concetto di prima e senza polemica. Tutti sognamo la Roma come il Real Madrid .. ma voi avete idea di chi siamo da 90 anni a questa parte ? Quando Rosella ha dovuto vendere … come mai non c’era la fila di arabi, cinesi, a comprarci ? Te lo spiego umilmente io .. perchè fuori dal GRA noi non siamo nessuno. E’ amaro, fa incazzare ma è così. Ma veramente credete che Pallotta tifi Roma ? O che i cinesi tifassero Inter fin da bambini ? Sono affari. Se capiamo questo, poi possiamo andare avanti.
        L’Atletico Madrid, infatti, ha un ds molto bravo come Monchi e come, in parte, Sabatini. Ci ha messo anni per costruire quella squadra .. Qui a Roma lo avrebbero crocifisso alla seconda stagione.
        Cercate di capire che non è Pallota che ci sta ridimensionando … forse lui, sbagliando, ci ha solo buttato in faccia chi siamo noi veramente. SENZA LO STADIO (quindi senza aumentare le entrate), siamo un Siviglia, un Borussia Dortmund, un Lione, un Arsenal: possiamo competere ma siamo comunque un passo indietro a chi può fare investimenti di un certo tipo (Real, Barcellona, Psg, Bayern, Chelsea, City e United). Capito questo, andiamo avanti e FORZA ROMA

        • Magara (alla Mazzone) Fabrizio essere come Siviglia, Lione, Dortmund e Arsenal, qualche cosa hanno vinto in questi anni, costruendo con lunga pazienza e senza menate da parte di ambiente e tifosi, inoltre tutte queste squadre hanno costruito il loro stadio nuovo (per loro facile mica stanno in Italia e a Roma in particolare) .
          A proposito dell’Arsenal per evitare blocchi di mercato l’Emirates non è di fatto una proprietà dell’Arsenal ma è stato costruito secondo le stesse regole con cui si vorrebbe costruire lo stadio qui a Roma ma a Londra nessuno si sogna di dire che non è lo stadio dell’Arsenal….
          Noi siamo indietro pure a queste squadre, qui “non si vuole capire” che calcisticamente siamo una provinciale, in tutto e per tutto e che per anni ci siamo raccontati una storia che non esisteva….

    • Fabrizio sia chi vogliono questi signori e tutti i pseudo tifosi che credono che bisogna fare gli incazzati per avere i famosi acquisti giusti?
      Vogliono un Ferrero, ritornerebbero ad essere la “corte dei miracoli” che c’era prima, libero accesso a trigoria come c’era prima, libero accesso di formare clan e sottoclan come c’era prima, pseudo tifosi che verrebbero impiegati come guardie del corpo del capo come succedeva ai tempi di Ciarrapico, insomma il ritorno a quell’immagine di “rometta magnacciona de noartri” che secondo l’immaginario collettivo del “tifoso racchiuso mentalmente nel gra” è la massima espressione di romanità. E tanto per la cronaca ricordiamo che Ferrero oltre avari procedimenti penali in corso è stato fatto decadere dalla FCGI dalla carica di Presidente della Samp in quanto condannato in via definitiva per reati contro il patrimonio e da poco è nuovamente inquisito per aver “distratto” dal bilancio della Sampdoria dei fondi utilizzati per l’acquisto di un appartamento…
      ma nonostante ciò quanto piace al tifosetto un personaggio come Ferrero

          • Quando uno dice la verità subito si attacca la propria intelligenza…. sembra come se aveste la soluzione universale…. scusa per nn aver risposto prima ma purtroppo lavoro e nn riesco a stare dietro a questi pensierini illuminati che avete…. comunque nn bisogna difendere necessariamente ad oltranza questa dirigenza solo perché là si è difesa dall’inizio, questo è un insulto al vostro immenso intelletto…. Errare humanum est, perseverare autem diabolicum…. e scusate l’ignoranza

  3. Caro Focolari, io inizio a dubitare sulla tua lealtà e professionalità giornalistica, avere dubbi su Monchi è pari a dire che Tare è un vero Dirigente. Pensa alla tua Lazzie e la sua storia fatta di scandali, scommesse, retrocessioni e pseudo capitani. Roma ghetto anche anche a livello giornalistico. Forza Roma!

    • E hai ragione. Ora, visto che è andata male con Ucan (ma quante occasioni gli hanno dato, alla fine?), non possiamo più guardare nessun giocatore turco, è come dire che dopo aver preso Mido, la Roma non avrebbe mai dovuto avvicinarsi a Salah. Non voglio dire che questo Under è (o sarà) forte come Salah, voglio dire che ogni giocatore è una storia a sé stante, e non c’è nessuna regola magica per cui un giocatore forte non può nascere in una certa nazione.

  4. ..bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla…
    Per i giornalisti : pensatew ad essere più professionali e leali, anche se a Roma è difficile
    Per i tifosi (alcuni): Pensate a tifare es a farvi una vita migliore senza frustrazioni, rabbie e fallimenti che poi si riperquotano sulle negatività in generale, ..e sulla Roma che dovreste sostenere SEMPRE a prescindere e non criticare a prescindere. Però prima fatevi una vita degna non evidenziate degrado sportivo come lo state già facendo per una città anche grazie a chi avete votato, gli stessi che non ci permettono di avere uno stadio tutto nostro. Forza a Roma a ..tutti!!!!!

  5. Non si può dire “un turco” in senso dispregiativo! (pur se solo calcistico voglio almeno sperare), altrimenti dovremmo dire “un olandese! un greco!! un belga!! un argentino!! etc etc.
    Quanto ai giovani è evidente che siano tutti scommesse (in fondo lo è anche Pellegrini, pur se svezzato) ed è evidente a tutti che la Roma negli ultimi anni, ha fatto miracoli per arrivare sempre seconda/terza. Il passo successivo necessita di giocatori al di sopra del budget attuale (pensiamo solo agli ingaggi), oppure di circostanze fortunate che speriamo ci siano sempre. Detto questo, forza Roma 🙂

  6. FACCIAMO

    L’AS PALLOTTA 2011 FAN CLUB

    Iscritti: Fabrizio, Anto58, Giampaolo, cucs 2015 (o voltiamo pagina o quanti nick ha) e tutta sta combriccola….sostenere sta società pure quando prendono Gerson o Ucan (che non sono bidoni eh, quello solo Fabio Junior o Tomic li erano)

    • il problema è che non ce la fai. Te lo spiegamo ma non capisci. Riproviamo.
      Ad oggi, Ucan, Gerson, Iturbe sono BIDONI al pari di Fabio Junior, Bartlett, Wome, ecc….
      Quello che non riesci a comprendere (o non vuoi, non lo so …) è che noi non stiamo affermando che questa società è perfetta e che non ha commesso errori.
      Quello che stiamo cercando di spiegare è che alcuni soldi sono stati spesi MALE … ma che si sta comunque cercando di fare qualcosa data la situazione economica.
      Quando c’era Franco, il FPF non esisteva, oggi si. Se fosse esistita, noi non avremmo vinto l’ultimo scudetto perchè la Roma non avrebbe potuto comprare Batistuta.
      Per il resto, ti rimando al commento di @Paolo che mi sembra spieghi ancora meglio.
      Dimenticavo, ti ringrazio di avermi accomunato a gente che apprezzo perchè scrive con una certa intelligenza. Tra questi cito anche @Fabiano e @Emiliano che se anche la pensano all’opposto rispetto a me su certe cose, esprimono le loro opinioni come persone normali e non come trogloditi come te. Detto questo, saluti a te, al re, ai vassalli etc… etc….

      • Solito commento penoso da pallottiano….”stanno cercando di fare qualcosa”….come se Sensi padre o figlia amministavano la Roma per NON fare qualcosa, stesso dicasi per Sacerdoti, per Viola o chi ti pare…..SEMPLICEMENTE LE PRESIDENZE PRECEDENTI HANNO VINTO…questa ancora no ed è grave, visto che dispone anche di maggiori liquidità (DICONO LORO)

    • Fabrizio, Anto58, Giampaolo, cucs 2015?

      Mi puoi aggiungere alla lista in quanto trovo i loro commenti decisamente più interessanti e costruttivi che i tuoi da semplice, ma molto semplice fra l’altro, troll!

  7. Ammazza quanto tempo c’avete da perde…e dico tutti.
    Na vita fuori dai social no eh? Na donna? Na famiglia? Un lavoro? Ma quanto ve sentite fintamente importanti? Sveja bamboccioni!!

  8. TOTTI IL RE CONCORDO PIENAMENTE CON TE. ALTRA SOCIETÀ ALTRO ATTACCAMENTO ALLA SQUADRA SOPRATUTTO ALTRI TIFOSI….DI CUORE GENUINI E CHE GUARDA UN PO’ OGNI TANTO FESTEGGIAVANO ANCHE COPPE E SCUDETTI. STI QUATTRO LECCHINI ATTUALI RADICAL CHICK SEGUENDO LE RADIO E QUESTA PSEUDO SOCIETÀ SONO STATI MANIPOLATI MENTALMENTE AL PUNTO CHE PREFERISCONO IL BILANCIO IN ORDINE SENZA VINCERE NA CEPPA….È COME SE LA PROPRIA MOGLIE FACCIA LA MERETRICE DI PROFESSIONE MA L’IMPORTANTE CHE NON MANCHI IL DA MANGIARE A CASA..E TUTTI FELICI E CONTENTI…..QUESTA È LA ROMA.E I TIFOSI APPECORONATI DI OGGI.

    • Tu si che sei bravo, prima non vincevi ‘na ceppa ugualmente, avevi i conti sballati, andavi ad elemosinare per iscriverti al campionato e stavi pure per fallire…., un applauso!!!!

    • Altro attaccamento alla squadra ?? Perchè per voi sputare veleno ogni santo giorno contro qualsiasi cosa venga fatto da questi, è attaccamento alla squadra ? Ma voi siete così … se io giudico in maniera diversa so lecchino …
      Al secondo anno da quando si è insediato Pallotta, gli amichetti tuoi hanno fatto una polemica perchè, SECONDO LORO, questa società voleva smantellare le giovanili della Roma. Quando iniziarono i lavori della Foresteria di Trigoria, tutti a prendere per il c…. questa società. Poi, guarda caso, da anni abbiamo una (se non la migliore) Primavera d’Italia.
      NESSUNO che abbia detto … uh, me sò sbagliato…. perchè ve rode troppo…
      Poi, fate un pò come ve pare ….

  9. Assurdo leggere giornalisti che parlano di dubbi sul DS Monchi. Leggere le vedove delle gestioni fallimentari come grandi società. Si parla della Roma come una squadra che vinceva 20 Champions – 40 europa ligue – 100 scudetti.
    Monchi da dirigente, al primo anno portava dalla seconda serie il Siviglia, direttamente alla prima con pochi spiccioli.
    Costruiva squadre che ottenevano questi risultati:
    5 coppe Uefa
    2 coppe del Re
    1 Supercoppa di Spagna
    1 Supercoppa d’Europa
    In Spagna, con squadre come Barcellona – Real Madrid – Atletico ecc….
    Giustamente giornalisti e vedove del passato per loro sono bruscolini questi trofei hahahaahahahha
    Le vetrine di Trigoria da 90 anni, ogni anno si passa il tempo solo per spolverare qualche coppa italia + 3 scudetti + i ragni che sono diventati reperti archeologici.

    Giocatori scoperti da Monchi? l’attuale terzino bianconero Dani Alves, Ivan Rakitic, Aleix Vidal, Seydou Keita, Alvaro Negredo, Kondogbia, Carlos Bacca, Sergio Ramos, Juses Navas, Alberto Moreno ecc……

    Come sempre a Roma, si parla non dalla bocca, ma solo da dove viene fatta aria.
    Con questa dirigenza, vediamo almeno la certezza che possono costruire qualcosa, come un stadio, una squadra, che pur vendendo, mantiene ottimi standard. Sicuramente con Monchi possiamo migliorare, peccato per vedove e giornalai di strada he non conoscono nulla di calcio e bilanci.

  10. Io per aver detto cose del genere sono stato accusato, da un formellese che fa finta di essere romanista, sedicente adem, ma gode del ridimensionamento, di essere Laziale. Ma adesso cito Di Francesco, Strottman e Perotti che hanno manifestato, in modo ovviamente più velato, le mie stesse perplessità. Sono laziesi anche loro? Di Francesco ha detto che vuole una rosa di 22 titolari, ne abbiamo 15 quindi, senza ulteriori cessioni ne servono 7 di qualità. Se ciò non avviene Di Francesco mollerà e non lesinero grosse critiche a Monchi

  11. Niente…a sti pallottesi je poi toccà la donna, i figli, la macchina, lo stipendio…ma GUAI….GUAI A DIRGLI CHIARO E TONDO la pura realtà dei fatti: che questa è na società di straccioni chiacchieroni

  12. L’acquisto del ragazzo è inutile , tanto se è forte Pallotta lo vende il prossimo anno se non lo è ce lo teniamo sul groppone per 100 anni. Il turco era seguito dal City, anche Gerson era seguito dal Barcellona, a chiacchere, e poi tutto questo campoine non è. Tutto questo amore per Pallotta non so da dove vi viene e poi che stia risanando la Roma , non lo so. Intanto il mistero dello sponsor continua , sei nei problemi finanziari e da 6 anni non hai sponsor sulla maglietta. Si dice Pallotta lo vuole importante ma fra niente ed importante ci sono tante vie di mezzo! La roma ed i romanisti meriterebbero di più secondo me!!!!!!!!!!!

  13. Il post di Totti Re è uno dei pochi coscienti e sensati che abbia letto su questo spazio occupato da dichiarati pallottiani che ti MINACCIANO e insultano pure se osi non pensarla come loro

    La cosa buona è che questa proprietà sta PERDENDO giorno dopo giorno sempre più sostenitori….se fino a un paio di anni fa avevano un 90% di sostenitori oggi li quantificherei in non più di due terzi della tifoseria….e continueranno a perderne sempre più se continuano a parlare PRIMA di fare i fatti

        • guarda … se avevo mezzo dubbio .. m’hai dato la conferma. Avete proprio difficoltà di comprensione. Ma avete già provato con il Cepu o non funziona nemmeno quello. Guarda stò così attento che sò tutto un brivido …. brrrrr.
          La differenza è che noi siamo a favore della Roma. Quindi, ad oggi, la Roma è di Pallotta. Non mia e manco tua. Perciò, se non ti sta bene, trova un altro proprietario e levati dagli zebedei.

          • Te spiego sto concetto astruso e TROPPO difficile per te: ESSERE CONTRO UNA SOCIETA’ (come io con questa, e orgogliosamente) non scalfisce manco di 1 centesimo il mio essere romanista. Poi magari parla uno che all’epoca di Sensi gli faceva gli striscioni contro a Trigoria….ahhh la coerenza dei pallottesi

  14. Si, lo ammetto, mi firmavo anche “Voltiamo Pagina” e ne sono orgoglioso.
    Da quale pulpito mi si imputa di firmare in due modi, da chi si firma in almeno una ventina di modi…Puerile, chiaramente infantile, ma troppo esilarante. Chi pensa ancora a totti o ai sensi non tifa per la AS Roma, pensa alle radio che attaccano questa società per meri interessi di bottega (maiali, passocoresi etc etc…). Orgoglioso anche di pensarla come i VERI Fratelli Romanisti: Fabiano, Fabrizio, Anto58, Ugo e d’accordissimo con il sig. Lucidi. Io non scriverò più ma al Pallotta Club ci rimango volentieri…..

    • Pallottesi, sensiani, violensi… Io tifo Roma, e sosterrò chiunque indossi la maglia onorandola, sia egli un giovane turco, o uno svedese di colore, o un italiano che di soprannome fa “Tarzan”. Perché possono essere campioni, possono essere scarsi, ma se alla fine della partita hanno dato tutto quello che avevano per la maglia riceveranno sempre il mio applauso

    • @Cucs2015 .. avevo pensato anche io di smettere. Ma non ha senso. Nella migliore delle ipotesi sono “animatori” della chat. Nella peggiore, non hanno capito nulla. Quindi, se ce la faccio, vado avanti a commentare ed a confrontarmi volentieri anche con chi non la pensa come me (e ci mancherebbe) ma usa un altro tono. FORZA ROMA !!!

  15. “Agostino Di Bartolomei capitano della Roma ha giocato nella Roma per 10 stagioni (non 25) ha vinto 1 scudetto 3 Coppe Italia (la Supercoppa italiana non esisteva) e ci ha portato (grazie ad un suo gol) in Finale di Coppa Campioni, finale che si è persa ai rigori e non nei tempi Regolamentari.

    Salutami il tuo re inutile e perdente.”

    Capisci che è inutile perdere tempo con pallottiani antitottiani quando leggi commenti del genere. Ve meritate tutti i 26 maggio de sto mondo…poverini!

  16. Aahahaha è sempre uno spasso rispondere a sti pallotta boys guarda, tizi come mapu mapu o anto sono lo spasso degli spassi.

    Anzi che non scrive più enzo38, quello era proprio una comica totale

  17. Senza entrare nella polemica: a me pare che l’unico che ha cambiato nick (reo confesso) qua dentro sia uno di quelli che stanno dalla parte della società (ovvero cucs/voltiamo pagina)….quindi poco spirito sulla questione.

    • Niente, sito ormai infestato da uno con evidenti problemi, che cambia compulsivamente il nick nella speranza di far perdere tracce che invece restano evidentissime. Un marchio mononeuronico inconfondibile. Vittima inconsapevole di se stesso. L’errore però è di tutti quelli, io per primo, che gli hanno risposto consentendogli di replicare. Abbiamo alimentato tutti noi questa piaga. E faccio per parte mia ammenda. L’auspicio e l’esortazione, per tutti, è di non considerarlo più. Non replicare ai sui deliri. Abbandonarlo ai suoi ping pong bipolari tra un nick e un altro. Magari un giorno si stanca e abbandona il campo. Io da parte mia, nei suoi confronti mi fermo qui. E metto il punto

  18. Rega, state tutti male.

    Il calcio e’ un GIOCO.

    Oggi mi pare si sia veramente toccato il fondo. Ste fazioni fanno veramente ridere. Mi fate vergognare.

    E’ la prima volta che trovo meno ribrezzo a leggere Focolari che un commento qui sotto.

  19. @Clodio. Spesso la penso come te. Leggo e condivido. Però non credo ci siano molte fazioni qui. Quelli che sono stati definiti Pallottiani, stanno solo dicendo che vogliono aspettare prima di dare giudizi definitivi perchè è presto. Cercano di spiegare che ci sono questioni economiche che pesano su questa società che non esistevano in passato. I paragoni con il passato non ci interessano, perchè sono inutili. Ma sono altri che prima fanno credere a quanto perfetto fosse prima … quando poi spieghi che forse anche prima non è che fosse tutta ‘sta perfezione .. ecco che siamo lecchini, pallottiani, le nostre mogli sono mignotte, state attenti .. che faccio continuo ? Ma funziona così .. in radio. Qui, purtroppo per loro, restano i commenti scritti.
    Detto questo, IN TEORIA dovremmo essere tutti tifosi della Roma, giusto ? Quindi, con molta umiltà, chiedo a @Stefano, @Tottietcetc.. cosa porta loro insultare e basta ? E’ uno sfogarsi ? Si sentono meglio ? Nessuno di noi ha scritto che Pallotta è perfetto o guai a chi tocca Pallotta. Solo, insultarlo, dire che è uno straccione è da ignoranti .. nel senso che non conoscono nemmeno quanti soldi ha e cosa gestisce al di là della Roma. E finisco ribadendo una cosa: io ero per la Roma ai romani. Quando la Sensi ha venduto, io avevo sperato che Angelini potesse prenderla, per quello spirito di appartenenza che noi romani abbiamo. Non è stato possibile, è arrivato Pallotta, quindi W Pallotta fino a prova contraria. In 6 anni sono stati fatti alcuni errori, ma anche cose buone .. e non è possibile che questo non si riconosca. La Roma va avanti con le vendite ? Si, anche. Ha venduto un difensore all’anno ? Il Napoli quasi un attaccante all’anno (Cavani, Lavezzi, Gabbiadini, Higuain …). Il problema della Roma è che sono stati sbagliati alcuni acquisti. Anche le scelte tecniche sono colpa di Pallotta e Baldissoni ??
    Tutto qui. Se ci si confronta con toni civili (come con @Fabiamo ad esempio), nessun problema .. anzi, confrontarsi diventa un piacere. Ma gradirei che gli insulti, chiunque se li può ficcare dove meglio crede. Un abbraccio e forza ROMA.

    • Ci mancherebbe, infatti di solito non commento in questo modo.

      Su internet c’e’ sempre chi commenta provocatoriamente, ma di solito ci sono anche commenti “normali”. Oggi penso si sia fatto un record di commenti su questa pagina, nessuno inerente alla Roma e al giuoco del calcio, ma tutti provocatori, intimidatori e insultanti. La civilta’ non esiste e quando anche gente che di solito scrive di calcio si tuffa in queste diatribe inutili…allora mi cascano le braccia e perdo ogni speranza.

      Speriamo domani vada meglio e si possa parlare di calcio, l’unica cosa di cui ci dovrebbe interessare.

      Un abbraccio a te e sempre forza Roma!

  20. C’e qualcuno che vuole parlare di calcio, giocatori, acquisti, cessioni oggi? O solo insulti e altri argomenti inutili?
    Se c’e qualcuno che vuole parlare di calcio …. Under mi sembra un ottimo acquisto, quello che ci possiamo aspettare da Monchi. Ho letto pure di un interesse (speriamo sia reale) per Martial. Se si agguinge un terzo attaccante, forse con un po piu esperienza, avremo un attacco davvero completo.

    • Ciao @Peter. Sul ragazzo turco, credo che se sarà confermato l’acquisto, dovremo avere fiducia. Io ammetto che non lo conoscevo .. ho guardato su youtube è sembra proprio bravino .. ma un conto è il campionato turco ed un conto è la serie A. A questo devi aggiungere lo spostamento, una nuova realtà … però mi sembra che le basi ci siano. Poi vedremo. Non credo che venga a fare il titolare … Su Martial, non so …. il MANUTD ci ha fatto un grosso investimento e credo se lo tenga stretto, non penso che lo diano via nemmeno in prestito. Poi, per carità, pippa non è, secondo me. Io ho solo il dubbio di Defrel: non capisco se lo cercano come vice Dzeko o come titolare a destra. Se ho capito, il mister vorrebbe 22 sullo stesso piano (o quasi) … e quindi, in questo caso, esce Dzeko ed entra Defrel non sarebbe male …. Come titolare a destra, spererei in qualcosa di meglio … poi non è detto che non sia un crack comunque (senza dimenticare Florenzi alto a destra). Vediamo … così come non mi dispiacerebbe Nastasic ….

      • Il mio giudizio su Under si basa solo su un clip di highlights che mi sono vista stamattina. Ma mi ha impressionato e su acquisti cosi ci dobbiamo veramenta fidare di Monchi.
        Martial era il Mbappe di due estate fa … non so cosa sia successo a Manchester ma rimane un talento e se c’e la possibilita ….
        Defrel non mi convince ma sembra che sta per arrivare cosi diamogli il benvenuto. Spero arriva solo come vice-Dzeko.
        Ho appena letto di un interessamento su Mahrez. Un’altro giocatore assai interessante e credo in grado di sostituire Salah al meglio. Staremo a vedere.

  21. I soldi li hanno messi!!! Eravamo abituati alla cessione ogni anno! Io direi più che sono stati spesi male! I vari iturbe, gerson,dounbia,bojan,jose angel,lijaic,falque,juan jesus,peres,mario rui,tachsidis,ecc ecc… ora questo ha un curriculum di quelli che in carriera ha preso meno cantonate di sabatini.. che si ha preso gente dalle plusvalenze grandi.. ma cn commissioni agli agenti elevate!!! Diamo fiducia a monchi e, di francesco poi a fine stagione si parla! Under.. magari ci casca al’asino venire a roma! È forte! A defrel gli fa la riga in mezzo!!!!

  22. Time-out,ragazzi calma’,aveva ragione Carlo l’altro giorno,stiamo perdendo tutti il senso della misura,ormai
    diciamo sempre una parola in piu’ del dovuto,sento parole veramente spregevoli:lobotomizzati,lazziesi ecc.ci prendiamo troppo sul serio e abbiamo perso il senso dell’ironia e dell’autoironia,come dico spesso la verita’ non è mai da una parte sola,quindi facciamo tutti un po’ di autocritica,forse servira’ a rasserenare un po’ gli animi che la straordinaria calura di quest’anno contribuisce a incendiare piu’ facilmente.@Fabrizio ,se mi posso permettere,tu non devi nessuna spiegazione a nessuno e quindi lascia sempre fuori la tua famiglia anche per dire che sono al mare,non vale la pena,è solo un sito di calcio.Un saluto a tutti miei amici Romanisti veri e FORZA ROMA sempre e comunque

  23. Poi gli stessi Di Framcesco Strottman e Perotti sono preoccupati. Leggete i loro commenti tra le righe. Quando si dice ora basta cessioni e arriveranno 5 6 rinforzi e’ un je d’accuse ad una situazione attualmente deficitaria. E lo dicono gli addetti ai lavori non i pallottiani o antipallottiani. Questo e’ ancor piu’ preoccupante; motivo principe per la fuga di Spalletti. 3 vittorie in una storia di 90 anni passi pure; ma dal secondo posto all’anonimato e’ dura tornare.

  24. FOCOLARI: “Come si può essere felici se arriva un turco al posto di Salah?”
    focolà affermando QUESTO ti offendi da solo..
    POI
    Ilario dicendo MONCHIATA/MINCHIATA in modo “velato” hai screditato il Ds della Roma con una Battutina da Laziale SBIADITO ;(

  25. Ma che razza di discorsi! Se Di Francesco dice che occorrono 5 giocatori non sta esprimendo preoccupazione ma sta semplicemente fotografando la situazione ad inizio luglio con un altro mese e mezzo e più di mercato. Ovviamente lui conosce i nomi e lo stato di avanzamento di tutte le trattative, non le viene mica a svelare al primo venuto. Altra cosa: Defrel è il vice-Dzeko non l’esterno destro titolare. Chi vi ha messo in mente questa sciocchezza? Per quella figura arriverà uno tipo Lucas.

LASCIA UN COMMENTO