• Google Play
  • APP Store
  • Newsletter
  • English
romanews.eu il portale dell'informazione in giallorosso
Martedì 10 Luglio 2012 - ore 21:45

FERRETTI: 'Forse Sabatini non conosce Roma', CORSI: 'Serve un ricambio per De Rossi'

FERRETTI: 'Forse Sabatini non conosce Roma', CORSI: 'Serve un ricambio per De Rossi'

SENTI CHI PARLA... ALLE RADIO - La rubrica di Romanews.eu, "Senti chi parla... alle radio", diventa quotidiana. Ogni giorno, in questo spazio, potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell'etere romano, raccolti dalla nostra redazione...

(AGGIORNA)

Angelo Mangiante a Radio Radio: "Per la società sono Totti e De Rossi che devono far vincere la squadra. Questo è un aspetto che genera sicuramente una distanza tra loro due, che sono i giocatori più rappresentativi, e questa società che sta lavorando molto".

Matteo Roscioni a Rete Sport: "Mi sembra che lo scorso anno si sia fatto un certo mercato, investendo molto mentre quest'anno si sta adottando una strategia completamente opposta. Non vedo segni di continuità. Da qui al 31 agosto c'è ancora molto tempo e non sto dicendo che la Roma non colmerà le lacune della Roma, anzi sono sicuro che lo farà. Ma al momento dico che questa strada intrapresa non è quella giusta".

Massimiliano Magni a Rete Sport: "Ormai le trattative per Bradley e Tachtsidis sono concluse: al Genoa andrà Bertolacci in comproprietà, mentre alla fine Greco, seppur a malincuore, ha accettato il trasferimento a Verona. Questo è il motivo della sua assenza alla seduta pomeridiana".

Maurizio Compagnoni a Rete Sport: "Borini penso sia un giocatore particolarmente adatto a Zeman. Se lo vendi lo devi andare a sostituire. E' un'operazione svincolata da Destro, perchè hanno caratteristiche diverse. O hanno già pronto il sostituto oppure l'operazione mi lascia perplesso. Per 10-12 milioni non è che vacilli più di tanto, perchè il sostituto non lo pagheresti molto meno. Un'idea di sostituto può esserci in casa Roma, è Bojan. Ma un'attaccante esterno destro lo devi andare a prendere. Con i soldi di Borini prendi Bradley, Tachtsidis, Castan e i terzini, mentre Destro lo compri con i soldi di Osvaldo".

Massimiliano Palombella a Rete Sport: "La Roma sarà una squadra competitiva, e farà un campionato di livello. Fino alla fine sarà lì, poi se vincerà non lo so. L'unica cosa su cui insisto è il discorso che fa Sabatini in conferenza stampa sui top player. Il problema lo ha creato lui con quel discorso sul quale poi Totti si è agganciato".

Francesco Oddo Casano a Radio Manà Manà: "Totti non ha mai parlato a caso: non vorrei che ieri abbia voluto togliersi un sassolino dalla scarpa per una stagione in cui il suo ruolo nella Roma è stato ridimensionato. Parla sempre Sabatini? C'è solo lui, dov'è Franco Baldini?".

Matteo Pinci a Radio Manà Manà: "Il dato di fatto è che Totti ha messo il dito in una piaga già dolorosa di per sé: l'impossibilità di fare grandi acquisti. Lo scorso anno la nuova Roma inizia provando a escludere la dipendenza da Totti. Questa stagione inizia con Zeman, con la conferenza stampa di Totti dal ritiro con toni che non vedevamo da anni. A me sembra che Sabatini abbia voluto dirgli: qui comandiamo noi".

Fabio Maccheroni a Radio Manà Manà: "Secondo me un dirigente se non è soddisfatto di quello che dice un suo giocatore, gli dà una multa o non lo fa andare in conferenza a dire certe cose. Invece a Totti è stato risposto con un'altra conferenza in cui un manager critica un altro dipendente della sua società. Ma è evidente che la dirigenza della Roma in questo momento è debole. Ieri alle 9 di mattina sapevano tutti che Totti avrebbe detto quelle cose in conferenza stampa: lo sapeva anche Baldissoni che ha cercato di dissuadere Totti che invece ha confermato ancora una volta che nella Roma, dove c'è un vuoto di potere, comanda lui".

Luca Valdiserri a Rete Sport: "In pochi altri posti c'è il rispetto che si ha a Roma per i calciatori storici. Guardate il Milan con Maldini. Borini? La Roma non è nella condizione di venderlo e non reinvestirli quei soldi. Annullerebbe completamente l'effetto Zeman".

Paolo Franci a Rete Sport: "Sabatini ha detto che Borini al Liverpool è un'opzione, però non ha detto poi con quei soldi cosa ci farà: questo è un po' uno scivolone".

Max Leggeri a Radio Manà Manà: "Quello che ha detto oggi Sabatini è qualcosa che non ha precedenti. Sono imbarazzato a commentare la frase di Sabatini su Totti di cui ha detto è il ‘capitano della gente'. Quello che ha detto è qualcosa che produce effetti indesiderati. Quello che dice spacca la tifoseria, ma non facciamo questo errore: stiamo con la Roma. Sabatini forse voleva fare il protagonista, questa ‘fenomenite' che sta coinvolgendo qualche dirigente della Roma. Qualcuno vuole fare le scarpe a Baldini. Baldini lo stanno depotenziando".

David Rossi a Tele Radio Stereo: "Dialetticamente ci sta che Totti dica che vuole dei grandi campioni. Sabatini si sente indirettamente chiamato in causa. Ma se tutto rimane in un confronto dialettico senza conseguenze lo trovo un momento di crescita. Osvaldo? Rimane, anche Totti ieri ha detto che sarà il suo anno".

Mimmo Ferretti a Tele Radio Stereo: "Sabatini forse non conosce bene la Roma: Totti sono vent'anni che si incolla la Roma sulle spalle. Probabilmente stava lavorando in altre società e non ha vissuto a pieno le cose della Roma. Il tempo ci dirà chi aveva ragione. Osvaldo? Al momento non credo che la Roma abbia voglia di venderlo.Visto come sta andando il mercato della Roma io mi aspetto giocatori veramente importanti, decisivi e pronti per essere importanti dietro: per la difesa e per entrambe le corsie esterne. Perché così non ci siamo".

Mario Corsi a Centro Suono Sport: "Josè Angel? Famoje fa il barista a Trigoria. Raccontare un ritiro è davvero molto interessante, perché è molto diverso dagli altri anni. Borini? Gli esterni nel gioco di Zeman sono importantissimi. L'Inter? Secondo me la Roma è superiore in questo momento, pecchiamo solo nei ricambi. De Rossi? Ricordiamo che ha avuto queste pungicchiate di pubalgia, ha avuto la sciatalgia in nazionale, ha comunque 28 anni....ci vuole un ricambio".

Angelo Mangiante a Radio Radio: "Ho parlato con Sabatini. La situazione Borini è caldissima e il ds ne parlerà in conferenza stampa senza 'fare zero a zero'. Parliamo dell'unico Nazionale italiano della Roma assieme a De Rossi. Non dimentichiamo che i tifosi l'altr'anno urlavano: 'Vogliamo 11 Borini'. Con Sabatini ho parlato anche delle dichiarazioni di Totti e il ds mi ha detto: 'Il capitano non ci sta mettendo del suo per farci stare tranquilli'".

Guglielmo Timpano a Radio Manà Manà: "Bradley sarà un giocatore della Roma, poi il 100% lo avremo con la firma, è chiaro. Che Greco decida o meno di andare al Chievo, Bradley dovrebbe arrivare. Per me Destro è più forte di Borini, anche se il giallorosso è forte. Ma Destro ha più qualità tecniche"

Roberto Renga a Radio Radio: "Borini al Liverpool? Secondo me i Nazionali la Roma non deve venderli, ma deve comprarli. Borini in questo momento è un pochino avanti a Destro e inoltre è un esterno. Vendere il primo per arrivare al secondo? Io al momento lascerei le cose come stanno".

Furio Focolari a Radio Radio: "Rivendere Borini a 15 milioni economicamente sarebbe un affare. Ma Borini l'anno scorso ha fatto bene in una squadra come la Roma, mentre Destro giocava al Siena. Io non la vedo questa grande differenza tra i due, non capisco perché la Roma stia svalutando il proprio attaccante: non vedo questa differenza tra Borini e Destro, anzi forse il primo è più bravo visto che è andato agli Europei".

Fabrizio Aspri a Radio Radio: "Ho la sensazione che la trattativa col Liverpool per Borini sia concreta. Destro sarebbe l'ennesimo attaccante centrale alla Roma, dopo Osvaldo e lo stesso Totti. Come esterni rimarrebbero soltanto Bojan e Lamela. Penso ci si debba pensare un po' prima di vendere Borini per arrivare a Destro".

Gianluca Piacentini a Radio Radio: "Borini è stato riscattato, ma si sa che davanti ad un'offerta vantaggiosa nessuno è incedibile, Totti e De Rossi a parte. Vendendolo a 15 milioni la Roma farebbe una plusvalenza importante e potrebbe reinvestire questi soldi per arrivare a un obiettivo importante come Destro".

'Mauro' a Radio Elle 2: "Borini continua a sembrare un giocatore che può giocare tante partite, come fare tante panchine. Ci saranno polemiche per le dichiarazioni di Totti che ha messo pressioni alla società. Per me ha fatto bene a dire quello che pensa, ma poi è normale che venga attaccato".

Alessandro 'Sandro' Nini a Radio Elle 2: "Se Zeman ha chiesto Destro è giusto che la società prenda Destro; poi è chiaro che il parco attaccanti è molto ampio, se arriva Destro un giocatore alla fine deve partire: il capitano non si discute, Lamela potrebbe essere il crac, in Bojan ci crede l'allenatore, la partita è tra Borini e Osvaldo. Ma prima di privarsi di Osvaldo Zeman ci pensa otto volte, Borini ha molto mercato adesso. Quanto mercato potrebbe avere l'anno prossimo se non si afferma in questa stagione?".

Carmine Fotia a Rete Sport: "Il capitano ha fatto quello che ha sempre fatto, ha chiesto che la squadra possa essere rinforzata per diventare più competitiva. Che la Roma sia inferiore a Milan, Inter e Juve lo dice la classifica, l'anno scorso siamo stati sotto anche alla Lazio. Zeman può farla crescere, ma Totti secondo me dice parole giuste, lui è il capitano e vuole vincere il prima possibile, poi è ovvio che bisogna interpretarle. Servono i campioni, ma Destro e Jung possono essere considerati tali? Questo è il tema vero. Totti non voleva fare polemica, ma vuole che la squadra si rinforzi, questo servirà da sprone per i dirigenti".

STAMPA L'ARTICOLO

I COMMENTI DEI LETTORI (11)

10 Luglio 2012   14:27
romanino
secondo me per TOTTI e' tempo di essere piu' onesto nei riguardi della ROMA di non pensare solo ai suoi interessi ;36 e' prende un pel po' di millioni ancora..... a dire la verita' non li merita puo giocare dalla panchina al massimo 20 minuti...dice quello che la gente vuole sentire....la squadra e' fatta di 11 giocatori che giocano veramente per 90 minuti... sia un campione anche nel dire la verita'!! La cordata amaricana incluso Baldini sarebbe meglio se sparissero!!!!!!
10 Luglio 2012   14:17
Simone ASR
Cioè Totti prova a tutelarci chiedendo grandi investimenti (grandi investimenti che ricordiamo Sabatini promise ad Aprile) e deve pure sta zitto? Ma magari le fa tutti i giorni ste dichiarazioni...
10 Luglio 2012   12:05
arvarone
ebby ha ragione. totti è stato inopportuno, forse uno come lui è meglio che non parli dopo le ripetute (vedi omofobia), che va in confusione. è stato sbagliato sia l'affondo sulla dirigenza (IL 10 LUGLIO), perchè prima bisogna vendere e poi comprare, sia la frase infelice su zeman (sapevo puntassero altri). così si da in pasto la dirigenza alla stampa romana, che non è tenera di suo, e mi deve spiegare chi ci guadagna...non certo noi romanisti ribadisco totti è e sarà l'anima della squadra, ma dovrebbe leggersi una guida all'essere capitano che che vuol dire esser capitano ancora non l'ha capito
10 Luglio 2012   11:31
ebby
non voglio entrare in polemica con nessuno, qui siamo TUTTI tifosi della ROMA, anche se con opinioni diverse. MAURI laciamolo 'ndo sta, che sta bene là. io sono felice di avere un capitano come TOTTI, solo vorrei che ogni tanto capisse che dire certe cose in certi momenti (anche se in buonissima fede e con le migliori intenzioni) può fare più male che bene... l'anno scorso i 2 migliori acquisti della ROMA (Pjanic e Borini) sono arrivati l'ultimo giorno di mercato, quindi un pò di fiducia fino alla chiusura del mercato io ce l'ho...
10 Luglio 2012   11:20
bruno
Non capisco perchè la roma continui a perdere tempo su destro,non ci serve e poi le società a cui appartiene ci dissanguerebbero, centrali e laterali no? sempre le stesse tarantelle come con i sensi che palle!!!
1 2 3
Digita il codice in alto e poi clicca su "Invia il commento"

tutte le notizie

Lunedì 1 Settembre 2014 - ore 09:10
Lunedì 1 Settembre 2014 - ore 09:00
Lunedì 1 Settembre 2014 - ore 08:55
Lunedì 1 Settembre 2014 - ore 08:45
Lunedì 1 Settembre 2014 - ore 08:40
Lunedì 1 Settembre 2014 - ore 08:30
Lunedì 1 Settembre 2014 - ore 08:20
Lunedì 1 Settembre 2014 - ore 08:20
Lunedì 1 Settembre 2014 - ore 08:05
Lunedì 1 Settembre 2014 - ore 07:55
Lunedì 1 Settembre 2014 - ore 07:55
Lunedì 1 Settembre 2014 - ore 07:15
Lunedì 1 Settembre 2014 - ore 07:06
Lunedì 1 Settembre 2014 - ore 00:30
Domenica 31 Agosto 2014 - ore 23:05
Domenica 31 Agosto 2014 - ore 21:55

SONDAGGIO

Destro: cederlo o tenerlo

PROSSIMA PARTITA

14.09.2014 - 00.00
 
Empoli
Roma

ULTIMA PARTITA

30 Agosto 2014 - 20.45
2
0
Roma
Fiorentina

CLASSIFICA

Serie A TIM
  • Milan3
  • Roma3
  • Udinese3
  • Napoli3
  • Cesena3
  • Juventus3
  • Cagliari1
  • Palermo1
  • Sampdoria1
  • Sassuolo1
  • Atalanta1
  • Hellas Verona1
  • Inter1
  • Torino1
  • Genoa0
  • Chievo0
  • Parma0
  • Lazio0
  • Empoli0
  • Fiorentina0

VIDEO

Tutti i video