Roma-Atalanta e quegli intrecci di mercato che fanno da cornice…

0

ROMA-ATALANTA, L’AVVERSARIA – Trentaduesima giornata del campionato di Serie A: la Roma, sul palcoscenico dello stadio Olimpico, affronta l’Atalanta. Gli orobici, quinti in classifica e protagonisti di una stagione nettamente al di sopra delle aspettative, stanno vivendo un ottimo momento di forma: nelle ultime 15 partite hanno collezionato 9 vittorie, 4 pareggi e sono usciti sconfitti solo in 2 occasioni. L’ultima volta che gli uomini di Gasperini sono stati costretti a soccombere risale a circa un mese fa, nella sfida in trasferta contro l’Inter.

L’ANEDDOTO – La sfida tra Roma ed Atalanta, specialmente in questo periodo, porta alla mente i numerosi intrecci di mercato tra le società. Il nome in prima linea è Kessié, centrocampista orobico fortemente indiziato a vestire la casacca giallorossa la prossima stagione. Sullo stesso piano Gomez, attaccante chiesto, invano, dalla società di Pallotta a gennaio. Nonostante ciò, non è esclusa l’ipotesi di un trasferimento nella sessione estiva. Per un curioso scherzo del destino, ‘El Papu’ non è disposizione per la sfida di sabato, causa squalifica. Le chiacchiere, tuttavia, non riguardano solo il campo: con Spalletti in direzione Inter, mister Gasperini è uno dei candidati per sostituirlo in panchina. Insomma, si preannuncia un confronto cruciale sul terreno di gioco, prologo di un mercato ancor più caldo…

IL MISTER – Gian Piero Gasperini allena l’Atalanta dalla scorsa estate. Proveniente dal Genoa, è protagonista di un inizio di stagione sottotono, tanto che la sua panchina viene messa in discussione. Tuttavia, dopo poche gare, arriva la svolta: fiducia incondizionata in giovani quali Caldara, Conti, Spinazzola e Petagna, pura benzina per un gruppo che ha necessità di essere ringiovanito. Il gioco ed i risultati non tardano ad arrivare: a sette giornate dal termine, la squadra è stabilmente in zona Europa League. Il marchio di fabbrica del tecnico orobico è il 3-4-2-1, utilizzato spesso anche nella precedente esperienza in Liguria. Domenica, per sostituire lo squalificato Gomez, probabile la presenza dal primo minuto di D’Alessandro.

Probabile formazione (3-4-2-1): 1 Berisha; 5 Masiello, 13 Caldara, 3 Toloi; 24 Conti, 19 Kessié, 11 Freuler, 25 Konko; 27 Kurtic, 7 D’Alessandro; 29 Petagna
A disp.: 91 Gollini, 31 Rossi, 33 Hateboer, 77 Raimondi, 95 Bastoni, 94 Melegoni, 4 Cristante, 87 Mounier, 8 Migliaccio, 52 Cabezas, 88 Grassi, 43 Paloschi, 98 Capone
All.: Gasperini

Ballottaggi: Conti-Hateboer, Konko-Raimondi, D’Alessandro-Mounier
In dubbio: –
Indisponibili: 6 Zukanovic, 93 Dramé, 37 Spinazzola, 9 Pesic

Diffidati: 24 Conti, 11 Freuler
Squalificati: 10 Gomez

Mattia Emili

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here