ROMA RITIRO PINZOLO – Seconda giornata di ritiro per la Roma. La squadra di Eusebio Di Francesco, arrivata ieri pomeriggio a Pinzolo giusto in tempo per svolgere una seduta di allenamento, è pronta a scendere in campo per proseguire la preparazione in vista della nuova stagione.

DA PINZOLO
Torre-Emili-Sparla

LA CRONACA DEGLI EVENTI

Ore 11.49 – La seduta di allenamento termina con il rigore realizzato da Perotti. Nulla da fare, stavolta, per Alisson. Esercizi di scarico a terra e poi sotto la doccia.

Ore 11.47 – Termina la parte tattica. Il pubblico applaude i giallorossi. “Grande mister”, il grido dalla tribuna per Di Francesco.

Ore 11.44 – Di Francesco lancia la sfida: “La squadra che perde paga”. Il tecnico riprende Gerson: “Vuoi pagare o vincere?” e il brasiliano risponde con un gol.

Ore 11.29 – Di Francesco interrompe la partitella per spiegare i movimenti.

Ore 11.20 – Di Francesco incita i ragazzi con grinta e chiede velocità: “Cambiate passo”.

Ore 11.10 – Ha inizio la parte tattica. Squadra gialla contro squadra blu. Gonalons jolly a centrocampo col fratino rosso. Si lavora su fraseggio e possesso palla. Difesa schierata a 4 con le coppie che si alternano. Cori per Gyomber: torna il tormentone della scorsa estate sulle note di “YMCA”.

GIALLI: Greco, Seck, Jesus, Bruno Peres, Gerson, Perotti, Tumminello, Ricci, Ciavattini.

BLU: Romagnoli, Castan, Gyomber, De Santis, Pellegrini, Nani, Sadiq, Antonucci, Vaniqueur.

Ore 11.08 – La squadra si trasferisce al campo A. Incitamenti per Florenzi e Castan.

Ore 10.55 – Dopo gli allunghi, la squadra si ferma per recuperare.

Ore 10.50 – Florenzi lavora a parte con il preparatore Norman.

Ore 10.48 – Un minuto di corsa sostenuta e poi recupero per i giallorossi.

Ore 10.43 – 45 secondi di corsa blanda più allunghi per i ragazzi di Di Francesco.

Ore 10.42 – La squadra svolge la parte atletica sul campo B. Il gruppo si divide per reparti: esterni, difensore e centrocampisti.

Ore 10.35 – Florenzi anticipa l’arrivo di 25 minuti rispetto a quanto concordato con Di Francesco ed entra in palestra correndo. Presente anche Karsdorp col tutore e visibilmente claudicante.

Ore 10.32 – Di Francesco osserva a bordo campo il lavoro dei suoi ragazzi.

Ore 10.21 – I gruppi si invertono: chi era in palestra scende in campo e viceversa.

Ore 10.17 – Parte atletica anche per Maxime Gonalons. Timidi applausi per il francese.

Ore 10.10 – Di Francesco monitora il lavoro della prima squadra in palestra, mentre l’allenamento dei giovani e di Gonalons e Vainqueuer, con sagome, ostacoli e skip, è diretto dai collaboratori.

Ore 10.05 – Inizia la seduta di allenamento. Parte atletica per i ragazzi della Primavera, a cui si aggiungono anche Gonalons e Vainqueuer. Presenti 150 tifosi. Monchi assiste all’allenamento.

Ore 9.53 – Il gruppo si riunisce in palestra.

Ore 9.45 – Alcuni giocatori arrivano in palestra per svolgere risveglio muscolare. Presenti alcuni ragazzi della Primavera e Alisson e Lobont.

Ore 8.55 – La squadra arriva al campo un po’ alla volta con i pulmini.

Ore 8.45 – Alessandro Florenzi si dirige in bicicletta al campo di allenamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO