ROMA PRIMAVERA – Dopo il sofferto successo sul Frosinone, l’allenatore della Roma Primavera Alberto De Rossi e il giovane difensore Lorenzo Valeau hanno commentato il match ai microfoni di Roma Tv. Queste le loro dichiarazioni

ALBERTO DE ROSSI A ROMA TV

Vittoria che ci voleva.
Il punto da sottolineare è che siamo andati sotto 2 volte, C’è stata una grande volontà di reazione. La squadra ha perso un po’ di fiducia, senza togliere meriti agli avversari ma ogni volta che tirano fanno gol… I ragazzi stanno soffrendo un po’ ma credo che questa partita è stata un’iniezione di fiducia, si ritorna alla normalità”

Poi la Roma ha cambiato assetto e non ha rischiato quasi nulla.
Ci servivano punti di riferimento in questa gara, non è stato facile, loro giocavano con 2 punte e un trequartista, la difesa a 3 era un azzardo. Poi la squadra ha trovato i punti di riferimento, sul resto del campo la partita l’abbiamo fatta noi, abbiamo coperto meglio il campo”.

Cosa ha pensato sul 2-1?
“Era il momento più difficile, la sconfitta di sabato ci resterà dentro per tanto tempo ma i ragazzi erano fiducisiosi, avevano lavorato tanto ed erano vogliosi di riprendere il cammino. Ci siamo scontrati con la dura realtà, che spero sia provvisoria. Dicevo ai ragazzi di stare calmi, ma la calma un po’ la perdi. Penso che il periodo buio sia stato superato.
E’ sotto gli occhi di tutti, dobbiamo trovare solidità in difesa. La squadra soffre troppo, specie nei contropiedi. Subiamo troppo la velocità degli avversari. La soluzione c’è: allenarsi molto. Alla squadra è mancata un po’ di fiducia e spero che questa si sia ritrovata. Soffre solo un reparto, ma è sbagliatissimo prendersela solo con la difesa. dobbiamo crescere, dobbiamo rispondere diversamente ai tanti impegni, mantenendo la capacità di fare gol ma anche la porta inviolata, altrimenti ne va di mezzo anche la tranquillità della squadra”.

LORENZO VALEAU A ROMA TV

Vittoria sofferta
Era importante tornare a vincere per recuperare la fiducia persa nelle scorse partite

Siamo stati due volte sotto, cosa avete pensato?
“Siamo sempre stati abituati a prendere gol, ma abbiamo avuto la forza di rialzarci e vincere”

Come spieghi la fragilità difensiva?
“Non riesco a spiegarla, dobbiamo impegnarci di più”

Oggi hai giocato da centrocampista, ma sei un difensore
Riesco a fare più ruoli, gioco dove mi dice il mister. Mi piace anche inserirmi molto”

La prossima partita sarà contro la Salernitana
“Dobbiamo vincere assolutamente”

Punterete a vincere la competizione, come arrivate alle finali?
“Alle finali sono tutte partite a parte e possiamo vincerle tutte” 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO