Calciomercato. Si allunga il recupero di Sanabria, a rischio la ‘recompra’

1
sanabria

CALCIOMERCATO AS ROMA – Così come successo in occasione dell’operazione a cui si è sottoposto Antonio Sanabria, continuano a rimbalzare dalla Spagna notizie negative in merito allo stato di salute del calciatore ora in forza al Betis Sevilla. L’attaccante potrebbe aver già concluso la sua stagione: stando a quanto riporta il quotidiano As, i tempi di recupero potrebbero allungarsi a causa della decisione dei medici di non estrarre il menisco nel corso dell’intervento, spostando il rientro in campo di altri 4 o 5 mesi. Sanabria è una pedina importante nei piani di mercato di Monchi, col ds che avrebbe voluto esercitare il diritto di recompra che la Roma si è riservata per poi girarlo come controparte in altre trattative. Scenario che ora potrebbe saltare, anche in virtù delle parole di Lorenzo Serra Ferrer, vicepresidente del Betis: “Abbiamo la possibilità di fare una controfferta che annullerebbe questa opzione in favore dei giallorossi, che però non ci hanno ancora detto nulla. Tonny ha bisogno di affetto e motivazione per dimostrare tutto il suo talento, ha 21 anni ma ha già un ottimo score e questo è un sintomo del grande potenziale del giocatore. Da Monchi non abbiamo avuto però ancora notizie“.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here