ROMA-ATALANTA – Trentaduesima giornata di Serie A, la Roma reduce dal successo esterno sul Bologna, ospita l’Atalanta allo Stadio Olimpico. Romanews.eu vi racconta tutte quello che c’è da sapere sul match, tramite tutte le lettere dell’alfabeto, dalla A alla… Z.

A come Andata. Nel match d’andata i giallorossi sono usciti dall’Atleti Azzurri d’Italia sconfitti per 2-1. Il 20 novembre scorso furono i giallorossi a passare in vantaggio con Perotti, poi rimontato da Caldara e Kessié.

B come Bestia Nerazzurra. Negli incroci recenti l’Atalanta non porta fortuna alla Roma. Negli ultimi quattro incontri la Dea è imbattuta: due vittorie e due pareggi rimediati contro i giallorossi. Nelle precedenti cinque si contano invece quattro successi per i giallorossi ed un pareggio.

C come Come una volta. Complice la domenica di Pasqua, tutte le sfide della trentaduesima giornata saranno disputate nella giornata di sabato. Apre il derby di Milano, chiude il posticipo Napoli-Udinese.

D come Dubbio De Rossi. Nell’allenamento del giovedì De Rossi ha riportato una lieve distorsione alla caviglia, che lo metto a forte rischio per il match di sabato all’Olimpico.

E come Emerson out. Dopo il forfait di Bologna Emerson salta anche l’Atalanta. Il laterale giallorosso è alle prese con una fastidiosa tendinite e dovrebbe rientrare per la giornata successiva, quando la Roma sarà impegnata a Pescara.

F come Fattore Salah. Sempre più importanti le prestazioni di Salah per la Roma di Spalletti. L’egiziano ha partecipato a quattro reti nelle ultime tre apparizioni in campionato, con due gol e due assist.

G come Gomez out. Non sarà della sfida il Papu Gomez, punta di diamante dell’Atalanta di quest’anno con 14 gol all’attivo. L’argentino è squalificato: negli ultimi due campionati ha saltato quattro partite, in cui l’Atalanta ha trovato due pareggi e due sconfitte.

I come Intrecci di mercato. Proprio Gomez è stato uno dei nomi che si sono intrecciati alla Roma nelle scorse sessioni di mercato. L’altro nome caldissimo è quello di Kessié, centrocampista rivelazione. I giallorossi sono forti sul giovane ivoriano, chiesto però da mezza Europa.

L come Lezioni di tattica. Con l’assenza di Emerson Palmieri Spalletti potrebbe cambiare la disposizione tattica dei suoi e riproporre la difesa a quattro già vista a Bologna. Scalda i motori Juan Jesus, in lotta per una maglia da titolare per Mario Rui.

M come Marco D’Alessandro. Con l’assenza del Papu Gomez per squalifica a sperare in una maglia da titolare è D’Alessandro. Il centrocampista classe 1991 è cresciuto nelle giovanili della Roma e prima di approdare in nerazzurro ha giocato con Grosseto, Bari, Livorno, Verona e Cesena.

N come No goal. In sette delle ultime 11 partite l’Atalanta è riuscita a tenere la porta inviolata. In questo campionato stesso numero di clean sheet per Roma e orobici, 14. Meglio ha fatto finora solo la Juventus (15)

O come Olimpico fortino. Nelle 18 partite disputate in stagione in Serie A allo Stadio Olimpico la Roma ha trovato ben 17 successi ed una sola sconfitta, quella contro il Napoli.

P come Pescara-Juventus. A sette giornate dalla fine i punti da recuperare restano 6, la Roma ci crede. In contemporanea al match dei giallorossi, la Juventus reduce dal 3-0 rifilato al Barcellona sarà ospite del Pescara.

Q come Quattrocento. Festa grande per mister Spalletti: il tecnico toscano festeggia le 400 panchine in Serie A. E’ lui il recordman tra gli attuali tecnici che allenano una squadra nella massima serie italiana.

R come Rivelazione. L’Atalanta è la squadra rivelazione di questo campionato, senza troppi dubbi. Il club orobico è quello che più è migliorato a livello di punti rispetto alla scorsa stagione alla 31° giornata: 36 lo scorso anno, 59 nella stagione in corso.

S come Spinazzola a rischio. Rischia di dover alzare bandiera bianca il centrocampista dell’Atalanta Spinazzola. Alle prese con un fastidio al retto femorale destro, fino a metà settimana ha lavorato a parte. A Gasperini la decisione finale.

T come Tre punti. All’Olimpico in palio tre punti fondamentali per la corsa all’Europa. La Roma per la Champions, l’Atalanta per l’Europa League. I bergamaschi sono attualmente quinti in classifica alle spalle della Lazio con 59 punti conquistati.

U come Unico club. L’Atalanta ha sei giocatori con cinque o più gol segnati all’attivo: nessuna squadra ha fatto meglio in questo campionato.

V come Vetrina. Non solo campo, testa anche al calciomercato. Volgendo infatti lo sguardo alle panchine, il nome di Gasperini è uno tra quelli accostati proprio alla panchina della Roma in caso di addio di Spalletti.

Z come Zero sconfitte. Dirige il match il signor Giacomelli della sezione di Trieste. Sono 7 i precedenti per il fischietto con la Roma nel massimo campionato: sono 5 le vittorie giallorosse e 2 i pareggi, incontri giocati tutti all’Olimpico.

Gian Marco Torre

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO