Chievo-Roma: B come bilancio, G come Gennaio

0

CHIEVO ROMA DALLA A ALLA Z – Scende in campo la sedicesima giornata di Serie A e al Bentegodi nel match di domenica alle 12.30 si sfidando Chievo Verona e Roma. Gli uomini di Maran vogliono riscattarsi dopo la dura sconfitta per 5-0 contro l’Inter di domenica scorsa, mentre la squadra di Di Francesco deve dimenticare presto la sbornia dovuta al passaggio del turno in Champions e concentrarsi sul match di campionato. Romanews.eu vi racconta la marcia d’avvicinamento al match tramite una passeggiata tra le varie lettere dell’alfabeto, rigorosamente dalla A alla…Z…

A come Allegri – Parole di elogio alla squadra giallorossa da parte del tecnico della Juventus in conferenza stampa: “Anche la Roma gioca per vincere lo scudetto, che della Roma non ne parla nessuno, però è una squadra che ha grande equilibrio, solidità tecnica”.

B come Bilancio – Sono 30 i precedenti in Serie A fra queste due formazioni con un bilancio di 16 vittorie giallorosse, 11 pareggi e 3 sconfitte. Nelle complessive 15 trasferte romaniste, il pari è capitato 8 volte, 6 i successi e una sola la sconfitta.

C come Champions – La Roma affronta il Chievo dopo la grande qualificazione agli ottavi di Champions League come prima nel girone. L’imperativo però è uno: non sottovalutare nessuno!

D come Defrel – Il francese non sarà presente neanche per la trasferta di Verona a causa dell’infortunio riportato nel match contro il Genoa. Stop quindi, più lungo del previsto con la speranza che l’ex Sassuolo possa tornare disponibile nel prossimo match contro il Cagliari.

E come Emerson – Il terzino brasiliano è sempre più vicino a rientrare regolarmente tra le rotazioni di Di Francesco: dopo aver giocato con la Primavera ed essere entrato con la Spal domani il brasiliano potrebbe avere un chance da titolare. Se così non fosse, il suo esordio dal primo minuto potrebbe essere contro il Cagliari.

F come Fabio Maresca – Il fischietto di Napoli dirigerà il match delle 12.30 tra Roma e Chievo e sarà il primo incrocio in Serie A tra il signor Maresca e la Roma. L’arbitro di Napoli ha però già diretto una gara del club giallorosso, in occasione dei quarti di finale di Coppa Italia 2016/2017 contro il Cesena, match terminato 2-1 per i capitolini.

G come Gennaio – La Roma non viene battuta in trasferta in Serie A dal 29 gennaio, quando perse per 3-2 a Marassi contro la Sampdoria. Fu decisivo in quel match Patrik Schick.

I come Imbattuta – La Roma è rimasta imbattuta nelle ultime otto sfide con il Chievo in Serie A con lo score di sei vittorie ed un pareggio.

L come Lunch Match – La squadra giallorossa giocherà per la prima volta in questa stagione un match alle 12.30, viene coadiuvato dagli assistenti Vuoto e Liberti. Quello di domenica sarà il primo incrocio in Serie A tra il signor Maresca e la Roma. L’arbitro di Napoli ha però già diretto una gara del club giallorosso, in occasione dei quarti di finale di Coppa Italia 2016/2017 contro il Cesena, match terminato 2-1 per i capitolini.

M come Monchi – In questi giorni è in uscita il libro dedicato al ds giallorosso “Monchi. I segreti del Re Mida del calcio mondiale” scritto da Daniel Pinilla, con introduzione di Francesco Totti. Per l’occasione Paolo Condò, unico giornalista italiano a votare per il Pallone d’Oro, ha intervistato il direttore sportivo toccando molti temi tra cui il metodo di lavoro, la cessione di Paredes, il futuro di Florenzi ed il rapporto con l’ex capitano e numero 10 giallorosso.

N come Nicola Rigoni – Il centrocampista del Chievo con tutta probabilità non sarà della sfida. Insieme a lui anche Hetemaj potrebbe dare forfait. Maran sarà costretto ad inventare la linea mediana di campo.

O come Olimpico – La casa dei giallorossi (almeno fino al 2020-2021) è stata scelta come sede della partita inaugurale di Euro2020, torneo itinerante in tutto il continente.

P come Pericolo Inglese – Sono le sue ultime partite in gialloblu, ma l’attaccante classe 1991 rappresenta sicuramente il pericolo numero uno della squadra di Maran: due doppiette nelle ultime due uscite al Bentogodi.

Q come Quattordici – I gol segnati negli ultimi due incontro tra Chievo e Roma al Bentegodi: 3-5 lo scorso anno e 3-3 due anni fa quando sulla panchina sedeva Rudi Garcia.

R come Rinnovi – A Trigoria si continua con l’operazione rinnovi: dopo Manolas, questa settimana è stato il turno di Perotti che ha prolungato il suo accordo con i giallorossi fino al 2021.

S come Strootman – Il centrocampista giallorosso sta vedendo crescere partita dopo partita il suo stato di forma ed il suo livello di prestazioni e protagonista del match program sulla rivista ufficiale del club ha dichiarato: “Sono consapevole di poter fare di più, nei prossimi cinque mesi posso migliorare”.

T come Torino – Il giorno prima della partita all’Allianz Stadium si giocherà una gara importante per l’alta classifica: va in scena Juventus-Inter, con la squadra di Spalletti che arriva al match da capolista.

U come Una sconfitta – Il Chievo in casa ha perso solo una delle ultime sei partite di Serie A con tre vittorie e due pareggi.

V come Ventottesimo – Il piazzamento di Edin Dzeko nella classifica per il Pallone d’Oro. Il bosniaco si è piazzato davanti al napoletano Mertens e a Coutinho.

Z come Zero – I gol concessi dalla squadra di Di Francesco su palla inattiva escludendo i calci di rigore.

Alessandro Tagliaboschi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here