ALLENAMENTO AS ROMA – Dopo i tre giorni di riposo concessi da mister Di Francesco al rientro dalla tournée americana, la Roma torna a lavorare a Trigoria. I giallorossi riprendono la preparazione con una doppia seduta di lavoro (10.30 e 17.30), inframezzata dalla conferenza stampa di presentazione di Lorenzo Pellegrini. Da valutare in vista dei prossimi impegni le condizioni di Manolas, fermato per la partita contro la Juve da un problema alla spalla, e di El Shaarawy, out da inizio preparazione per una lombalgia.

LA SEDUTA MATTUTINA – La squadra si è ritrovata puntuale in campo per svolgere un lavoro atletico agli ordini di mister Di Francesco. Si rivede in gruppo Manolas dopo il problema alla spalla, mentre El Shaarawy svolge lavoro individuale tra campo e palestra. Terapie per Florenzi, Emerson, Karsdorp e Luca Pellegrini.

LA SEDUTA POMERIDIANA – Terminata anche la seconda seduta di giornata, che ha visto i giallorossi iniziare con il consueto riscaldamento. Dopodiché lavoro aerobico e atletico per poi passare a quello tecnico-tattico. In gruppo regolarmente Manolas, con El Shaarawy che ha lavorato solamente in campo. Ancora lavoro differenziato per Florenzi.

Prossimo impegno: Siviglia-Roma (10 agosto ore 21.30, Stadio Ramón Sánchez-Pizjuán). Trofeo Puerta

Probabile formazione (4-3-3): Alisson; Peres, Manolas, Jesus, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Defrel, Dzeko, Perotti.
A disp.: Skorupski, Lobont, Romagnoli, Nura, Fazio, Castan, Moreno, Gonalons, Pellegrini, Gerson, Tumminello, Sadiq, Under, Antonucci, Keba, Iturbe, El Shaarawy.
All.: Di Francesco

BALLOTTAGGI: Moreno-Jesus, De Rossi-Gonalons, Strootman-Pellegrini, Nainggolan-Pellegrini, Defrel-Iturbe
IN DUBBIOEl Shaarawy (problema alla schiena)
INDISPONIBILI
Florenzi (rottura legamento crociato del ginocchio), Emerson (rottura legamento crociato del ginocchio), Karsdorp (lesione al menisco esterno)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO