PARTNERSHIP ROMA-LAPRESSE – Oggi si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del nuovo accordo di partnership tra l’AS Roma e LaPresse. L’evento si è svolto presso la sala stampa del centro sportivo Fulvio Bernardini di Trigoria alla presenza di Umberto Gandini, amministratore delegato giallorosso, e Marco Durante, presidente di LaPresse.

DA TRIGORIA
Riccardo Casoli

LA CONFERENZA STAMPA

Ore 15.36 – Inizia la conferenza stampa. Prende la parola l’amministratore delegato giallorosso, Umberto Gandini“Sapendo di quanto avete bisogno di immagini abbiamo deciso di fare questa partnership. Ringrazio Durante per essere qui. Noi abbiamo 90 anni di attività e LaPresse ci aiuterà a ricostruire con le immagini la nostra storia. Contiamo di crescere a livello internazionale dal punto di vista delle immagini”.

Prende la parola Durante: “Mi hanno proposto qualche mese fa questo accordo, sono veramente felice perché erano anni che volevamo entrare nel mondo della Roma. LaPresse è cresciuta molto, guarda molto a livello internazionale, abbiamo assunto oltre 80 persone negli ultimi mesi. Il nostro accordo prevede un contratto di 4 anni dove noi distribuiremo le immagini della Roma, nel mercato italiano tutti hanno un contratto di noi, mi riferisco ai giornali. Per quanto riguardo il livello internazionale, quello che ci preme maggiormente, essendo la Roma americana, è avere 4000 testate abbonate a noi, che avranno le immagini che creeremo. Questa copertura capillare darà grande visibilità alla Roma nel mondo. Abbiamo un archivio molto grosso a partire dal 1931, dalla parte politica ed economica e quella sportiva, stiamo archiviando digitalmente tutte le immagini della Roma e nel frattempo continueremo a implementare a seconda del materiale che troveremo. Daremo un’alta visibilità al web, alle tv, ai magazine. Alcuni giornali come il New York Times, Le Figaro, L’Equipe, riceveranno in tempo reale le stesse immagini che ci sono nel mercato italiano”.

Iniziano le domande dei giornalisti:

Quali sono gli obiettivi specifici per la Roma?
Gandini: “Come ha detto il dott. Durante, stiamo in una fase di crescita in territori internazionali, con l’attività primaria della Prima Squadra. Riteniamo di avere un prodotto importante e appetibile, ci stiamo concentrando sulla distribuzione nei media e l’arrivo di LaPresse ci dà una grande spinta in avanti”.

Pensando al futuro, quali foto vorreste distribuire?
Durante: “Quelle dello scudetto”.
Gandini: “Dobbiamo aspettare almeno 12 mesi allora (ride, ndr). Anche io avrei risposto così”.

Ci ha pensato lei ad avviare questa partnership?
Gandini: “Io sto portando la mia esperienza nella Roma, la crescita nella Roma sta avvenendo in maniera incontrastata per gradi, così come sul campo. Il binomio Roma-AS Roma deve essere più visibile nel mondo”.

Futuro di Totti da dirigente?
Gandini: “Noi non stiamo considerando nessuna ipotesi, abbiamo una situazione di contratto molto chiara. Io mi auguro che Francesco continui a stare con noi da dirigente, poi deciderà lui cosa sarà meglio”.

C’è una tempistica per quanto riguarda la digitalizzazione delle immagini di tutto l’archivio della Roma?
Durante: “L’archivio è già a disposizione, noi stiamo facendo un lavoro più certosino e sono già due mesi che ci lavoriamo. L’archivio è molto grosso, parte con lastre di vetro, negativi 6×6, credo che fino alla prossima stagione avremo chiuso una prima tranche di questa archiviazione, si punta ad arrivare almeno a un milione di immagini”.

Quante foto di Totti avete?
Durante: “È una domanda un po’ diabolica (ride). Sono nel calcio da tanti anni, un calciatore è una bandiera ma le bandiere possono anche cambiare. LaPresse distribuirà le immagini di Totti da dirigente ma non ci sono 22 Totti, ci sono altri 21 giocatori. Se ci sono tanti Totti, ci sono tanti altri giocatori che sono stati con la Roma”.
Gandini: “La risposta te la puoi dare da solo, è abbastanza intuitiva…”.

Pensate di distribuire le foto del rinnovo di Spalletti?
Gandini: “Sarebbe un bell’auspicio, si tende a credere poco a questo. Ci auguriamo di chiudere secondi, ora resta il match contro il Genoa e poi per Totti anche sarà importante. Parleremo con Spalletti e decideremo quale percorso prendere”.

Solo con la Roma avete la partnership?
Durante: “Ne comunicheremo altre due negli altri giorni, abbiamo un accordo con la Juventus fino al 30 giugno, abbiamo il Torino e nei prossimi giorni ne comunicheremo altre”.
Gandini: “Ci siamo guardati intorno e abbiamo pensato fossero i migliori per soddisfare i nostri obiettivi futuri”.

ROMANEWS.EU SEGUE L’EVENTO IN TEMPO REALE

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO