SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: Kolarov l’ho trovato in gran forma. Ieri ho visto una squadra corta, aggressiva, veloce e brava in contropiede. La squadra mi ha dato l’impressione di voler seguire e di volersi fidare del mister, cosa che non accadeva negli anni passati. Sono molto contento per Tumminello perché è molto promettente. Voglio vedere quanti parleranno di lui… Dzeko l’ho visto in crescita. In attacco abbiamo calciatori numericamente e, soprattutto, qualitativamente importanti. L’obiettivo è Mahrez e la Roma proverà a prenderlo fino all’ultimo. La squadra piano piano sta prendendo forma”.

Riccardo Angelini a Tele Radio Stereo: “Nella gara di ieri notte contro il Tottenham si è visto che Defrel è stato allenato molto bene da Di Francesco, anche se ieri mi è parso un pochino teso. Ho visto una Roma compatta, cinica ed in gran forma. Under deve lavorare ma lascia intravedere delle buone qualità. Kolarov colpisce la palla veramente molto bene, si vede che proviene dalla Premier League ed ha un fisico possente. Bruno Peres ha dato l’impressione di aver una nuova testa, però è molto lunga e Karsdorp dovrebbe essere il titolare sulla fascia destra. Gerson ha disputato una gara importante e fisica”.

Ricky Buscaglia a Tele Radio Stereo: “La bontà della stagione della Roma passerà molto dal lavoro di Eusebio Di Francesco e dalla rosa che gli sta mettendo a disposizione Monchi. Dal punto di vista strategico e per il gioco del tecnico preferisco Defrel a Salah”. 

Ubaldo Righetti a Tele Radio Stereo: “Siamo solo all’inizio: ora aumenterà sempre più l’intensità dei calciatori e la manovra migliorerà. Defrel è avvantaggiato perché già conosce bene le richiese di Di Francesco. Ieri la squadra si è comportata bene a livello tattico ed ha pressato molto bene. Bravi Perotti e Defrel che si sono accentrati spesso per prendere la palla tra le linee e ad accompagnare la punta. Ho apprezzato molto il gioco di squadra. Bruno Peres è stato dinamico ed è stato sempre nel vivo della gara”.

Antonio Felici a Centro Suono Sport: “Nel primo tempo ho visto una buona Roma, nei primi 20 minuti addirittura ottima. Si intravede qualcosa del gioco di Di Francesco e mi ha colpito Kolarov che, forse, è stato il giocatore che mi è piaciuto di più. Anche Gerson, che è sempre stato un oggetto misterioso, comincia ad avere una forma. Non è che faccia vedere cose straordinarie ma in campo ora si fa sentire. Dalla sfida con il Tottenham vedo il bicchiere decisamente mezzo pieno. In difesa pensare ad una cessione di Manolas è una bestemmia”.

Claudio Moroni a Centro Suono Sport:La Roma così è quasi completa. Se dovesse arrivare Mahrez allora il terzo posto mi andrebbe stretto. Le capacità di questa squadra sono frutto del lavoro di Di Francesco e del suo approccio alla guida di una big”.

Salvatore D’Arminio a Centro Suono Sport:Vista contro il Tottenham la Roma mi fa sentire più tranquillo. Under bene sulla fascia, ma copre poco. Mahrez o uno come lui è sempre necessario. Spero che non cedano Manolas altrimenti ne serve uno più forte di lui”.

Ilario Di Giovambattista a Radio Radio: “Ünder si sta prendendo le prime pagine ma per giocare da titolare ancora non è pronto e questo lo dimostrano le parole di Di Francesco che chiede pubblicamente un esterno destro. La Roma per me ha un centrocampo strepitoso”.

Mario Mattioli a Radio Radio: “Il giovane turco facciamolo divertire e scatenare ora. Vediamo poi come si comporta contro difese decise e ben assestate”.

Nando Orsi a Radio Radio: “La vittoria contro il Tottenham è una bella iniezione di fiducia. Penso che a destra il giocatore adatto a Di Francesco sia Florenzi, ma adesso non ce l’hai e devi per forza trovare l’alternativa. Manolas? Non ho capito bene cosa voglia fare”.

Roberto Renga a Radio Radio: “Florenzi nel calcio di Di Francesco può giocare sia terzino che esterno d’attacco. Per le caratteristiche che ha (Florenzi ndr), però, Mahrez è un profilo più adatto come ruolo di attaccante destro. Ünder ha dei colpi veramente impressionanti, dovrà prendere confidenza con il calcio italiano ma le premesse sono positive. Se arriva Mahrez la Roma ha lo stesso valore dello scorso hanno, ma con un centrocampo un po’ più forte. Di Francesco lo chiede perché sa che arriva”.

Franco Melli a Radio Radio: “Oggi la Roma fa fatica ad entrare nelle prime quattro ma se arriva Mahrez allora non avrebbe problemi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

38 Commenti

  1. Bella la Roma se gioca da squadra. Con la difesa a 4 si capisce bene che Fazio soffre, ed è per questo che è più importante un centrale veloce e fisico di qualsiasi altro giocatore. Altrimenti rischi di buttare via punti per niente durante l’anno. Soprattutto contro squadre che giocano a tre davanti. Vedi samp anno scorso…
    Per il resto i ragazzi mi caricano. Forza Roma! ANZI, mi caricano anche così. O meglio, è quella maglia che mi carica…

    • È stata comunque una partita molto incoraggiante.
      Non dimentichiamo che non siamo ancora pronti.
      Se dovesse arrivare anche Mahrez, ci sarebbe da divertirsi.

      Non so se possiamo ancora battere la Juve su 38 giornate ma almeno, non rischiamo più un crollo come quello della stagione scorsa.

    • Ciao Stefa27, rispetto la tua opinione però mi fa ammattire questa frase fatta su Fazio che oramai tutti dicono e scrivono, scusami tanto ma vista la partita di ieri ritieni che il problema sia stato Fazio? Questa fantomatica impossibilità di Fazio di giocare a 4 chi se l’è inventata, metà del campionato scorso abbiamo giocato a 4 e l’argentino per tutto il girone di andata è stato considerato uno dei migliori acquisti dell’estate. Comunque senza troppe polemiche FORZA ROMA!

      • Ma forse hai ragione tu.. E’ che io ho solo in mente una partita, è vero che sulla distanza può migliorare. Ma un altro forte perché no.. Forza Roma! Ed è anche vero che ieri non ha fatto male.

      • Scusa, sempre io. La considerazione è anche data dal fatto che se DIFRA vuole sempre fare la partita i due centrali si troveranno a fare degli uno contro uno sovente, e temo un pò per la sua velocità.. Ma andrà bene lo so!
        ciao Bifo 82

    • Ciao stefa scusa L intromissione….. quando è entrato manolas fazio ha sofferto……manolas……. mi Sembra che qui a volte si veda altro rispetto alla realtà……. manolas che tutti dite che è un fenomeno per me è L unico giocatore che venderei subito……. attaccamento alla maglia mai avuto….. giocatore non di caratura internazionale……. lasciate sta fazio che ha vinto “solo” 3 Europa league con la difesa a 4!!!! Forza roma!!!! Sempre!!!

      • Ritengo Manolas molto umorale, potenzialmente fortissimo, ma spesso si incarta da solo.
        Credo che la storia Zenit abbia lasciato strascichi, ora io credo che su questo Monchi stia lavorando, e se il Direttore Sportivo e l’allenatore vogliono continuare a puntare sul greco va risolta subito la questione contrattuale, diradando immediatamente quelle nubi che annebbiamo le prestazioni di Manolas.

        • Come potenziale e il nostro difensore piu forte, senza dubbio. Quando sta bene, non abbiamo uno forte come lui. Credo che e un che si vuole sentire importante, cosa difficile se guadagna meno di Jesus. Per me e un giocatore da recuperare (per dire) a tutti i costi.
          Fazio e un leader, combatte ma ha i suoi limiti. Jesus e quello che e. E ancora non abbiamo potuto vedere Moreno. Per me Manolas deve essere un punto fermo questa stagione.

        • D’accordo con te….. ma per me manolas non è mai stato un mio condottiero anzi……. io voglio gente attaccata alla maglio che fa tutto per la Roma….. io difendo sempre in qualsiasi situazione perché amo la Roma….. vedere manolas per me è L anti Roma……

  2. Attacco e centrocampo sono forti, il problema è che siamo deboli dietro. Questa Roma con una coppia centrale Manolas – Bonucci mi avrebbe spinto a sperare bene. Allo stato attuale invece temo che, visto il gioco di Di Francesco che porta molti uomini in avanti, quando perderemo il pallone ci sarà da soffrire parecchio… Quest’anno abbiamo i terzini ma non i centrali (affidabili).

    • Scusami eh..ma i centrali titolari sono gli stessi della scorsa stagione e come l’anno scorso Fazio secondo tutti è troppo lento..poi come la scorsa stagione voi vede’ che..DAJE FAZIO!
      FORZA ROMA!

  3. Parlate tutti della velocità della difesa questo è lento quello a quattro non può giocare non mi sembra che la difesa della juve sia composta da velocisti eppure sono da sei anni la migliore difesa del campionato basta un centrocampo solido e intelligenza tattica infatti la juve non gioca con la difesa alta non avendo difensori veloci

  4. Te pareva che Balbo 2 la vendetta vuole vendere Manolas, e magari pure Nainggolan nooo???? Meno male che la stragrande percentuale dei tifosi romanisti, quelli con sale in zucca, stanno pronti con il macete sulla mano del Pallottone!
    Il “Basta cessioni” ha ottenuto l’87% nei sondaggi, quindi chi non vuole più il greco, si prendesse il Maloox e forse digerisce!
    Nel secondo tempo la partita non aveva più senso con 10 cambi per squadra, ma contro il PSG mi sembra che il greco sia stato sontuoso ed ha evitato un bombardamento al povero Allison. Due soli difensori la Roma aveva di livello, il tedesco è stato ceduto dal Lotito americano, ora 2 su 2 è veramente troppo, alla Juventus poi….

    • Dopo il dibattito di ieri, lasciamo sta……. io non voglio vendere manolas……. io proprio non lo vorrei più vedere….. può essere bravo quanto gli pare ma se non sudi per la Roma…… se non ami la Roma….. te ne poi anna’ a guadagna’ dove ti pare……. ma no nella nostra Roma!!! Manolas quando arrivato non sapevate neanche chi era….. sto generalizzando non ce L ho con te che sei un grande esperto di calcio internazionale…… dicevate che era stato pagato troppo…… e io L ho anche difeso….. ora che vedo che non vuole più stare nella Roma e che preferisce i rubli(nun me piace euri) io non lo vojo più vede’…… e pazienza se ci sono quelli con sale in zucca io metto i sentimenti e le emozioni prima del sale sennò nun sarei della Roma e non la difenderei fino alla morte!!!!! Io tifo pure i magazzinieri della Roma….. ma solo chi ce vole rimane’…… gli altri arrivederci e grazie……. spero te sei chiarito……. o schiarito…… perdona un altra precisazione non è per te voglio generalizzare anche qui….. state a fa du coioni ci ste cessioni e basta….. venduto rudiger venduto paredes(panchinaro) venduto rui (panchinaro o tribunaro) non riscattato sczescny venduto salah……. 2 titolari è uno che non era nostro perché abbiamo il titolare del Brasile in porta….. a fronte del capitano del Messico come riserva…..terzino destro titolare karsdorp….terzino sinistro titolare con 250 presenze col city…..capitano del lione come riserva(???? Secondo me giocherà parecchio) ….. uno dei più promettenti giovani italiani pellegrini….. un uomo che ci mancava L altr anno(non so come sarebbe andata con defrel se 4 punti in più Cagliari e Empoli ce li avevamo..)….. un talento che non sapevate neanche chi era fino a ieri under…. e come sembra che prendono mahrez…… ma ndo sta sta smobilitazione????? Ma che film vedete….??? Detto questo ciao e sempre sempre forza Roma!!!!! Balbo 2

  5. Manolas abbiamo capito che non vuole più la Roma, ha bisogni di nuovi soldi altro che nuovi stimoli calcistici. Pertanto che andasse pur via, chiunque arriverà farà meglio.
    Di ieri mi è piaciuto molto l’approccio tecnico e fisico di Kolarov, alla faccia dei tanti parloni pseudo giornalai e tifosi “socere” da pianerottolo che sparlano a raglio e male, cioìè ..in mala fede. Daje Roma …SEMPRE!

      • Ah tifoso occasionale, Manolas è 1 anno e mezzo che se ne fotte. Di Kolarov ho detto che mi è piaciuto l’approccio di ieri, Kolarov lo avevate bocciato già settimana scorsa, e lui ha giocato bene contro gli “Spurs” e non contro il lido vallechiara. Mi sa che un futuro deprimente ce l’hai tu, come passato e presente evidentemente.
        Distinti ossequi.

        • Manolas benissimo con PSG male con gli inglesi kolarov una partita. Dare giudizi sulle prime amichevoli estive è da superficiali . ma si vede che tu hai la palla del mago otelma e vedi nel futuro, più che altro scrivi senza pensare.

  6. Non ho visto la partita di questa notte quindi non posso esprimere giudizi. Le cronache parlano delle solite amnesie e di una Roma che comunque promette bene.. Sulla vicenda manolas mi spiace dissentire verso alcuni amici ma per me è il difensore più forte che abbiamo in rosa. In campionato di cappellate ne ha fatte come tutti,ma quello che ci ha salvato ampiamente supera i danni causati. Adeguiamogli il contratto perchè per rendimento non può prendere la metà di chi si guarda la partita( e non faccio nomi…) Ad ogni buon conto poichè siamo ispirati tutti da un’unica fede per questa squadra vogliamo sempre il massimo in termini di impegno e voglia di lottare. Sempre Forza Roma.

    • Ciao Lupo sono d’accordissimo con te,Manolas non sara’ un cuor di leone ma ha un potenziale enorme,e poi diciamola tutta,sono 2 anni che gli promettono l’aumento,è uno dei difensori che guadagna meno,se poi guardiamo l’attaccamento alla maglia ne restano pochi,sono attaccati finche non c’è qualcuno che gli offre di piu’,forse se gli facessero questo benedetto contratto sarebbe piu’ tranquillo e quindi piu’ concentrato,smettiamola con l’ipocreisia dell’attaccamento alla maglia,DeRossi che io stimo come uomo e come calciatore per farsi attaccare meglio la maglia chiese ed ottenne 6,5 milioni netti.e lui è veramente Romanista e non come quello che…….pensa solo a se’
      un carissimo saluto

    • Giusto Lupo, sulle capacità difensive di Manolas non si discute, sulla testa bisogna lavorarci su. Naturalmente se rimane è il titolare principe e certamente non può rimanere con un contratto inferiore ad un centrale ( Jesus) che guadagna meno di lui altrimenti gli equilibri negli spogliatoi saltano.

    • Sono d’accordo con te…… ma ti dico una cosa….è un difensore forte sulle qualità viste come qualità del singolo….. ma di difesa non ha mai lavorato perché è scarso a livello mentale di impegno spesso ed è una capra a lobelllo tattico….. i recuperi che fa è perché rimedia ai molti suoi stessi errori tecnici e soprattutto di linea…..che per un difensore è tutto…… io non lo voglio più non perché è scarso ma perché non è coinvolto già da tanto nel progetto…. la Roma è il progetto……tifo tutti finché sono con la capoccia qui sennò via arrivederci e grazie…. sai quanti ce ne sono più forti di manolas…… difatti ne Chelsea ne Manchester ne psg ne altri top club L hanno calcolato….. L unico era un “top club” russo…… dopo di che 0 carbonella!!!! Colui che ha cambiato la difesa è stato solo uno….. L unico che la comanda….. fazio…..che ha mandato messaggi d amore verso la Roma e noi tifosi!!!! Forza Roma via chi non ha voglia!!!!! Per il resto sempre forza Roma e un caro saluto a te amico giallorosso!!!!! Sai che ti stimo a te come tanti altri!!!!!

  7. Il problema è che nessuno ci darà mai 40 milioni per Manolas..con 40 milioni di difensori al suo livello Monchi ne prende almeno 2..poi che sia il miglior difensore al momento nella Roma può anche essere,ma 40 milioni non li vale mai..come non li valeva Rudiger..
    FORZA ROMA!

LASCIA UN COMMENTO