Tiki Tattica. Chievo-Roma: 4-3-1-2 contro 4-3-3, il dettaglio di mister DiFra parla ceco

2

CHIEVO ROMA TIKI TATTICA – Sedicesima giornata del campionato di Serie A: la Roma, sul palcoscenico dello stadio Bentegodi, affronta il Chievo. La squadra di Maran è attualmente al 12° posto in classifica e viene dalla pesante sconfitta contro l’Inter; dall’altra parte, gli uomini di mister Di Francesco volano sulle ali dell’entusiasmo dopo il passaggio del turno in Champions League.

GLI SCHIERAMENTI – Partendo dalla squadra di Maran, si va verso la conferma del collaudato 4-3-1-2, modulo sempre utilizzato dalla compagine veneta già dalla scorsa stagione. Sull’altra sponda, Di Francesco è orientato a schierare il 4-3-3, suo autentico marchio di fabbrica: ancora spazio al turnover, Schick può concretamente sperare in una maglia da titolare, probabilmente al posto di Dzeko, non al massimo della forma.

LA CHIAVE – I moduli sono molto simili, i dettagli possono fare la differenza. Birsa, uomo del Chievo che agirà sulla trequarti, dovrà essere abilmente controllato dal mediano della Roma, probabilmente Gonalons. Fondamentale anche il ruolo dell’attaccante centrale giallorosso, al quale sarà richiesto, in fase difensiva, di coprire le linee di passaggio sul centrocampista centrale dei gialloblù. Dzeko, al momento, appare stanco: potrebbe essere l’occasione giusta per Schick, a condizione che riesca a mettersi a disposizione della squadra.

Mattia Emili

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here