Totti, la Samp e quell’ultimo gol all’Olimpico

0

SAMPDORIA-ROMA NUMERI E CURIOSITA’ – Mercoledì alle ore 20.45 lo stadio “L. Ferraris” ospita Sampdoria-Roma, recupero della gara della terza giornata di campionato non disputata a causa dell’allerta meteo. Finalmente la squadra di Di Francesco potrà togliere dalla sua classifica l’asterisco della partita in meno e provare ad agguantare l’Inter a 43 punti.

DZEKO CECCHINO CON LA SAMP – Il bosniaco è andato a bersaglio in entrambe le gare dello scorso campionato contro la Sampdoria: nel match di andata realizzò la rete del momentaneo 2-2 (Roma-Samp 3-2), e al ritorno la rete del momentano 1-2 (Samp-Roma 3-2).

ATTACCO BLUCERCHIATO DA RECORD  – Con 39 gol, quello della Samp è il quarto attacco del campionato: meglio di Quaglierella e compagni hanno fatto solo Lazio, Juventus e Napoli. Nella classifica delle squadre più prolifiche la Roma è ormai scivolata all’8° posto con solo 31 marcature. La formazione ligure, assieme alla Lazio, è inoltre la più prolifica del campionato quando gioca in casa: 25 le reti siglate a Marassi.

LA DIFESA TIENE – La difesa giallorossa è ancora al 2° posto nella classifica delle squadre meno battute della Serie A: dopo il gol beffa preso da Vecino domenica contro l’Inter, la Roma è a quota 15 reti al passivo.

CATTIVI RICORDI – La Sampdoria evoca cattivi ricordi ai giallorossi che hanno subito il primo ko del 2017 uscendo sconfitti proprio da Marassi per 3-2 nella sfida contro la squadra ligure. Quella battuta d’arresto interruppe anche la scia positivi della Roma in serie positiva da 4 turni con 4 vittorie consecutive in campionato.

BEI RICORDI PER BRUNO PERES – La Sampdoria evoca bei ricordi a Bruno Peres visto che nella passata stagione è stata la prima squadra di Serie A a cui ha fatto gol con la maglia della Roma e settimo gol per lui in Italia.

ALLA SAMP L’ULTIMO GOL CASALINGO DI TOTTI – Chissà cosa passerà per la testa a Totti in tribuna a Marassi nel rivedere i colori blu, rossi e bianchi della Samp, la squadra a cui ha segnato il suo ultimo gol da giocatore all’Olimpico. La Roma vinse per 3-2 nel settembre 2016 con l’ex capitano che subentrando dalla panchina con un assist e un gol su rigore, consentì alla squadra di Spalletti di superare in rimonta i liguri.

ROMA PORTAFORTUNA DELLA SAMP – La formazione giallorossa è l’avversaria contro cui i blucerchiati hanno vinto più partite in Serie A: ben 38. La Sampdoria ha vinto tre delle ultime cinque sfide contro la Roma in campionato, perdendo due volte nel parziale.

PERICOLO QUAGLIARELLA – Con la tripletta segnata alla Fiorentina nell’ultimo turno di campionato, il capitano della Sampdoria ha battuto il suo record di gol in Serie A a quasi 35 anni. Da inizio stagione ha realizzato 15 gol – terzo miglior marcatore del campionato – migliorando il precedente primato di 14 reti stagionali.

Giulia Spiniello

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here