OCCHIO AL FISCHIETTO – L’AIA (Associazione Italiana Arbitri) ha designato il direttore di gara del match di campionato Roma-Cagliari. Sarà Marco Guida di Torre Annunziata a dirigere la ventunesima giornata di Serie A, in scena domenica alle 20.45 allo stadio Olimpico. L’arbitro, che ha disputato gare nel campionato italiano, sarà coadiuvato dagli assistenti Tasso e Valeriani, dagli addizionali Pairetto e Abisso, e dal IV uomo Di Vuolo.

BILANCIO ROMA – L’arbitro di Torre Annunziata ha incontrato i giallorossi 11 volte in Serie A. Il bilancio con la Roma è positivo: 6 vittorie, 4 pareggi e una sconfitta. L’ultima sfida che ha diretto dei capitolini è stata la vittoria casalinga della scorsa stagione contro il Frosinone con le reti di Nainggolan, El Shaarawy, Ciofani e Pjanic.

BILANCIO CAGLIARI – Marco Guida ha arbitrato i sardi nel campionato italiano in 7 occasioni. Il bilancio con il Cagliari è equilibrato: 3 successi, 2 sconfitte e 2 pareggi. L’ultima volta che l’arbitro di Torre Annunziata ha diretto la squadra di Rastelli è stata la vittoria esterna del 2015 contro la Fiorentina grazie ai gol di Cop (2), Gilardino e Farias.

CARTELLINO FACILE – Il fischietto napoletano nelle 11 gare con i giallorossi ha estratto ben 24 cartellini gialli (2,2 di media a partita), mentre i rigori concessi a favore sono stati soltanto 2. I sardi, invece, hanno ricevuto 16 cartellini gialli, uno rosso e hanno avuto solo un rigore a favore.

Riccardo Casoli

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO