ROMA-EMPOLI, LA CRONACA – Alla ripresa del campionato la Roma va, nel segno di Edin Dzeko l’Empoli è sconfitto. La doppietta dell’attaccante bosniaco, in rete al 13° e al 56°, regala i tre punti ai giallorossi che possono così mettere pressione a Juventus e Napoli, domani sera impegnate nello scontro diretto al San Paolo. Vittoria comunque non esaltante per i capitolini che contro i toscani hanno sofferto in più occasioni, ottenendo forse il massimo risultato con uno sforzo quasi minimo. Ora testa al derby di ritorno di Coppa Italia, in programma martedì 4 aprile alle 20.45 (andata 2-0 per la Lazio).

Cronaca testuale: Gian Marco Torre
Dall’Olimpico: Spiniello-Emili

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA (3-4-2-1): 1 Szczesny; 44 Manolas, 20 Fazio (85′ Jesus), 2 Rudiger; 13 Peres, 5 Paredes, 4 Nainggolan, 21 Mario Rui; 8 Perotti (62′ Grenier), 11 Salah; 9 Dzeko (73′ Totti)
A disp.: 19 Alisson, 18 Lobont, 3 Jesus, 99 Nura, 15 Vermaelen, 33 Emerson, 30 Gerson, 10 Totti, 92 El Shaarawy
All.: Spalletti

INDISPONIBILI: 24 Florenzi (rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro), 16 De Rossi (ematoma lombare)
DIFFIDATI: –
SQUALIFICATI: 6 Strootman

EMPOLI (4-3-1-2): 28 Skorupski; 2 Laurini, 13 Veseli, 19 Barba (77′ Cosic), 21 Pasqual; 33 Krunic, 77 Buchel, 11 Croce; 10 El Kaddouri (73′ Maccarone); 89 Marilungo (58′ Tello), 27 Thiam
A disp.: 23 Pelagotti, 1 Pugliesi, 4 Dimarco, 6 Bellusci, 3 Zambelli, 5 Mauri, 71 Picchi, 17 Zajc, 20 Pucciarelli, 9 Mchedlidze
All.: Martusciello

INDISPONIBILI: –
DIFFIDATI: 5 Mauri
SQUALIFICATI: 15 Costa, 8 Diousse

Arbitro: Massa (sez. Imperia)
Assistenti: Paganessi e Tasso
IV Uomo: Ranghetti
Addizionali: Tagliavento e Serra

Marcatori: 12′ Dzeko (R), 56′ Dzeko (R)
Ammoniti: 43′ Krunic (E)
Espulsi:

Note: 31946 paganti.
Corner: 13-4
Recupero: 0’pt

SECONDO TEMPO

90+4′ – Triplice fischio del direttore di gara, tre punti conquistati dalla Roma nel segno di un super Edin Dzeko.

90+2′ – Delizioso suggerimento di Totti per Salah in profondità, palla leggermente lunga che favorisce l’uscita di testa di Skorupski.

90′ – Quattro i minuti di recupero decretati dal direttore di gara.

89′ – La Roma chiude in attacco: ennesimo corner della gara conquistato dai giallorossi, che però non sfruttano il tiro dalla bandierina.

85′ – SOSTITUZIONE ROMA. Lascia il campo Fazio, entra Jesus. L’argentino vittima di un lieve fastidio muscolare.

84′ – Pericolosissima la conclusione di Buchel, che per poco non beffa Szczesny dalla distanza.

83′ – Resta a terra Manolas dopo uno stacco di testa. Dolore al polpaccio per il greco che ha bisogno dell’intervento dello staff sanitario. Solo crampi per il greco.

77′ – SOSTITUZIONE EMPOLI. Terzo ed ultimo cambio per Martusciello: esce Barba per Cosic.

75′ – Cerca la reazione l’Empoli: Buchel cerca il jolly dalla distanza, Szczesny protegge la traiettoria della palla accompagnando sul fondo.

73′ – SOSTITUZIONE EMPOLI. Cambia anche Martusciello: entra Maccarone, esce El Kaddouri.

73′ – SOSTITUZIONE ROMA. Entra in campo il capitano Francesco Totti, accolto dall’ovazione dell’Olimpico, per Dzeko.

70′ – Traversa di Salah sugli sviluppi di un corner, solo il montante salva Skorupski.

67′ – Sinistro dal limite di Thiam, Szczesny blocca in due tempi. Si arrabbia Spalletti: il mister vuole tenere alta la tensione.

62′ – SOSTITUZIONE ROMA. In campo Grenier per Perotti.

58′ – SOSTITUZIONE EMPOLI. Andres Tello prende il posto di Marilungo.

56′ – GOOOOOOOOOOOOOOLLL!!! E sono due! Ancora Edin Dzeko! Splendido l’assist di Salah, pescato sul secondo palo da un traversone di Perotti proveniente dall’esterno dell’area di rigore. Grande sponda dell’egiziano che pesca il bosniaco appostato a pochi passi da Skorupski, letale con il destro.

55′ – Spalletti chiede alla squadra un giro palla più veloce.

54′ – Ancora una volta giallorossi vicini alla rete del raddoppio da calcio d’angolo. Svetta Rudiger che allunga al centro, la palla attraversa tutta l’area e arriva sul secondo palo, dove Salah non trova l’impatto vincente.

52′ – Tentativo velleitario dalla distanza di Perotti con il destro: palla altissima.

47′ – Miracolo di Szczesny su Marilungo! L’attaccante dell’Empoli beffa Rudiger colpendo al volo con l’esterno destro, prodigiosa la risposta dell’estremo difensore giallorosso che mette in corner con la punta delle dita.

46′ – Via al secondo tempo: squadre in campo senza cambi.

PRIMO TEMPO

45′ – Termina il primo tempo senza recupero. Giallorossi a ritmi abbastanza bassi, gli ospiti restano vivaci.

43′ – AMMONIZIONE EMPOLI. Intervento in ritardo di Krunic sul ginocchio sinistro di Mario Rui a metà campo: giusto il giallo.

42′ – Serie di corner per la Roma, che tiene l’Empoli chiuso nella propria area di rigore senza però trovare la via della rete.

36′ – Traversone dalla sinistra di Mario Rui deviato da Laurini, Nainggolan colpisce male al volo dal limite, palla larga.

34′ – Ora è botta e risposta: Marilungo favorito da un rimpallo si trova a pochi passi da Szczesny: immediato il tiro di sinistro che finisce alle stelle.

33′ – Perotti fallisce la palla del 2-0. Ottimo lavoro di Salah che dalla destra pesca sul secondo palo l’argentino, che schiaccia troppo il colpo di testa che va a spegnersi sul fondo.

32′ – Occasione Empoli. El Kaddouri salta Paredes al limite spostandosi la palla sul destro: tiro immediato con Szczesny che controlla la palla spegnersi sulla parte esterna della rete.

29′ – Bolide dalla distanza con il destro firmato Paredes: tiro abbastanza centrale, Skorupski alza in angolo. Sul cross dalla bandierina, colpo di testa di Fazio oltre il montante.

27′ – Manovra ancora una volta con precisione la Roma, con la palla che viene servita a Nainggolan alle porte dell’area di rigore: il belga cerca Salah di prima intenzione, ma il tocco è poco delicato e viene intercettato da Skorupski in uscita bassa.

20′ – Perotti lesto a sfruttare una ripartenza sulla fascia mancina arrivando fino in fondo per un cross dalla sinistra che trova Dzeko al centro. Il bosniaco colpisce di testa senza indirizzare e l’azione perde di pericolosità.

17′ – Pigia sull’acceleratore sulla destra Momo Salah, servito in profondità da Peres. Rinviene sull’egiziano Barba, che mette in corner. Nulla di fatto sugli sviluppi del corner.

12′ – GOOOOOOOOOOOOOOLLL!!! Dzeko sblocca il riusltato sugli sviluppi del corner battuto dalla destra da Paredes. Immobile la difesa dell’Empoli, ne approfitta con un tocco sporco a centro area il bosniaco dopo una leggera deviazione di Rudiger.

12′ – Spunto di Nainggolan sulla destra che si distende e trova il primo corner.

9′ – Traversone dalla trequarti mancina di Mario Rui, girata di testa di Dzeko appostato a centro area oltre la traversa.

8′ – Clamorosa occasione per l’Empoli: Thiam scatta sul filo del fuorigioco e scatta verso Szczesny. Il polacco stende l’attaccante, ma il gioco è fermo per una posizione di offside segnalata dal guardalinee.

7′ – Prima sortita offensiva per la Roma, che manovra al limite con Dzeko: sballato il traversone dalla fascia mancina del bosniaco.

5′ – Ritmi abbastanza bassi in questi primi 5′: le squadre si studiano a metà campo.

4′ – Si distente Thiam sul settore di destra e crossa al centro, attenta la difesa giallorosso che con Rudiger chiude in angolo.

0′ – Via al match, primo pallone per i giallorossi.

IL PREPARTITA 

Ore 20.30 – Termina il riscaldamento. Piccolo omaggio a Tomas Milian, recentemente scomparso. Applausi del pubblico.

Ore 20.15 – Timidi cori contro la Lazio. Nel frattempo, in campo i bimbi per l’iniziativa Calciosociale.

Ore 20.10 – Dopo gli estremi difensori, ecco le due squadre in campo per iniziare il riscaldamento.

Ore 20.05 – Scendono in campo i portieri delle due squadre.

Ore 19.45 – Questo l’undici ufficiale scelto da Spalletti:

Ore 19.44 – Ecco l’undici ufficiale dell’Empoli:

Ore 19.32 – I giallorossi arrivano allo Stadio Olimpico.

Ore 19.25 – I giocatori dell’Empoli sono sul terreno di gioco: chiacchiere e sorrisi sui loro volti.

ROMANEWS.EU SEGUE L’EVENTO IN TEMPO REALE

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO