ZOOM GIOVANILI

Ci sono voluti soltanto dodici minuti ad Alessandro Florenzi per segnare il primo gol tra i professionisti. La prima rete con la nuova maglia del Crotone. L’ex capitano della Primavera aveva assaporato il gusto di giocare con i grandi soltanto per qualche istante la scorsa stagione. Rilevò Totti nell’ultima giornata di campionato contro la Sampdoria. I blucerchiati ora sono in Serie B, così come Alessandro Florenzi, ma entrambi sperano di essere nella categoria cadetta, soltanto di passaggio.

Crotone è una piazza che porta molta fortuna ai giovani giallorossi, Crescenzi ha conosciuto la sua miglior stagione proprio in Calabria, Florenzi e l’altro ex Roma Pettinari sperano di togliersi grandi soddisfazioni. Per adesso Alessandro gioca (spesso come terzino destro e non come centrocampista) e segna con il Crotone, purtroppo il gol del centrocampista romano non ha portato punti ai rossoblu che sono stati sconfitti di misura dal Livorno. In futuro non si sa cosa potrà accadere: età, qualità tecniche e mentali sono dalla sua parte… Ad Maiora Florenzi!

Davide Garofalo

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO