Bruno Peres, un Roma-Napoli nel segno del 100

0

NUMERI E CURIOSITÀ – Roma-Napoli sarà la sfida tra il miglior attacco di questo campionato (quello azzurro) e una delle difese più solide di questo inizio di stagione (quella giallorossa). Inoltre, la vetrina è tutta per Edin Dzeko e Dries Mertens, capocannoniere e vice della scorsa Serie A, già a quota 7 reti in queste prime 7 giornate. Tra i tanti possibili protagonisti del match, forse è uno dei meno attesi che intanto si prepara a festeggiare un importante traguardo: Bruno Peres, se come sembra scenderà in campo contro i partenopei, festeggerà infatti le 100 presenze in Serie A.

DA TOP A FLOP – Acquistato ad agosto 2016 dal Torino per una cifra totale vicina ai 14 milioni di euro, il ventisettenne brasiliano era stato accolto dalla tifoseria come il nuovo Cafu dopo due stagioni esaltanti con la maglia granata. Il primo anno è però al di sotto delle aspettative: sono 44 le partite con la Roma, condite anche da 2 reti e 4 assist, ma disputate senza mai convincere del tutto e palesando evidenti difficoltà in fase difensiva. Decisamente migliore questo inizio di stagione 17/18: al di là dell’infortunio muscolare che l’ha tenuto lontano dal campo per circa 2 settimane, sono 6 le presenze finora, tutte positive anche nell’atteggiamento mentale mostrato sul terreno di gioco. Una dieta ad hoc, la vicinanza della famiglia e uno stile di vita corretto rispetto al passato sono i segreti di una rinascita che i tifosi della Roma sperano continui ad essere in ascesa.

NEL SEGNO DEL 100 – Roma-Napoli però non sarà soltanto l’occasione per Bruno Peres di consegnare agli almanacchi la 100^ presenza in Serie A. I capitolini dovranno sfidare anche la cabala: sponda azzurra, Lorenzo Insigne è a caccia della 100^ rete da professionista. Il fantasista napoletano non ha mai segnato contro i giallorossi e dalla sua parte sarà proprio Peres, insieme ad Alessandro Florenzi e Lorenzo Pellegrini, ad avere il compito di limitarlo. Incroci del destino.

Luca Loghi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here