ALLENAMENTO AS ROMA – I giallorossi sono tornati a Trigoria dopo un giorno di riposo in vesta della gara contro la Juventus. Dopo la sessione in palestra di questa mattina, la Roma è tornata in campo questo pomeriggio: al momento sono sul prato di Trigoria e hanno effettuato allunghi e lavorato sul possesso palla. Diego Perotti effettua lavoro specifico dividendosi tra palestra e fisioterapia, così come Radja Nainggolan. Solo fisioterapia per Dzeko, sicuro assente domenica.

Prossimo impegno: Roma-Juventus (14 maggio ore 20.45, stadio Olimpico)

PROBABILE FORMAZIONE (4-2-3-1): 1 Szczesny; 2 Rudiger, 44 Manolas, 20 Fazio, 33 Emerson; 16 De Rossi, 5 Paredes; 11 Salah, 4 Nainggolan, 92 El Shaarawy; 8 Perotti
A disp.: 19 Alisson, 18 Lobont, 15 Vermaelen, 3 Jesus; 13 Peres, 21 Mario Rui, 7 Grenier, 30 Gerson, 10 Totti.
All.: Spalletti

BALLOTTAGGI:
IN DUBBIO: 8 Perotti (fastidio caviglia sinistra), 4 Nainggolan (edema al polpaccio).
INDISPONIBILI: 24 Florenzi (rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro), 9 Dzeko (lesione al polpaccio)

DIFFIDATI: –
SQUALIFICATI: 6 Strootman (2 giornate, rientro previsto: Chievo-Roma)

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 COMMENTO

  1. Domenica non è una partita ma E’ LA PARTITA! La Roma si gioca non solo uno scontro contro la Juventus bensì il destino del 2017/2018. Non solo la vittoria servirebbe a dare un segno al Napoli per il 2° posto, bensì servirebbe per far sì che a 2 giornate dalla fine la Roma non ha consentito ancora di scrivere la parola fine alle sorti del Campionato, nonostante una Juventus superstar e una Roma sbeffeggiata da tutti e considerata fallimentare. Contro tutto e contro tutti forza Roma Mauro

LASCIA UN COMMENTO