Roma-Qarabag: M come milioni, Q come qualificazione

0

ROMA QARABAG DALLA A ALLA Z – Sesta giornata del girone C di Champions League, la Roma si gioca la qualificazione all’Olimpico con il Qarabag. Non solo la possibilità di passare il turno però, perché in caso di vittoria contro gli azeri e di risultato positivo dell’Atletico Madrid a Londra, i giallorossi potrebbero addirittura staccare il pass per gli ottavi come primi nel girone. Romanews.eu vi racconta la marcia d’avvicinamento al match tramite una passeggiata tra le varie lettere dell’alfabeto, rigorosamente dalla A alla…Z…

A come Agolli – Il pilastro della difesa azera e della nazionale albanese domani non sarà della partita. Una brutta perdita per Gurbanov, che domenica ha ammesso: “Probabilmente il calciatore mancherà per tutto il 2017”.

B come Ballottaggio – Sembrano essere pochi i dubbi di formazione per la partita di domani. L’unico è quello legato a chi verrà utilizzato sulla fascia destra: El Shaarawy è in gran forma, Perotti è rientrato dall’infortunio, ma Schick e Gerson scalpitano per ritrovare il posto da titolare.

C come Cinque – Quella di domani sarà la quinta partita della Roma in diciassette giorni. Periodo denso di impegni per la squadra giallorossa, che poi tornerà in campo per il match dell’ora di pranzo, domenica alle 12.30 con il Chievo.

D come Direttore di gara – Sarà il 36enne Tobias Stieler a dirigere il match tra Roma e Qarabag. Il direttore di Obertshausen (Germania) incrocerà i destini dei giallorossi per la seconda volta: l’unico precedente risale alla scorsa stagione, dove in Europa League Stieler fu chiamato ad arbitrare la vittoria per 4-1 dei giallorossi proprio allo stadio Olimpico contro il Viktoria Plzen. Dzeko può sorridere: in quella partita mise a segno una tripletta.

E come Errore – De Rossi oggi in conferenza stampa ha ammesso l’errore commesso contro il Genoa: “Se potessi farlo tornerei indietro ma non posso. Posso solo concentrarmi sulle prossime partite, come ho sempre fatto. La prossima è davvero molto importante, di sicuro pensare a Genova non mi aiuterà”.

F come Fortino – In questa edizione di Champions League la squadra giallorossa non ha ancora mai subito gol in casa. Numeri confortanti, considerando che il fatto che il Qarabag in questa edizione della competizione europea è riuscito a mettere a segno solo due gol.

G come Gurbanov – Il tecnico azero vuole una prova d’orgoglio da parte dei suoi domani: “Voglio che i ragazzi dimostrino che non sono qui per caso”.

I come Info biglietti – Dopo la partita di Champions contro il Qarabag, la Roma dovrà tornare a vincere anche in campionato visto che davanti si corre parecchio.

L come lettura – Di Francesco ha già dato una sua lettura del match e di come la sua squadra dovrà affrontare la partita: cioè quella di aggredire l’avversario per provare a mettere la gara subito sui binari giusti.

M come Milioni – La cifra che ricaverebbe la Roma dal passaggio del turno è di circa 15 milioni di euro a cui però poi andrebbero aggiunti l’eventuale quota di market pool supplementare nel caso in cui il Napoli non riesca a qualificarsi.

N come Nove – Gli anni che la Roma non si qualifica alla fase finale di Champions League da prima nel girone. L’ultima volta nel 2008/2009, ma agli ottavi arrivò l’Arsenal.

O come Olimpico (mezzo) pieno – Nonostante i continui appelli per riempire lo Stadio Olimpico nell’ultimo impegno della fase a gironi di Champions League, domani l’impianto sarà pieno a metà: saranno circa 35.000 gli spettatori presenti.

P come Perotti – Il ‘Monito‘ ha recuperato dai fastidi muscolari della scorsa settimana ed è pronto a scendere in campo. Oggi tra l’altro, ha rilasciato una lunga intervista al Romanista in cui ha dichiarato: “Grazie a Di Francesco sono cresciuto tantissimo rispetto all’anno scorso. Se fosse rimasto Spalletti probabilmente me ne sarei andato. Siamo da scudetto. De Rossi non è solo il capitano della Roma ma della città, siamo tutti con lui. Rinnovo? Nessun problema”.

Q come Qualificazione – La Roma domani si gioca la qualificazione in una posizione favorevole rispetto all’Atletico Madrid in campo a Stamford Bridge: i giallorossi passerebbero aritmeticamente al turno successivo della competizione europea vincendo la partita, ma non solo: sarebbero qualificati, infatti, anche in caso di sconfitta contro la compagine azera e contemporaneo pareggio o ko della squadra di Simeone con i Blues.

R come Recuperi – Nainggolan, Perotti e Kolarov faranno parte del match di domani. Recuperi certamente importanti per consentire a Di Francesco di schierare il miglior undici possibile per centrare la qualificazione.

S come Social – Ha fatto il suo ingresso nel mondo social anche il mister Eusebio Di Francesco. Ora è possibile trovare il tecnico giallorosso anche sulle piattaforme Twitter ed Instagram, ma come da lui annunciato in conferenza stampa, verranno usati con molta parsimonia.

T come Turkish Airlines – Dopo le varie partnership siglate negli scorsi mesi (Kimbo, Peroni, Lyoness, Volvo ecc…), la società giallorossa continua a muoversi per trovare un main-sponsor che manca ormai da quasi cinque anni. Sembrano essere a buon punto le trattative con Turkish Airlines, dopo che due anni fa la Roma non riuscì a firmare il contratto biennale offerto dalla compagnia aerea turca da 7.5 milioni a stagione più bonus per una questione di dettagli, ora però la trattativa è stata rimessa in piedi e potrebbe arrivare il lieto fine.

U come Uscita – Fine dell’avventura giallorossa per Bruno Peres? Il terzino brasiliano pare non abbia convinto Di Francesco in questa prima parte dell’anno e potrebbe essere uno dei giocatori in uscita a gennaio.

V come Visibile in chiaro – La partita di domani sarà visibile a tutti: verrà trasmessa infatti su Canale 5 dalle ore 20.45.

Z come Zero vittorie – Nessun club dell’Azerbaijan ha mai battuto un’italiana in una competizione europea: fino ad oggi  il bilancio è di 2 pareggi e 5 sconfitte, compreso il ko rimediato per mano della Roma.

Alessandro Tagliaboschi

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here