CALCIOMERCATO ROMA – Il nome di Riyad Mahrez ha acceso e non poco l’ambiente giallorosso in questa finestra di mercato. Il giocatore del Leicester City è stato seguito a lungo da Monchi che poi ha preferito virare su Patrick Schick, visto le difficoltà riscontrate nell’operazione con il club inglese. L’algerino dal canto suo avrebbe preferito cambiare maglia e nelle ultime ore di mercato, il trasferimento al Chelsea sembrava cosa fatta. Come riporta tuttomercatoweb, però le ‘foxes’ avrebbero bloccato tutto in extremis, creando parecchio malumore nel calciatore classe ’91.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

11 Commenti

  1. Monchi aveva ragione, non si può comprare da chi non vuol vendere… Altro che straccions e esci 50 milioni… Quanto fango gettato addosso alla società inutilmente da molti pseudo tifosi

  2. Ora faccio una domanda, soprattutto a chi ha criticato e tanto Monchi, e se al posto del Chelsea ci fossimo stati noi??? Fino alla fine ad aspettare la firma su un trasferimento che non sarebbe mai arrivato? Saremmo rimasti con un pugno di mosche in mano. Ci ha provato fino all’ultimo Monchi, altro che no, e ha capito bene quando era il caso di smetterla! Però è stato criticato!!! Forza Roma, sempre!

  3. Sono un simpatizzante della Roma, e non cambio bandiera, sia se vince (poco) che se se perde (molto: sarò masochista?). Però, però devo dire che Monchi (e Sabatini nella passata gestione) m’è parso deciso è intelligente. Al netto dei complimenti, mi associo anche io al godimento di chi vede la squadra inglese con il cerino in mano. Spero che ai mondiali si mettano in mostra tanti di quei giocatori, che se vorranno vendere il Giocatore, dovranno piangere cinese e arrivare in pellegrinaggio sulle ginocchia, perchè il suo prezzo si abbatterà a 10 milioni!

LASCIA UN COMMENTO