Barriere Olimpico. Gabrielli: “Da martedì saremo tutti felici”

1

NOTIZIE AS ROMA – Parla il capo della polizia, Franco Gabrielli in seguito ad un evento al Viminale. “Da martedì saremo tutti felici. Dedichiamo molta attenzione alle barriere ma vediamo anche quello che succede ancora durante le partite di calcio, che stanno diventando come luoghi del Far West“, dichiara Gabrielli in merito al derby di Coppa Italia che si disputerà all’Olimpico il prossimo 4 aprile, la prima partita senza più barriere nelle rispettive curve. Come riporta l’Agi, il capo della polizia aggiunge inoltre di non voler più vedere striscioni discriminatori nei suoi confronti, in particolare per i suoi figli: “Mi auguro che scritte come quella ‘Gabrielli come Raciti’ non si vedranno più, non tanto per me ma per i miei figli”.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

  1. L’ottusità di certi prefetti non ha fatto altro che “legittimare” posizioni di tifo oltranzista, che sono interessati alla loro esistenza e non di certo a supportare con tifo civile unasquadra di calcio, Gabrielli ha battagliato solo per queste barriere ma nella sua opera quotidiana a Roma a difesa dei comuni cittadini romani ha mostrato solo lassismo e incompetenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here