Celta Vigo-Roma 4-1: due sconfitte in due partite in Spagna per i giallorossi

52

CELTA VIGO-ROMA, LA CRONACA – Seconda amichevole in Spagna per la squadra giallorossa. La Roma di Eusebio Di Francesco, dopo la sconfitta per 2-1 con il Siviglia nel Trofeo Antonio Puerta, esce sconfitta anche dal Baladios, la casa del Celta Vigo, nel seconda sfida in terra iberica. L’allenatore giallorosso manda in cambio le seconde linee con otto cambi rispetto alla partita di giovedì ma il primo tempo è catastrofico: al 40′ il risultato è di 4-0 per i padroni di casa grazie alle doppiette di Iago Aspas 17′ e 41′ e Pione Sisto 23′ e 27′. Nella ripresa entrano i titolare ed il gioco migliora riuscendo a creare diverse occasioni pericolose e a siglare il gol della bandiera firmato da Strootman al 62′. Si conclude con due sconfitte la tournée spagnola e tanti dubbi in vista della prima di campionato domenica prossima in casa dell’Atalanta.

Cronaca testuale
Giacomo Carrieri

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

CELTA VIGO (3-5-2): Sergio; Mallo (84′ Costas), Cabral (79′ Roncaglia), Fontas (61′ Sergi), Jonny, Radoja (61′ Lobotka), Jozabed (46′ Hernandez), Wass, Iago Aspas, Sisto (79′ Hjulsager), Guidetti ((18′ Maxi) 79′ Beauvue).
A disp.: Ruben, Iva, Pape, Tucu.
All.: Juan Carlos Unzue

ROMA (4-3-3): Skorupski (46′ Alisson); Peres (84′ Nura), Fazio (73′ Moreno), Jesus (84′ Castan), Kolarov (46′ Manolas); Gerson (46′ Nainggolan), Gonalons (84′ Sadiq), Pellegrini (46′ Strootman); Ünder (67′ Tumminello), Defrel (46′ Dzeko), Iturbe (46′ Perotti).
A disp.: Lobont, Romagnoli, De Rossi.
All.: Eusebio Di Francesco

INDISPONIBILI: Florenzi (rottura legamento crociato del ginocchio), Emerson (rottura legamento crociato del ginocchio), Karsdorp (lesione al menisco esterno), El Shaarawy (problema alla schiena).

Ammoniti:
Espulsi:
Marcatori: 17′, 41′ Iago Aspas; 23′, 27′ Pione Sisto (C); 62′ Strootman

Recupero: 0′ pt – 0′ st

LA CRONACA

SECONDO TEMPO

90′– Finisce la ripresa. Brutta sconfitta a chiudere la tournée spagnola.

87′– Contropiede giallorosso con Dzeko che mette al centro per Tumminello che prova di prima di sinistro ma viene contrastato ottimamente dalla difesa avversaria.

86′– Hjulsager dalla distanza, destro debole parato senza problemi da Alisson.

84′– Cambi per entrambe le squadre: Costas per Hugo Mallo per il Celta mentre per i giallorossi entrano Nura, Sadiq e Castan al posto di Peres, Gonalons e Jesus.

83′– La Roma sfiora il raddoppio. Nainggolan servito da Tumminello controlla e cerca l’imbucata ma il suo passaggio deviato termina in angolo sfiorando il palo.

81′– È sceso il ritmo è sceso ma la Roma ha cambiato marcia, affacciandosi diverse volte nell’area avversaria.

79′– Triplo cambio per gli spagnoli, escono Cabral, Gomez e Sisto per Roncaglia, Beauvue e Hjulsager.

73′– Ancora un cambio tra i giallorossi: Fazio lascia il campo a Moreno.

70′– Ci prova Iago Aspas. L’attaccante riceve tutto solo al limite della lunetta dell’area di rigore, controlla e prova la conclusione di sinistro sulla quale è presente Alisson che mette in angolo.

68′– È un’altra Roma questa della ripresa. Pressing alto degli uomini di Di Francesco portano all’errore di Sergio che rinvia male servendo Nainggolan che non ci pensa su e prova la botta dalla distanza terminata però alta.

67′– Cambio Roma: Tumminello rivela Ünder.

66′– Ottimo intervento di Jesus che è riuscito a fermare Iago Aspas lanciato verso Alisson.

62′- GOOOL ROMA. STROOTMAN REALIZZA AL TERMINE DI UNA BELLA AZIONE CHE HA VISTO VERTICALIZZARE NAINGGOLAN VERSO DZEKO CHE DI SPONDA DI PRIMA SERVE L’ACCORRENTE STROOTMAN CHE CONTROLLA E BATTE SERGIO.

61′– Doppio cambio per gli spagnoli: Lobotka e Sergi per Fontas e Radoja.

53′– Azione corale dei padroni di casa con Wass che appoggia di tacco all’accorrente Mallo che crossa di prima sul secondo palo dove Alisson è pronto in presa alta.

46′– Inizia la ripresa. Molti cambi nella Roma: escono Gerson, Pellegrini, Kolarov, Iturbe, Defrel ed entrano Dzeko, Nainngolan, Manolas, Strootman e Perotti. Nel Celta Vigo Pablo Hernandez subentra a Jozabed.

PRIMO TEMPO

45′– Termina la prima frazione di gioco. Risultato molto pesante.

41′POKER DEL CELTA. Triangolo aperto tra Aspas e Wass con quest’ultimo che restituisce il pallone dal vertice destro dell’area di rigore romanista ad Aspas che all’altezza del dischetto di rigore insacca di piatto sul secondo palo.

40′– Wass impegna Skoruspki con una punizione defilata sulla destra dai 30 metri che impegna il polacco che si rifugia in angolo.

37′– Giallorossi in bambola. Pellegrini sbaglia la sponda all’indietro e serve Maxi Gomez che controlla e serve Wass ma il pallone è troppo lungo.

35′– Roma nervosa in questo momento. Peres commette un fallo inutile a centrocampo sul miglior giocatore del match, ossia Pione Sisto, e viene redarguito dall’arbitro. Poteva starci il giallo.

29′– Gli uomini di Di Francesco non riescono a prendere le contromisure agli avversari che stanno dominando sotto tutti i punti di vista. La difesa è il riparto che sta subendo maggiormente le iniziative degli spagnoli

27′ANCORA PIONE SISTO. E SONO 3. Maxi Gomez servito in area serve un assist al bacio per Pione Sisto che approfitta della troppa libertà concessagli da Bruno Peres per appoggiare in rete da due passi.

23′RADDOPPIO CELTA. Pione Sisto supera con un pizzico di fortuna Gonalons e Gerson a centrocampo e si invola verso la porta con Fazio e Jesus troppo statici che permettono al danese di prendere la mira e battere Skorupski per la seconda volta.

22′– Pericoloso Pione Sisto. Il danese supera con facilità Fazio rientrando sul destro dal vertice sinistro dell’area e tira a giro sul secondo palo col la sfera che esce di poco.

18′– Nell’episodio Guidetti è stato costretto ad uscire per un infortunio alla spalla. Al suo posto Maxi Gomez.

17′GOL CELTA VIGO. Sul dischetto Aspas spiazza il portiere giallorosso calciando ad incrociare con il sinistro.

16′– RIGORE CELTA VIGO. Grave errore di Fazio che perde palla da ultimo uomo e consente ad Aspas di effettuare un passaggio filtrante per Guidetti che si invola verso Skorupski ma viene atterrato dallo stesso difensore argentino nel tentativo di rimediare al proprio errore. Nell’episodio Guidetti è stato costretto ad uscire per info

10′– Ottimo doppio tackle di Gerson a centrocampo a sradicare il pallone agli avversari. Il brasiliano tra i migliori in questo avvio.

6′– La prima occasione del match è per Guidetti: Iago Aspas tenta il dribbling su Kolarov ma si allunga troppo il pallone che diventa buono per l’attaccante che di prima calcia di destro verso Skorupski che risponde presente.

4′– A centrocampo le due mezzali giocano a piede invertito: Gerson a destra e Pellegrini a sinistra.

1′– Inizia la partita. La Roma attacca da sinistra verso destra.

PRE PARTITA:

Ore 19.00 – La squadra in campo per il riscaldamento.

Ore 18.34 – Questo l’undici scelto da Unzue:

Ore 18.30 – Ecco la formazione scelta da Di Francesco per affrontare il Celta Vigo, ben 8 cambi rispetto al match di giovedì contro il Siviglia.

Ore 18.26 – La Roma è arrivata allo stadio.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

52 Commenti

  1. ma piantatela…Ancora che mettono Gerson m pare una presa in giro v ricordo che era gia stato venduto in Francia…Amichevole senza senso cn questa formazione e poi dicono che fa le prove x il campionato. ma va va..

    • Guarda che Gerson era stato venduto quando c’era il pelato ad allenarci, lui lo fece giocare unicamente contro la Iuve, per giunta in un ruolo non suo, per bruciarlo definitivamente. A quanto pare Difra la pensa diversamente e sui giovani ci crede di più.

  2. Gerson è un giocatore da serie B che m rappresenta che lo schiera all ultima partita amichevole prima del campionato m pare una presa in giro e poi vogliamo compete x lo scudetto cn questi giocatori. che tristezza magari ci credete pure..

    • Simone cambia squadra anzi cambia sport, Gerson ha già giocato in altri amichevoli e pure bastante bene, ma forse tu non lo sai perché te vedi un’altra squadra, ebbene ti ho tanato.

  3. siamo incompleti a 7 giorni dal campionato, e quelli che abbiamo hanno un livello qualitativo da sesto posto.
    si parla solo di mahrez da mesi, e mentre ci hanno creato questa falsa illusione si sono venduti mezza squadra, ora pure fazio e kevin sono in bilico.
    famo ride

    • @Adem,perche’ non tifi invece di criticare,tu non eri quello che dava lezione di tifo a tutti se si permettevano di dire qualcosa,se hai cambiato idea sono contento,come si dice”solo gli stupidi non cambiano mai idea”senza rancore

  4. C’ho 43 anni, Marco Romano de Roma,
    Da sempre giallorosso, có I falcao, i Voeller, i
    I Servidei, I Giannini ecc eccc eccc, ma la maglia, quel giallo scuro che bacia il rosso, nn si discute: chi la veste deve onorarla e basta, deve da tutto qnd gioca, come io qnd tifo
    FORZA LA MAGICA, E BASTA…
    Giovani, ricordate, la Roma nun se discute,
    se AMA…
    Onore ai “vecchi”del commando
    Marchetto

  5. questi sono i tipici esempi di cosa sono diventati putroppo i tifosi romanisti e del perché non vinciamo mai niente: riuscire pure a criticare le probabili formazioni pubblicate da romanews….. ma vi rendete conto? fateci il favore, andate a tifare lazio, quello è l’ambiente più consono alla vostra negatività

  6. non è una questione d essere negativi. dobbiamo essere realisti e la realtà nn s può nascondere. D Francesco ha chiesto un difensore centrale titolare e un esterno d attacco ed a una settimana dall inizio del campionato tu nn puoi nn averli ancora presi. se Mahrez nn te lo danno cambia obiettivo. Zyeck è un ottimo giocatore e l Ajax nn si è qualificata x la Champions quindi deve vendere mentre tu vai a perde tempo cn il Leicester che sn imballati! Accanto a Manolas giochiamo cn Jesus ma v rendete conto?? L Atalanta c prende a pallonate cn questa difesa nn s può…

  7. ma avete letto che formazione gioca stasera?? addirittura gioca Iturbe Skoporusky Gerson ma a che cavolo serve questa amichevole?? qual’e’ il senso?? che magari voglliono tenere Iturbe xche nn prenderanno nessun esterno?? Ma v pensate che Gerson avrà spazio in questa stagione?? ma questa partita la GiocAno giusto cosi xché è stata fissata o per provare la miglior formazione per la prima campionato?dico la prima….che delusione!

  8. La grande Roma di Pallotta, siamo riusciti a prendere gol da Pione Sisto! Ridicoli, tifosoni ora vi agiterete anche voi? Purtroppo per voi le plusvalenze non vanno on campo, e servono difensori x la difesa in linea, ve ne siete accorti anche voi o perdete tempi soli ad insultare chi critica?

  9. Si attacca in 2 sulla fascia e non copre nessuno il ritorno dell esterno offensivo….. i due centrali allo sbaraglio piu totale…. linee di passaggio prevedibili ….. esterni inesistenti… la linea a 4 in difesa non esiste e centrocampo che non protegge ma gioca solo in verticale in stile zeman …. allenatore da rivedere ciao a tutti

  10. A centrocampo siamo sempre in tre contro cinque e la difesa non e’ mai coperta. Di Francesco e’ un altro integralista che non cambia mai modulo. Certo che fare ste figure all’ estero… Domenica Atalanta-Roma..giocatevi l’ 1 fisso

  11. Sono seconde linee ma sono quello che devono sostituire i titolari per squalifiche, infortuni, rifiatare su 3 fronti. Ma questa secondo voi è una rosa completa? Ora nessuno si azzardi a dire via Manolas e via Strottman. Ci vuole un centrale forte e un attaccante da 15 gol altrimenti, …..che sarà sarà

  12. Veramente una partita inguardabile fino ad ora….. e do la colpa in primis a Di Francesco, non si puo mettere in campo una squadra del genere a 1 settimana dal campionato veramente un errore di leggerezza che spero non paghiamo caro come al solito noi tifosi ma inizio ad essere molto pessimista…..sopratutto in difesa e in porta abbiamo poche certezze. In seconda battuta do la colpa alla Societa perche ad 1 settimana dal campionato la squadra è incompleta ( manca 1 centrale di difesa e il sostituto di Salah) nonstante ha fatto 2 cessioni che hanno fruttato alle casse della Sociatà. si prospetta un altra stagione fallimentare….mi piange il cuore ma hanno ragione i tifosi della Lazio a Agosto siamo Campioni d’Italia e a Marzo siamo i primi ad andare al mare. ci vorrebbero meno chiacchere e piu fatti.

  13. Ahahaha quanto me fate ride!! 🙂
    Tutti che vogliono la testa dell’allenatore, dei giocatori, dei dirigenti…a ridicoli!!
    Addirittura c’è chi dice ”alla faccia di quelli che erano contenti”…quanto stavate a rosica per averci tutto sto astio? A me sta storia me puzza tanto de caciotta 😉
    Andatevene a mangia un gelato che è meglio.

    Forza Roma!

  14. FERMATE QUESTO SCEMPIO DI FIGURE DI …IN TUTTO IL MONDO PER FAVORE….È VERGOGNOSO PASSANO GLI ANNI MA RISULTATI SONO GLI STESSI…ANZI QUEST’ANNO SARANNO DECISAMENTE PEGGIO…CHE TRISTEZZA

  15. Ad oggi stai con un centrale a scelta tra JJ, Fazio e e Moreno (tre pippe) al posto di Rudiger.
    E Defrel al posto di Salah. Alisson al posto di coso.
    E’ banale dire che sei più scarso.
    Poi mettici che Difra pare Zeman 2 la vendetta, e il quadro è fatto.

  16. Di Francesco ma…ho forti dubbi potrebbe…non arrivare a Natale…
    Serve un portiere , Monchi a ceduto Szczęsny per tenere Alisson e Skorupski…..
    non mi sembra che sia stato un grande affare…ma…

  17. Quando ho scritto che avrei firmato per il quarto posto in molti mi hanno criticato. Non e’ una soddisfazione e non e’ lungimiranza. Basta osservare. Spalletti ha fatto un miracolo che non e’ ripetibile ed era capace di cambiare modulo secondo le esigenze. Di francesco indipendentemente dai giocatori e’ un integralista del 4-3-3. ma Zeman almeno perdeva dando spettacolo. Questo e’ stato un pianto…dopo un mese non c’ e’ uno straccio di gioco e uno schema decente

  18. Tatticamente imbarazzanti, non si capisce perchè gli interni di centrocampo devono giocare larghissimi come se fossero esterni, è normale che poi nessuno copre davanti alla difesa, Raja è stato clamoroso l’anno scorso e quest’anno gli cambi ruolo perchè sai giocare in un modo solo, mah allenatore da serie b

  19. IMPOSSIBILE NEGARE CHE GIOCAVANO SOLTANTO LE RISERVE NEL 1° TEMPO FINITO 4-0

    E POI..

    SE VOGLIAMO DIRLA TUTTA..SVANTAGGIO INIZIATO..
    16′ – Fuori area il contatto tra Fazio e Guidetti da cui scaturisce il calcio di rigore per il Celta Vigo.

  20. Una volta si diceva che le partite si vincevano a centrocampo sto fenomeno zeman 2 ancora non l ha capito! Poi xche a piedi invertiti? Ancora più caos e il centrale di centrocampo non ha soluzioni di passaggio di francesco per ora deludente non arriva a natale…

    • È fiato sprecato. Qua c’è gente che vuole già esonerare l’allenatore … ma come si fa? Sono quasi certo che tutti quelli che “ve l’vevo detto io!”, alla prima domenica in casa cominceranno a fischiare squadra ed allenatore … Così come hanno avuto il coraggio di fischiare Spalletti!

  21. Prima cosa per i presunti tifosi integralisti … noi romanisti abbiamo sempre contestato la società. Lo abbiamo fatto sia con Viola sia con Sensi. ed entrambi i casi questi grandi presidenti hanno dato tutto per farci vincere lo scudetto. Palotta ci sta prendendo in giro da anni e lo ha anche detto chiaramente che senza lo stadio lui cede tutto. Ma secondi voi Spalletti se gli avesse promesso gli acquisti sarebbe andato ad allenare una squadra che non è in Champions ? Lui si era rotto di fare il parafulmine per una società inesistente (vedi il caso Totti che Pallotta voleva fuori). Difra è ad inizi carriera e non ha la forza per imporsi (poi troppo integralista). L’unica speranza è Monchi che cmq è spagnolo e se vede la mal parata ce lascia.. DOVREMMO FARE UNA BELLA CONTESTAZIONE PER RAFFORZARLO.

    • Dopo il trattamento che lo stadio gli ha riservato all’ultima di campionato, Spalletti sarebbe andato via anche se gli promettevano messi e ronaldo e non lo biasimo affatto. Poi questa storia della gestione di Totti è una “cassata” preparata ad arte per creare zizzania. Totti, il più forte giocatore che la Roma abbia mai avuto, è stato trattato come un 40enne che si ostina a giocare coi 20enni, e Spalletti lo ha gestito nel modo migliore possibile. Poi mi informerei di quanti sono i giocatori che hanno finito di giocare e, senza alcuna preparazione, sono stati inquadrati come dirigenti alle cifre che guadagha lui. Poi ognuno ha le sue responsabilità, società compresa, ma non capisco che senso ha contestare una squadra senza che abbia ancora giocato una partita ufficiale o chiedere l’esonero di un allenatore dopo neanche un mese di lavoro …

    • L’unico commento sensato è il tuo. Sbagliando s’impara. Come si fa ad una settimana dal campionato a schierare Iturbe e addirittura Castan? Almeno tutti hanno visto che giocatori come B. Peres, Fazio, Gonalons, Under, Defrel sono solo e soltanto riserve. E che manca il sostituto di Salah e il sostituto di Rudiger.

  22. Troppo brutta per essere vera, posso capire di voler mettere minuti nelle gambe di chi non aveva giocato a Siviglia ma l’11 schierato (ops 10 perche mi spiace per il ragazzo…ma Iturbe è un ex giocatore) credo che non abbiano mai giocato insieme neanche nelle partitelle a Trigoria. Io non mi fascerei la testa prima di rompermela, da qui a Bergamo sicuramente si lavorerà sulla brillantezza e velocità..oggi mai un anticipo. Credo che Monchi non aspetterà il 15 per correre ai ripari.

  23. @Stefano dici DOVREMO FARE UNA BELLA CONTESTAZIONE PER RAFFORZARLO???
    MA TE RENDI CONTO??
    1° TEMPO CON LE RISERVE CHE NON HANNO MAI GIOCATO INSIEME CONTRO I TITOLARI SPAGNOLI
    E GIUSTAMENTE PERDEVAMO 4-0,
    POI NEL SECONDO TEMPO CON QUALCHE TITOLARE NOI ABBIAMO SEGNATO E LORO NO
    E TU PROPONI LA CONTESTAZIONE PER DEMOLIRE SUBITO IL GIOCHETTO?

    SARAI LAZIALE ALLORA GODITE STA COPPETTA CONTRO LA JUVE CHE VE L’HA REGALATA PER KEITA IN CAMBIO…

  24. Io non capisco una cosa … 3 anni fa abbiamo comprato iturbe a 23 più bonus il primo anno a fatto schifo ok però invece di mandarlo un prestito in Italia per farlo rivalutare per esempio lo davi ad una squadra neo promossa e dicendogli di farlo giocare minimo 20 partite lo hai spedito ad una squadra a buffo che manco lo a fatto giocare facendo così ora vale venti mila lire e ha un ingaggio da 2 milioni… e quindi mo ce rimane su groppone perché non credo che una squadra normale se lo prende con quello ingaggio ….
    Poi dai via salah (che per me se non c era lui dzeko faceva 3 gol) e non hai subito uno da prendere allora prima de dare via un calciatore importante ti devi parare il culo e invece stiamo a 10 giorni dall’ inizio campionato e ancora leccamo er culo a leester o come se scrive per marhez..
    Qui so due le cose ho stamo a fa come fa Lotito co la lazio che prendemo i giocatori da due soldi per poi rivenderli a cifre altissime rispetto all’ acquisto ho abbiamo una dirigenza che fa ride e che non capisce nulla perché i grandi club i giocatori top se li tengono stretti mentre noi ogni anno ricostruiamo la squadra ma così ma quanno vinciamo….
    Non puoi finire un puzzle se quando arrivi a due tre pezzi finali lo smantelli e ricominci da capo ….
    Questo e un mio parere siete liberi di pensare quello che volete ma così non andiamo da nessuna parte……..

  25. Caro SPQR contestare una società inesistente non vuol dire laziale piuttosto sostenerla senza dubbi fa venir dubbi che vi pagano.. Anche io speravo negli americani ma ormai ogni anno la campagna acquisti è fatta con auto finanziamento cedendo i giocatori giovani piu forti.. come fanno le matricole.. Ma te pare che il Liverpool è più attraente per salah di noi? Ti pare che l’inter è più attraente per Spalletti? Questi avrebbero già ceduto radja e strotman alla juve ma temono la piazza. Perché acquisti due centrocampisti ad una squadra che aveva un.assoluo bisogno di difensori ed attaccanti. Giusto chi ha detto che salah ha fatto segnare tanto dzeko. Ma Spalletti pensi che non lo sapesse a cosa andavamo incontro? Questo perché gli americani non vogliono mettervi liquidita’. Ma perotti ha segnato l’ultima partita ?? Dove stanno i soldi della Champions?? Questi devono capire che lo stadio è fatto di passione e di tifosi non è solo un opera edilizia!!!

  26. Da vecchio lupacchiotto mi permetto di dire a spqr e danilo che non serve distorcere la realtà x avere ragione.. o peggio dare del laziale a chi critica la società.. 1 tempo giocavano le riserve.. e quindi ? Ma tu pensi che le riserve delle squadre vere facciano queste figure di melma?? Manco col Real giocavi, ma contro una squadra di centro classifica..
    la realtà è che sono quasi 7 anni che ci prendono in giro e ancora ci sono tifosi come voi, evidentemente unici romanisti veri, che ancora je coprite il deretano…
    la roma non si discute si ama, è vero, ma allora doveva essere vero pure ai tempi di viola e dei sensi, quando invece gli avete fatto la guerra.. falcao, cerezo, ancelotti, pruzzo, conti, giannini, totti, batistuta, nela, candela, cafu, emerson, mexes, maldera, tancredi, aldair, zago, de rossi… solo x citarne alcuni e tanti li dimentico… e me parlate che oggi erano riserve in campo?? Voi la roma forte non l’avete mai vista o forse a quei tempi stavate a cacio e cioce…. senza rancore e in grande amicizia

    • Caro Max io non ho dato del laziale a nessuno, ho detto che anche la società ha le sue responsabilità e ho detto anche, cosa più importante, che anche il tifoso ha le sue responsabilità. Pensare prima di gridare “al rogo!” non guasterebbe (vedi i fischi dell’Olimpico a maggio, uno dei momenti più bassi del tifo romanista a mio modesto parere). C’è chi vuole già esonerare l’allenatore! La squadra del primo tempo non giocherebbe assieme nemmeno contro una squadra di promozione e invece credo che Di Francesco l’abbia schierata apposta per far vedere alla società l’attuale livello delle riserve. Ed infine non me ne voglia qualcuno, ma dire che la Roma è una squadra più appetibile del Liverpool significa non conoscere la storia del calcio, non che sia una colpa ma come dicevo prima … pensare prima di gridare!
      Ti lascio con una domanda: qual’è l’ultimo allenatore a fare 2 stagioni intere di fila alla Roma? E poi si parla di fare dei cicli vincenti.
      Un caro saluto romanista

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here