romanews.eu il portale dell'informazione in giallorosso
Sabato 5 Maggio 2012 - ore 16:30

Il Catania e Montella all'Olimpico in cerca di vendetta

(Foto Getty Images)


L'AVVERSARIA – A due turni dal termine della stagione la Roma sarà impegnata nel match casalingo di sabato sera contro il Catania allenato dall'ex Montella, in quella che sarà l'ultima vera chiamata per l'Europa League, obiettivo sempre più distante per i giallorossi. Contro gli etnei la Roma si ritroverà di fronte un avversario doppiamente motivato: se da un lato c'è un Vincenzo Montella desideroso di dimostrare alla dirigenza giallorossa quanto hanno sbagliato a mandarlo via lo scorso anno, dall'altro c'è una squadra alla ricerca della prima vittoria all'Olimpico nella sua storia, in special modo dopo il duro 7-0 che gli è stato inferto nel 2006. Da quella partita in poi il Catania ha collezionato altre 4 sconfitte. La quota sale a 6 se si considerano anche i due scontri in Coppa Italia, nel 2008 e nel 2010. Dati alla mano, la vittoria sembra essere nelle corde di questa Roma che in casa ha ottenuto 10 delle 15 vittorie in campionato. Ulteriore dato incoraggiante è fornito dall'andamento in trasferta degli etnei: se la casella vittorie conta ben 11 affermazioni, di queste soltanto due sono arrivate in trasferta (contro Lecce e Siena).


IL MOMENTO DEL CATANIA - La squadra etnea è senza dubbio una delle rivelazioni di quest'anno, tanto che fino a qualche turno fa era riuscita ad intromettersi addirittura nella lotta per l'Europa League. Ma, una volta superata la fatidica quota 40 punti, gli uomini guidati dall'ex Aereoplanino giallorosso hanno cominciato a soffrire di vertigini: da dopo il successo casalingo contro la Lazio del 18 marzo scorso, che gli ha permesso di raggiungere la settima posizione in compagnia di Roma e Inter e di ritrovarsi a meno 7 punti dal terzo posto, gli etnei hanno collezionato solamente 1 vittoria, 3 pareggi e ben 4 sconfitte. Un ruolino di marcia da retrocessione e, non a caso, sono stati scavalcati in classifica sia dal Parma che dal Bologna (che ha piegato i siciliani mercoledì con un gol di Ramirez). Periodo si flessione a parte, gli uomini di Montella si sono distinti nell'arco del campionato per un gioco sempre propositivo ed offensivo: sono 48 le reti messe a segno dagli etnei (con Lodi a guidare la classifica interna a quota 8 reti. Lo seguono Bergessio a 7 e il “difensore-goleador” Legrottaglie a 5) per un totale di 14 marcatori diversi. Il Catania è sicuramente una formazione che non scende in campo mai in campo pensando prima “a non prenderle” e questo è confermato dalla statistica dei gol fatti in casa e in trasferta praticamente identica: 24 i gol messi a segno al Massimino contro i 21 realizzati in trasferta. La differenza nell'andamento tra casa e trasferta l'hanno fatta i gol subiti fuori le mura amiche: sono ben 35 sui 48 totali.


COME SCENDERANNO IN CAMPO – Contro la Roma, Montella dovrà fare i conti con la squalifica di Spolli e le indisponibilità di Potenza a Llama. Per il resto, l'allenatore degli etnei dovrebbe confermare 9/11 della formazione che è scesa in campo mercoledì contro il Bologna con le sole eccezioni di Motta sulla fascia destra (Bellusci si sposterà al centro al fianco di Legrottaglie) e il ritorno di Barrientos al posto di Ricchiuti nel tridente offensivo che sarà completato da Gomez e Bergessio. Sulla mediana confermatissima la cerniera composta da Almiron, Izco e Lodi.


Daniele Gargiulo


PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): 20 Carrizo; 11 Motta, 6 Legrottaglie, 14 Bellusci, 12 Marchese; 13 Izco, 10 Lodi, 4 AlmironM 17 Gomez, 18 Bergessio, 28 Barrientos. A disp.: 1 Kosicky, 27 Biagianti, 8 Seymour, 19 Ricchiuti, 7 Lanzafame, 32 Catellani, 22 Ebagua. All.: Montella.


Indisponibili: Potenza, Llama, Capuano, Suazo, Campagnolo
Squalificati: Spolli
Diffidati: Izco, Lodi, Potenza, Ricchiuti, Seymour


CALCIO CATANIA

Portieri

30 Andrea CAMPAGNOLO (ITA)
20 Juan Pablo CARRIZO (ARG)
1 Tomas KOSICKY (SLO)
29 Pietro TERRACCIANO (ITA)

Difensori

14 Giuseppe BELLUSCI (ITA)
33 Ciro CAPUANO (ITA)
Wellington TEIXEIRA DOS MONTES (BRA)
6 Nicola LEGROTTAGLIE (ITA)
12 Giovanni MARCHESE (ITA)
11 Marco MOTTA (ITA)
2 Alessandro POTENZA (ITA)
3 Nicolas Federico SPOLLI (ARG)

Centrocampisti

4 Sergio Bernardo ALMIRON (ARG)
28 Pablo Cesar BARRIENTOS (ARG)
27 Marco BIAGIANTI (ITA)
13 Mariano Julio IZCO (ARG)
16 Cristian Ezequiel LLAMA (ARG)
10 Francesco LODI (ITA)
5 Mario Angel PAGLIALUNGA (ARG)
19 Adrian RICCHIUTI (ARG)
8 Felipe Ignacio SEYMOUR (CIL)

Attaccanti

18 Gonzalo Ruben BERGESSIO (ARG)
32 Andrea CATELLANI (ITA)
22 Osarimen Giulio EBAGUA (NIG)
17 Alejandro Dario GOMEZ (ARG)
7 Davide LANZAFAME (ITA)
9 David Oscar Velasquez SUAZO (HON)

Allenatore: Vincenzo Montella (ITA)

AS Roma Store
STAMPA L'ARTICOLO
Digita il codice in alto e poi clicca su "Invia il commento"

tutte le notizie

Sabato 25 Ottobre 2014 - ore 17:14
Sabato 25 Ottobre 2014 - ore 16:13
Sabato 25 Ottobre 2014 - ore 15:50
Sabato 25 Ottobre 2014 - ore 14:55
Sabato 25 Ottobre 2014 - ore 14:40
Sabato 25 Ottobre 2014 - ore 13:50
Sabato 25 Ottobre 2014 - ore 13:30
Sabato 25 Ottobre 2014 - ore 12:25
Sabato 25 Ottobre 2014 - ore 10:40
Sabato 25 Ottobre 2014 - ore 09:00
Sabato 25 Ottobre 2014 - ore 08:35
Sabato 25 Ottobre 2014 - ore 08:05
Venerdì 24 Ottobre 2014 - ore 21:00
Venerdì 24 Ottobre 2014 - ore 19:25

SONDAGGIO

Ritenete che il mercato estivo della Roma sia stato...

PROSSIMA PARTITA

25.10.2014 - 20.45
 
Sampdoria
Roma

ULTIMA PARTITA

21 Ottobre 2014 - 20.45
1
7
Roma
Bayern Monaco

CLASSIFICA

Serie A TIM
  • Juventus19
  • Roma18
  • Sampdoria15
  • Milan14
  • Udinese13
  • Lazio12
  • Napoli11
  • Hellas Verona11
  • Inter9
  • Genoa9
  • Fiorentina9
  • Torino8
  • Empoli7
  • Atalanta7
  • Cesena6
  • Palermo6
  • Cagliari5
  • Chievo4
  • Sassuolo4
  • Parma3

VIDEO

Tutti i video