4.2 C
Roma, IT
lunedì 22 gennaio 2018

Toni dall´inizio dopo 50 giorni. Riparte la rincorsa all´Inter

L'articolo integrale de Il Romanista: Cinquanta giorni dopo l’infortunio con la Juve, Luca Toni tornerà in campo dal primo minuto. A meno di sconvolgimenti il bomber giallorosso domenica pomeriggio sarà titolare al Picchi a fare coppia con Mirko Vucinic per provare a riprendere la rincorsa all’Inter, che non ha approfittato della frenata romanista. I punti di distacco sono sempre sette, tanti, ma non un’enormità...

Champions 2011, il **quarto posto ora è a rischio

L'articolo de La Gazzetta dello Sport: Fiorentina fuori dai giochi, proprio contro il Bayern. Un’italiana in meno nelle coppe, mentre la Germania ha ancora 5 club su 6 (anche se lo Stoccarda dovrebbe uscire). Restano Milan e Inter, più la Juve in Europa League, ma erano già uscite Lazio, Genoa e Roma...

Au revoir

L'articolo integrale di Leggo: Quasi venti milioni lordi per quattro anni. Tanti per un giocatore considerato in questo momento da panchina come Philippe Mexes, troppi per una società che di certo non naviga nell’oro. Per questo motivo il contratto del 26enne francese risulta ad oggi l’unico ad essere veramente a pericolo rinnovo. Il contratto di Mexes scadrà nel 2011 ...

Roma Allievi, il Beppe Viola è tuo

L'articolo integrale de La Gazzetta dello Sport: Cartoline di un trionfo. Il gol sulla torta di Gianmarco Falasca, uomo-partita nel giorno del suo diciassettesimo compleanno; la corsa di Andrea Stramaccioni

Totti: ´Il Mondiale? Ne parlerò con Lippi´

L'articolo integrale de Il Romanista: Sarà perché la Coppa del Mondo si trova a Roma. O forse perché due giorni fa sia Luca Toni sia Bruno Conti lo hanno “convocato” per il Sudafrica. O semplicemente perché l’emozione di giocare e vincere un Mondiale non si prova tutti i giorni in carriera. Fatto sta che Francesco Totti in Sudafrica vorrebbe andarci, e non da turista...

Avevo detto si al Real

L'articolo integrale de Il Tempo: Più forte delle tentazioni. Una volta, però, Francesco Totti è stato sul punto di capitolare. La tentazione si chiamava Real Madrid, il «peccato» consisteva nel lasciare la Roma, ma alla fine non se ne fece più nulla. Il rischio, dopo lo scudetto giallorosso del 2001, c’è stato davvero. Più precisamente, anche se il capitano giallorosso non ha specificato il periodo esatto, tra il 2004 e il 2005...

Roma a Londra. Blitz di mercato

L'articolo integrale de Il Corriere dello Sport: Numero di telefono cellulare, parte la chiamata, squillo. Non italiano. I precedenti, ci fanno subito capire che il telefonino è in Inghilterra. E infatti, quando il proprietario del cellulare, risponde, dopo i convenevoli, la prima cosa che ci dice “sono a Londra”. E visto che il proprietario è il direttore della Roma, Daniele Pradè...

Pradè a Londra spia Gallas e quattro giocatori del Porto

L'articolo integrale de Il Tempo: Missione a Londra per il ds Pradè, all’Emirates Stadium con annessa visione di Arsenal-Porto. Il primo pensiero di tutti è caduto su William Gallas, assente dal campo e ancora in attesa di una risposta dai Gunners sul rinnovo del contratto in scadenza a giugno, ma nel taccuino del dirigente giallorosso figuravano anche i nomi di 4 del club portoghese...

La pioggia non spegne la passione. Dall´alba tanti in fila per il Livorno

L'articolo integrale de Il Romanista: Il freddo e la pioggia non fermano la voglia di Roma. È stata una vera e propria caccia al biglietto per la trasferta di Livorno quella vista ieri nei punti vendita “Booking show”. Poco più di duemila i posti disponibili. E per questo in tanti hanno preso letteralmente d’assalto le ricevitorieromane abilitate. Non senza qualche arrabbiatura...

Pizarro: ´Aiuterò il Cile. Roma ora spingiamo´

L'articolo integrale de La Gazzetta dello Sport: «Io non mi interesso di politica, ma mi batto per i diritti umani e per la solidarietà. Ora voglio spendere le mie energie per aiutare il Cile a risollevarsi dal terremoto del 27 febbraio». David Pizarro è un uomo fiero. Un figlio del popolo, legatissimo al suo popolo...

La rivelazione di Totti. ´Quando dissi di si al Real´

L'articolo integrale de Il Giornale: Un corteggiamento pressante, culminato con l’invio di una camiseta blanca numero 10 con il suo nome stampato sulla maglia, come racconta anche l’ultimo libro - in ordine di tempo - dedicato al capitano giallorosso( Vita, parole e imprese dell’ultimo gladiatore del giornalista della Gazzetta Massimo Cecchini, ndr). Cheil matrimonio tra Francesco Totti e il Real Madrid nel 2004...

Missione Champions

L'articolo integrale de Il Messaggero: Se Ranieri a Trigoria pensa al presente, a far riacquistare energie alla squadra stanca e fiacca delle ultime cinque gare, la società guarda al futuro, a migliorare l’organico per la stagione che verrà. C’è da allestire la Roma da Champions, completa in più reparti. Seguendo le indicazioni del tecnico che, orientativamente a Pasqua, sarà chiamato da Rosella Sensi...

´Giovane e vincente è la Roma del futuro´

L'articolo integrale de Il Corriere dello Sport: S’è commosso. Quindi, è Bruno Conti. Perché chi ha la pelle giallorossa e ieri ha visto davanti al televisore gli Allievi allenati da Andrea Stramaccioni trionfare al torneo di Arco, uno dei più prestigiosi a livello giovanile, non può aver avuto i lucciconi di fronte all’entusiasmo di questi ragazzi vestiti di giallorosso che alla fine della partita festeggiavano con i cori della Curva Sud...

Totti: ´Avevo detto si al Real Madrid´

L'articolo integrale de Il Corriere della Sera: In attesa di decifrare il suo futuro prossimo, rivolge uno sguardo al passato remoto. In un’intervista concessa al francese «Canal Plus», Francesco Totti torna a ripercorrere un bivio fondamentale della sua carriera. Più di una volta il capitano della Roma aveva reso pubblico il reiterato tentativo del Real Madrid di strapparlo al club giallorosso...

Mexes-società, a breve i primi colluqui per il rinnovo

L'articolo integrale de Il Corriere dello Sport: Diciamoci la verità, vedere quella chioma bionda seduta in panchina, un certo effetto lo fa. Perché quella chioma bionda è di Philippe Mexes, anni ventotto il prossimo trenta marzo, da sei in maglia giallorossa, cinque dei quali trascorsi da uno che non giocava solo per infortunio o squalifica. Fino, appunto, a questa stagione, all’arrivo di Nicolas Burdisso...

Toni due mesi per la riconferma

L'articolo integrale de Il Corriere dello Sport: I messaggi inviati in questi giorni da Luca Toni sono stati inequivocabili: “Farò di tutto per restare alla Roma, qui mi sono trovato molto bene, il rapporto con i compagni di squadra è ottimo”. I suoi primi due mesi, nonostante l’infortunio, sono stati positivi. Il centravanti proveniente dal Bayern Monaco si è subito inserito nello spogliatoio, ha conquistato staff tecnico e dirigenziale per il suo impegno in campo...

Spinelli: ´Cosmi non si tocca´. La piazza protesta

L'articolo integrale de Il Romanista: Avanti con Cosmi. Almeno per il momento. Dopo i silenzi e gli imbarazzi seguiti alle voci di un possibile esonero del tecnico di Perugia il giorno dopo la sconfitta di Palermo, infatti, ieri il presidente Spinelli ha voluto rinnovare la fiducia al suo allenatore ...

Vediamo chi si stanca prima

L'articolo integrale de Il Messaggero: se l'Inter è a corto di fiato, allora, trattandosi di una squadra fisica più che tecnica, tutto è possibile. Da tempo, ormai, Mourinho tende a gestire il vantaggio, più che a incrementarlo. Un’operazione intelligente o dovuta? Contro il Genoa, la brutta partita ci poteva stare comunque: avversari di buon passo, copertissimi e motivati per via dei cinque gol presi in casa. E c’è dell’altro: i giocatori dell’Inter ricordano per certi versi i pupi siciliani...

Brasile a due facce

L'articolo integrale de Il Tempo: diversi in tutto, uniti da Roma e Brasile. Juan e Julio Baptista sono le due facce del gruppo giallorosso. Il difensore è il simbolo della Roma che sta funzionando a meraviglia: gioca con continuità e rendimento stupefacenti e la squadra ha imparato a prendere pochi gol. L’altro, Baptista, vive un’annata deludente e ha buttato al vento anche l’ultima occasione che gli ha concesso Ranieri contro il Milan...

Juan: ´Non mi fermo più´

L'articolo integrale de Il Corriere dello Sport: è il leader della difesa gial­lorossa, un punto di riferimento irri­nunciabile per Ranieri. Juan dal 29 novembre non ha più perso una parti­ta di campionato. E neppure la Roma ha più perso. Il difensore è convinto che la squadra giallorossa possa ripar­tire dopo i due pareggi consecutivi contro Napoli e Milan: « E’ normale che la squadra accusi una leggera flessione dopo 17 risultati utili conse­cutivi...