Roma-Cagliari: C come coppia, Z come zero

0

ROMA CAGLIARI DALLA A ALLA Z – Diciassettesima giornata di Serie A e la Roma scende in campo nell’anticipo serale del sabato contro il Cagliari di Lopez. I giallorossi vogliono tornare ai tre punti dopo lo sfortunato pareggio per 0-0 contro il Chievo di domenica scorsa. Romanews.eu vi racconta la marcia d’avvicinamento al match tramite una passeggiata tra le varie lettere dell’alfabeto, rigorosamente dalla A alla…Z…

A come Antonio Damato – E’ il fischietto di Barletta a dirigere il match tra Roma e Cagliari, coadiuvato dagli assistenti Posado e Santoro. Quarto uomo Nasca. Al VAR Guida, all’AVAR Tonolini. Con 29 partite in Serie A, la Roma è la squadra più diretta dal signor Damato in campionato. Il bilancio è favorevole: 17 le vittorie dei giallorossi, 5 i pareggi7 le sconfitte

B come Barella – Il centrocampista classe 1997 è un pallino di Monchi che vorrebbe portarlo in giallorosso. Il procuratore è lo stesso di Nainggolan e questo potrebbe agevolare la trattativa che ha però un unico ostacolo: il costo del cartellino di circa 28 milioni di euro.

C come Coppia – Dzeko e Schick insieme? Una suggestione che domani potrebbe diventare realtà. Ma Di Francesco ammonisce: non chiamateli coppia! Sono solo una parte del tridente offensivo giallorosso…

D come Duemiladiciotto – Sì, tra circa due settimane saluteremo il 2017 e daremo il benvenuto al nuovo anno. Cosa cambierà? Poco o nulla, almeno fino al prossimo settembre, quando la Roma non sarà più visibile sia su Premium che su Sky, ma solamente su una delle due piattaforme, a seconda di chi acquisirà l’esclusiva dei diritti tv della squadra giallorossa.

E come Emerson Palmieri – Con il passare delle settimane la condizione del brasiliano migliora notevolmente e domani potrebbe addirittura vederlo titolare. Più probabile però, come ammesso dal mister vederlo dal primo minuto in Coppa Italia contro il Torino. Un occhio però anche al mercato: nonostante l’infortunio, il brasiliano continua a far gola a molte squadre, tra cui la Juventus.

F come Falli – La Roma continua ad essere la squadra più corretta della Serie A: i giallorossi sono la compagine che ha commesso meno falli in questo campionato (159) e quella con meno giocatori che hanno ricevuto almeno un cartellino giallo (solo nove).

G come Gol – Il mister Di Francesco lo ha sottolineato in conferenza stampa: “Dobbiamo cercare il gol con più cattiveria e determinazione. Dobbiamo essere più cinici”. La Roma infatti costruisce tantissimo a livello offensivo, ma concretizza ben poco come testimoniano i soli 27 gol messi a segno fin qui in campionato ed i cinque nelle ultime quattro partite tra Serie A e Champions.

I come Indisponibili – Lopez può sorridere, riesce a recuperare in extremis Rafael e Cragno, niente fare invece per Dessena e Faragò che restano fuori dalla lista dei convocati.

L come Lopez – E’ tornato sulla panchina sarda il 18 ottobre dopo l’esonero di Rastelli e con lui la squadra sarda ha fatto intravedere qualche miglioramento. Il tecnico uruguaiano è conscio della difficoltà della partita, ma non vuol dare nulla per scontato: Conosciamo la forza della Roma, ma possiamo dire la nostra”.

M come Mercato – Si rincorrono le voci di calciomercato in entrata ed in uscita per il mercato giallorosso. Di Francesco però richiama l’attenzione sul campo: “Arriviamo nel miglior modo possibile al 6 gennaio, poi ci penseremo”.

N come Nainggolan – E’ uno dei grandi punti interrogativi della partita. Il belga è diffidato, la prossima partita è Juventus-Roma ma Di Francesco sembra non voler far calcoli: “La diffida di Nainggolan non influenzerà le mie scelte” ha affermato il tecnico in conferenza stampa.

O come Ospiti – Attraverso il proprio sito ufficiale, la Roma ha reso noto tempi e modalità per acquistare il biglietto del settore ospiti per la partita Juventus-Roma all’Allianz Stadium. Prezzo: intero 45,00€, ridotto Under 16 25,00€.

P come Precedenti – Nei 74 precedenti il bilancio è favorevole ai giallorossi: 31 vittorie, 25 pareggi e 18 successi dei sardi. I gol segnati sono sempre a favore dei capitolini: 111 a 88. Se analizziamo solo le 37 partite disputate all’Olimpico la musica non cambia: 18 successi dei capitolini, 15 pareggi e 4 vittorie dei ragazzi di Lopez.

Q come Quarto d’ora – Nei primi quindici minuti di gara il Cagliari è la squadra ad aver subito più gol in Serie A: sono ben sette le reti concesse.

R come Riscatto – La Roma deve ricominciare a correre dopo la battuta d’arresto di settimana scorsa contro il Chievo e dopo la leggere flessione dell’ultimo periodo: nelle ultime 5 partite tra campionato e Champions, 2 vittorie, altrettanti pareggi ed una sconfitta.

S come Scambio – Nonostante le numerose smentite, sono molte le voci che vedono possibile uno scambio di prestiti sull’asse Roma-Sassuolo, con Politano che potrebbe tornare a vestire la maglia giallorossa ed il turco Under in neroverde.

T come Telethon – In occasione di Roma-Cagliari i giallorossi scenderanno in campo con una maglia speciale. Per il quinto anno consecutivo il club capitolino indosserà la maglia con il marchio di Telethon a sostegno della ricerca.

U come Uno a zero – L’ultimo precedente all’Olimpico tra le due squadre terminò con una vittoria di misura sofferta della squadra giallorossa: a segno Edin Dzeko nel secondo tempo con un gran gol di piatto destro. Tra l’altro questo è anche il risultato più frequente della stagione giallorossa: ben sei sono i match della Roma terminati per 1-0.

V come Van der Wiel – L’olandese un anno e mezzo fa fu vicinissimo al trasferimento in giallorosso. Era il 30 giugno 2016 l’esterno aveva fatto tappa a Roma, visitando anche il centro sportivo di Trigoria e sembrava ad un passo dalla firma di un triennale. Solo quattro giorni dopo invece ad annunciare il calciatore furono i turchi del Fenerbahce. Dopo una stagione non troppo fortunata in campo (solo 11 presenze) e fuori (il calciatore è stato truffato per oltre 4 milioni di euro) l’approdo in Italia, al Cagliari.

Z come Zero – I gol subiti dalla Roma nelle ultime tre partite all’Olimpico contro il Cagliari: un pareggio per 0-0 nel 2013, prima di due successi giallorossi.

Alessandro Tagliaboschi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here