Allenamento As Roma. Partite a tema per la squadra: Dzeko e Luca Pellegrini in gruppo

0

ALLENAMENTO AS ROMA – La Roma continua la preparazione in vista del derby contro la Lazio in programma sabato 18 novembre alle ore 18.00 allo stadio Olimpico.

SEDUTA DEL POMERIGGIO – Terminato il secondo allenamento della giornata. Solo parte tecnica per i giocatori dopo il lavoro atletico svolto in mattinata. Insieme alla Primavera, la squadra di Eusebio Di Francesco si è subito schierata in campo per effettuare esercitazione di possesso palla. Successivamente partitina a tema con la finalizzazione nelle tre piccole porte. Regolarmente in gruppo Edin Dzeko che ieri aveva svolto lavoro individuale programmato. Presente nella sessione per il secondo giorno consecutivo anche Luca Pellegrini dopo l’operazione al crociato. Allenamento terminato con la partita finale, presenti anche i portieri. Schick, Bruno Peres e Nura hanno svolto lavoro individuale.

SEDUTA DEL MATTINO – I giallorossi guidati dal mister Di Francesco hanno iniziato la prima seduta di giornata in palestra e poi si sono spostati sul campo. Lavoro individuale sul terreno di gioco per Schick e Bruno Peres. Assenti i giocatori impegnati con le rispettive Nazionali.

Prossimo impegno: Roma-Lazio (Serie A, tredicesima giornata, sabato 18 novembre, ore 18.00, Stadio Olimpico)

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): 1 Alisson; 24 Florenzi, 20 Fazio, 44 Manolas, 11 Kolarov; 6 Strootman, 16 De Rossi, 7 Pellegrini; 92 El Shaarawy, 9 Dzeko, 8 Perotti.
A disp.: 28 Skorupski, 18 Lobont, 5 Jesus, 15 H.Moreno, 55 Castan, 33 Emerson, 21 Gonalons, 4 Nainggolan, 17 Under, 23 Defrel, 14 Schick.
All.: Di Francesco

BALLOTTAGGI: –
IN DUBBIO: 3 Luca Pellegrini, 4 Nainggolan (lesione all’adduttore destro)
INDISPONIBILI: 26 Karsdorp (rottura legamento crociato ginocchio sinistro),13 Peres (lesione muscolare)
DIFFIDATI: –
SQUALIFICATI: –

IN NAZIONALE: De Rossi, Florenzi ed El Shaarawy (Italia), Kolarov (Serbia), Manolas (Grecia), Nainggolan (Belgio), Alisson (Brasile), Fazio e Perotti (Argentina), Strootman (Olanda), Under (Turchia), H.Moreno (Messico), Skorupski (Polonia).

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here