NOTIZIE AS ROMA – “La festa di Totti è la prova che la gente ha bisogno di bandiere e simboli, ma il calcio è guidato dal business e quindi di queste cose ne vedremo sempre meno. Contano solo i soldi e così può succedere un caso simile a quello di Donnarumma”. Così Franco Colomba, ex mister di Bologna e Parma, a Tuttomercatoweb su uno degli argomenti caldi del calcio nostrano, il ‘no’ di Donnarumma alla proposta di rinnovo del Milan, rapportato con i 25 anni alla Roma di Totti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO