ROMA PRIMAVERA – Al Tre Fontane la Roma primavera batte il Sassuolo con il risultato di 4-1 nel primo match dei playoff per accedere alle Final Eight per lo scudetto di categoria. Giallorossi in vantaggio con Antonucci servito ottimamente da Tumminello ma il Sassuolo pareggia su rigore con Pierini. Prima della chiusura del primo tempo la Roma ritrova il vantaggio con un gran gol a giro di Bordin. Nella ripresa la squadra di De Rossi trova subito il doppio vantaggio con Anocic e poi chiude la partita con Tumminello. Nel prossimo turno la Roma se la vedrà con il Genoa che ha battuto l’Entella. Ad assistere al match anche Massara e Balzaretti.

LE FORMAZIONI UFFICIALI 

Roma (4-3-3): Crisanto, De Santis, Grossi, Nani, Pellegrini; Frattesi, Bordin, Anocic; Antonucci, Soleri, Tumminello A disposizione: Romagnoli, Greco, Ciofi, Ciavattini, Kastrati, Cappa, Franchi, Visconti, Meadows, Valeau. All.: De Rossi

Sassuolo (4-3-3): Bryan Costa; Adjapong, Rossini, Erlic, Masetti; Sarzi Maddidini, Franchini, Marin; Bruschi, Pierini, Zecca. A disposizone: Vitali, Saccani, Celia, Gambardella, Ravanelli, Tinterri, Bellei, Cipolla, Romairone, Piscicelli, Scavo, Caputo. All.: Mandelli

Arbitro: Alessandro Chindemi di Viterbo Assistenti: Tiziano Notarangelo di Cassino; Nicola Nevio Spiniello di Avellino.

Marcatori: 11′ Tumminello (R); 38′ rig. Pierini (S); 44′ Bordin (R); 51′ Anocic (R); 80′ Tumminello (R)
Ammoniti: 60′ Adjapong (S), 76′ Gambardella (S)
Espulsi:
Corner: 4-5
Recupero: 1′-4′

LA CRONACA:

90+4′ Fischio finale.

90′- 4 minuti di recupero.

89′- Ultimo cambio Roma. Marcucci sostituisce Antonucci.

83′- Esce Nani che ha accusato crampi. Al suo posto Ciavattini.

80′- GOOOLLL ROOOMAA. Bordin batte un calcio d’angolo dal lato destro e trova al centro dell’ara Tumminello che di testa trafigge centralmente un Costa non perfetto.

79′- Ultimo cambio Sassolo. Masetti lascia il posto a Romairone. Cambia anche lo schema di gioco con un 4-2-4 con Adjapong che sale alto a sinistra.

79′ Ancora Sassuolo. Ci prova Adjapong ma la sua conclusione strozzata è controllata dall’estremo difensore romanista.

78′- Zecca dai 25 metri calcia col sinistro sul quale si fa trovare pronto alla respinta Crisanto.

77′- Pericolosi i padroni di casa. Frattesi triangola con Soleri e calcia di sinistro. Il tiro potente sfiora l’incrocio.

76′- Giallo per Gambardella per aver fermato con un fallo Bordin lanciato in contropiede.

72′- Valeau dai 25 metri riceve e prova la conclusione che però è centrale e viene respinta dal portiere del Sassuolo.

68′- Sostituzione Roma. Valeau rileva l’infortunato Pellegrini. Cambio anche per gli ospiti con Piscicelli che entra al posto di Bruschi.

65′- TRAVERSA SASSUOLO. Sul cross di Masetti interviene maldestramente Nani che rischia l’autogol. Salvato dalla traversa.

60′- Ammonito Adjapong per un fallo da dietro su Frattesi.

53′- Ci provano gli ospiti. Adjapong entra in area dal lato piccolo a sinistra ma al momento della conclusione viene chiuso in corner dalla difesa giallorossa.

51- GOOOOL ROMAA. Tumminello riceve e si allarga sulla destra, trova Antonucci al centro che è bravo a vedere il movimento in area di rigore di Anocic e a servirlo con un tocco preciso. Il serbo controlla e calcia di potenza in diagonale battendo Costa.

47′- Miracolo di Crisanto. Sugli sviluppi di un corner calciato da Pierini dal lato destro, Adjapong tutto solo in area incorna di testa ma trova pronto il portiere romanista che respinge d’istinto.

46′- Inizia la ripresa. Cambio per il Sassuolo. Gambardella sostituisce Sarzi con Adjapong che sale a centrocampo.

Secondo Tempo:

45’+1- Termina la prima frazione.

45′- un minuto di recupero.

45′- Sarzi per il Sassuolo prova la conclusione che termina sul fondo.

44-‘ GOOOOLL ROMAAA. Sugli sviluppi di uno schema del calcio d’angolo Bordin riceve l’imbucata dal lato piccolo sinistro dell’area e con un bellissimo tiro a giro batte il portiere avversario.

43′- Punizione dal limite per la Roma. Prova la conclusione Anocic col sinistro, il tiro è dviato dalla barriera in angolo.

41′- Rischia la Roma. Azione prolungata degli ospiti che termina con un cross rasoterra molto pericoloso di Bruschi che non trova nessun compagno pronto a ribadire in rete.

38′- GOL SASSUOLO. Pierini trasforma dagli undici metri calcio sulla sinistra di Crisanto spiazzandolo.

37′- RIGORE SASSOLO. Franchini scappa a De Santis che lo atterra in scivolata. L’arbitro indica il dischetto ma il fallo era avvenuto fuori area.

34′- Bell’azione della Roma orchestrata dei 3 giocatori offensivi con Soleri che serve Antonucci che appoggia al limite per l’accorrente Tumminello che scarica un sinistro potente che termina alto sopra la porta di difesa da Costa.

24′- Sassuolo vicino al pareggio. Adjapong scambia con Franchini sull’out di destra e mette al centro un cross rasoterra dove è appostato Pierini che di piatto conclude in porta. Il suo tiro però è centrale ed è attento Crisanto.

21′- Anocic riceve sui 30 metri e da posizione decentrata tenta la conclusione di potenza che però si spegne a lato.

14′- Roma in avanti. Dopo aver recuperato palla a centrocampo, scatta il contropiede orchestrato da Anocic e Soleri. La palla termina tra i piedi di Tumminello che seguiva l’azione ma il suo sinistro è deviato in corner.

11′- GOOOLLLL ROMAAAA – Bravo Tumminello a vedere il movimento di Antunucci alle spalle della difesa e a sarvirlo con un esterno sinistro rasoterra. Il 10 della Roma stoppa a seguire e in ‘estirada’ batte Costa. Primo gol stagionale per lui.

9′- Contatto in area giallorossa: Bordin atterra Pierini. Per l’arbitro è tutto regolare. Il tocco c’è ma l’emiliano accentua la caduta.

4′- Ancora Sassuolo. Pierini da posizione defilata prova la conclusione ma il portiere giallorosso respinge.

3′- Soleri ci prova ma il tiro è respinto dalla difesa biancoverde.

2′- Occasione Sassuolo. Zecca lanciato in profondità trova aperti i 2 centrali difensivi della Roma e prova la conclusione dal limite dell’area sulla quale Crisanto è stato subito decisivo.

1′- Inizia il match. Primo tempo:

Pre partita: La formazione ufficiale della Roma pubblicata sul profilo Twitter della società.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO