Verona-Roma 0-1. Giallorossi convalescenti: decide la prodezza di Under (FOTO)

7

VERONA-ROMA, LA CRONACA – Ventitreesima giornata del campionato di Serie A: la Roma, sul palcoscenico dello stadio Bentegodi, affronta il Verona e si impone 0-1. Decide la gara la prodezza di Under (1′) che, con un sinistro impressionante da fuori area, non lascia scampo a Nicolas. Prova sufficiente degli uomini di mister mister Di Francesco: buon primo tempo, specialmente nella prima parte, controllo del match nella ripresa, complice anche l’espulsione di Pellegrini all’inizio della seconda frazione. Con questa vittoria, i giallorossi si confermano  al 5° posto in classifica ma accorciano le distanze dall’Inter, solo un punto più in alto.

SCARICA LA CARTELLA STAMPA DEL MATCH

ROMANEWS.EU SEGUE IL MATCH IN TEMPO REALE

Cronaca testuale
Mattia Emili

LE FORMAZIONI UFFICIALI

HELLAS VERONA (4-4-2): 1 Nicolas; 28 Ferrari, 12 Caracciolo, 26 Vukovic, 93 Fares; 2 Romulo, 77 Buchel (88′ Souprayen), 27 Valoti (67′ Calvano), 16 Aarons (71′ Lee); 70 Petkovic, 30 Matos.
A disp.: 40 Coppola, 17 Silvestri, 25 Boldor, 72 Danzi, 14 F.Zuculini, 37 Bearzotti.
All.: Pecchia

BALLOTTAGGI: –
INDISPONIBILI: 75 Heurtaux, 8 Fossati, 11 Cerci (lesione muscolare), 7 Verde (non convocato per scelta tecnica)
DIFFIDATI: –
SQUALIFICATI: 9 Kean

ROMA (4-2-3-1): 1 Alisson; 24 Florenzi, 44 Manolas, 20 Fazio, 11 Kolarov; 6 Strootman, 7 Pellegrini; 92 El Shaarawy (77′ Perotti), 4 Nainggolan, 17 Under (70′ Gerson); 9 Dzeko (88′ Defrel).
A disp.: 28 Skorupski, 18 Lobont, 5 Jesus, 13 Capradossi, 25 Peres,
All.: Di Francesco

INDISPONIBILI: 26 Karsdorp (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro), 3 Luca Pellegrini (frattura della rotula sinistra), 21 Gonalons (problema al gemello), 14 Schick (trauma distrattivo al muscolo retto femorale), 33 Silva (problema al collaterale), 16 De Rossi (problema al polpaccio)
DIFFIDATI: 20 Fazio, 4 Nainggolan, 16 De Rossi
SQUALIFICATI: –

ARBITRO: Fabbri di Ravenna
ASSISTENTI: Di Fiore e Schenone
IV UOMO: Rapuano
VAR: Pairetto
AVAR: Ranghetti

Ammoniti: 21′ Caracciolo (V), 25′ Nainggolan (R), 29′ Fares (V), 48′ Buchel (V)
Espulsi: 52′ Pellegrini (R)
Marcatori: 1′ Under (R)

Note: –
Calci d’angolo: 4-6
Recupero: 0-4

LA CRONACA DELLA PARTITA

SECONDO TEMPO

90’+4 – TERMINA IL MATCH! La Roma vince 0-1 a Verona grazie ad una magia di Under, riducendo le distanze dal quarto posto!

90’+ 3 – Roma vicinissima al raddoppio! Grande azione di Defrel in contropiede, la sfera finisce sui piedi di Strootman, solissimo a tu per tu con Nicolas, miracolo del portiere!

90′ – Segnalati 4 minuti di recupero.

88′ – SOSTITUZIONE ROMA. Esce Dzeko, dentro il francese Defrel.

88′ – CAMBIO VERONA. Fuori Buchel, in campo Souprayen. 

77′ – SOSTITUZIONE ROMA. Esce dal campo El Shaarawy, entra Perotti!

73′ – Roma vicina al raddoppio. Errore clamoroso di Nicolas, che sbaglia il rinvio. La sfera finisce sui piedi di Dzeko, che controlla e prova il sinistro: parata del numero 1, ma il bosniaco poteva fare meglio!

71′ – CAMBIO VERONA. Fuori Aarons, in campo Lee.

70′ – SOSTITUZIONE ROMA. Esce dal campo Under, c’è Gerson.

67′ – CAMBIO VERONA. Fuori Valoti, dentro Calvano.

52′ – ESPULSIONE ROMA. Pellegrini entra in maniera sconsiderata su Matos, all’altezza del centrocampo. Cartellino rosso.

48′ – AMMONIZIONE VERONA. Buchel entra in maniera irregolare su Under, vicino al lato corto di destra dell’area di rigore. Giallo. Protesta l’allenatore Pecchia, espulso.

46′ – Subito la Roma. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, stacca Strootman: blocca Nicolas con qualche difficoltà!

46 – Al via il secondo tempo!

PRIMO TEMPO

45′ – Termina il primo tempo, Roma in vantaggio 0-1 sul campo del Verona.

37′ – Occasione Roma. El Shaarawy, sulla sinistra, serve Dzeko in profondità, sinistro del bosniaco sul Nicolas in uscita: parata!

32′ – Si affaccia il Verona. Matos riceve palla, la porta e dai 20 metri, nella zona centrale del campo, tenta di impensierire Alisson con un tiro di collo destro: fuori, non di molto.

29′ – AMMONIZIONE ROMA. Fares entra in maniera scomposta su Pellegrini sulla fascia destra, all’altezza del centrocampo. Giallo.

25′ – AMMONIZIONE ROMA. Nainggolan ferma irregolarmente il possesso palla del Verona con un brutto fallo su Fares. Giallo.

24′ – Sempre e solo la Roma. Nainggolan, in corsa, riceve un pallone all’altezza della trequarti e, dopo un controllo, prova il destro angolato: fuori di pochissimo!

21′ – AMMONIZIONE VERONA. Caracciolo entra in maniera scomposta su Nainggolan. Giallo.

20′ – Roma ad un passo dal raddoppio. Kolarov, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, mette in area uno spiovente magnifico, Dzeko prova il piazzato con il destro: fuori di poco!

15′ – I giallorossi continuano. Dalla trequarti, Under mette in mezzo un pallone interessante, svetta Dzeko: Nicolas si oppone e salva!

6′ – Ancora Roma. Under, dopo un rimpallo, serve Dzeko al centro dell’area, mezza rovesciata del bosniaco: alto!

1′ – GOOOOOOOOOOOOL! Under sblocca il match! Il turco conquista palla all’altezza della trequarti, supera un uomo e scarica un sinistro impressionante che si insacca sull’angolino alla sinistra di Nicolas! 0-1!

1′ – Al via il match!

PRE PARTITA

Ore 12.30 – Ecco le squadre in campo, pochi istanti al fischio d’inizio! Prima, però, minuto di silenzio per Azeglio Vicini, ex commissario tecnico della Nazionale scomparso in settimana.

Ore 12.15 – Verona e Roma rientrano negli spogliatoi: il riscaldamento termina, si avvicina il fischio d’inizio!

Ore 11.55 – Le squadre entrano in campo per il riscaldamento!

Ore 11.35 – Anche il Verona rende noto l’undici iniziale: 1 Nicolas; 28 Ferrari, 12 Caracciolo, 26 Vukovic, 93 Fares; 2 Romulo, 77 Buchel, 27 Valoti, 16 Aarons; 70 Petkovic, 30 Matos.

Ore 11.30 – La Roma comunica, attraverso il proprio profilo Twitter, la formazione ufficiale: 1 Alisson; 24 Florenzi, 44 Manolas, 20 Fazio, 11 Kolarov; 6 Strootman, 7 Pellegrini; 92 El Shaarawy, 4 Nainggolan, 17 Under; 9 Dzeko.

Ore 11.00 – Angelo Mangiante, giornalista di Sky Sport, comunica la formazione della Roma: 1 Alisson; 24 Florenzi, 44 Manolas, 20 Fazio, 11 Kolarov; 6 Strootman, 7 Pellegrini; 92 El Shaarawy, 4 Nainggolan, 17 Ünder; 9 Dzeko.

ROMANEWS.EU SEGUE IL MATCH IN TEMPO REALE

LE STATISTICHE – In Serie A si contano 55 match ufficiali tra le due compagini, con 27 vittorie della Roma, 19 pareggi e 9 vittorie dell’Hellas. A Verona i giallorossi hanno giocato 27 volte nel massimo torneo nazionale, ottenendo 8 vittorie, 12 pareggi e 7 sconfitte. Sono 7 i match consecutivi in cui la Roma subisce gol in casa dell’Hellas, mentre negli ultimi 9 è sempre riuscita a trovare la via della rete. L’ultimo 0-0 è datato giugno 1989 mentre l’ultima sconfitta dei giallorossi risale all’ottobre 1996. In 4 degli ultimi 6 incontri giocati al Bentegodi tra queste due squadre in Serie A, però, il risultato è stato di parità, con i capitolini che si sono imposti nelle restanti 2 occasioni. La Roma ha guadagnato contro la Sampdoria, nel recupero della gara d’andata, il primo ed unico punto in questa Serie A da situazione di svantaggio. Anche l’Hellas Verona è fermo soltanto ad 1 punto in questa speciale graduatoria. Sono le due squadre ad aver fatto peggio fin qui. Dall’inizio di dicembre, poi, la Roma è la squadra che ha registrato la peggior percentuale realizzativa in Serie A (6%), mentre il Verona è quarto in questa classifica (20%).

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

7 Commenti

  1. spal inter 1-1 occasione per la roma di recuperare punti ed invece si perde con la samp…..ieri inter crotone 1-1 ulteriore opportunità di diminuire lo svantaggio battendo il verona…..e voi pensate che quattro segoni ce la facciano….??? VOGLIO PROPRIO VEDERE AHHHH

  2. MAH…SENZA PAROLE…BUONA PRESTAZIONE SPRECATA DALLE OCCASIONI BUTTATE ..E L´ESPULSIONE …FACCIAMO DI TUTTO PER LASCIARE IN PARTITA OGNI SINGOLA PIPPA DI SQUADRA CHE AFFRONTIAMO….DELUDENTI…COME SI POSSONO DIVORARE GOL DEL GENERE….DZEKO STROOTMAN….

  3. ma che j´avrá fatto mai la Roma all´arbitri??
    rigori contro, espulsioni per interventi di normale amministrazione, var come se piovesse (ma naturalmente solo contro, altrimenti non interviene…), anche le partite con meno difficoltà ce tocca stá sempre in tensione… non sarà mica che Baldissoni non j´ha mandato la cesta a Natale…

    • Massì poi non c’era rigore il primo tempo con quello che l’ha presa di mano su colpo di testa di dzeko? Sia chiaro io non lo darei mai quando è così involontario e il danno è non c’è però contro di noi vuoi che non ce lo fischiano contro?

  4. c’era una volta in primavera Lorenzo Pellegrini.Talentuoso e promettente. Oggi, che tutti i media lo dicono desiderato da tutta europa, vedo un giocatore ,che, massimo a due terzi di partita e’ esaurito.
    Il gol iniziale sull’unico errore del portiere veronese, sorpeso sul primo palo,anziche’ sciogliere la squadra la ha ancor piu’ ricacciata nelle sue manovrine scontate. Grande voglia del Ninja e di Edin, ma tanti movimenti lenti e involuti (Kevin dove sei ?).. Bene Gerson chiamato a fare quello che sa.
    Lo Shaktar si sta leccando i baffi ? Forse. ma la CL altra musica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here