Commissione Sport. Cardilli: “Barriere? Non impediscono di andare allo stadio” (FOTO)

0

CASA DELLA CITTA’ – Questa mattina, alle ore 10.00, presso la Casa della Città in via Moletta si è tenuta una riunione convocata dal presidente della Commissione Sport, Angelo Diario, sul tema delle barriere divisorie nelle curve dell’Olimpico e sulla nuova disciplina di viabilità durante gli eventi sportivi. All’incontro ha preso parte anche il consigliere comunale e vicepresidente dell’Assemblea Capitolina, Andrea De Priamo, che qualche giorno fa aveva sottolineato l’importanza di questa riunione.

Dalla Casa della Città
Riccardo Casoli
(in redazione: Emili)

LA CRONACA DELL’EVENTO 

Ore 11.35 – Termina l’evento.

Ore 11.30 – Interviene un poliziotto presente alla commissione: “Si potrebbe sollecitare l’Atac per mettere a disposizione dei tifosi che vogliono andare allo stadio un servizio di navette”

Ore 10.55 – Si passa al secondo argomento: i problemi della viabilità per andare allo stadio.

Ore 10.50 – Interviene nuovamente Cardilli, Capo della sicurezza del gabinetto del Sindaco: “Il fatto che ci siano le barriere all’Olimpico non impedisce ai tifosi di andare allo stadio. Tutti gli elementi aggiunti all’Olimpico sono stati valutati dagli organi della polizia. Se si cambia il posto è un problema dato che ogni posto allo stadio è numerato”.

Ore 10.40 – Prende la parola Diario, presidente commissione Sport: “Ad oggi prendo per buoni i dati che ci hanno fornito. Sono aperto ad avere un altro incontro nei prossimi mesi. Secondo la Prefettura il numero degli incidenti nella Curva è drasticamente diminuito”.

Ghera, consigliere comunale Fratelli d’Italia: “Meglio che alcuni fenomeni vengano tenuti sotto controllo. Sarebbe opportuno che i tifosi possano godersi la partita tranquillamente allo stadio mentre gli individui che si comportano male è giusto che siano allontanati. Se l’intervento delle barriere viene fatto solo a Roma diventa un problema. Bisogna combattere gli atti di violenza ma non impedire ai gruppi organizzati di vedere la partita”.

15112016 Ghera De Priamo conferenza barriere

Ore 10.25 – Interviene Cardilli, Capo della sicurezza del gabinetto del Sindaco: “Questo provvedimento delle barriere potrebbe essere ripensato. Non è compito mio ma ovviamente la Questura potrà valutare un ripensamento su queste misure restrittive“.

15112016 Cardilli conferenza barriere

Seghi, responsabile rapporti Roma club: “Ascoltiamo la vostra proposta e apprezziamo la vostra iniziativa”. 

Ore 10.20 – Prende il via la conferenza sulle barriere divisorie.

15112016 Diario conferenza barriere

15112016 Diario conferenza barriere 2

(Fine)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here