NUMERI E CURIOSITA’ PESCARA-ROMA – Torna il campionato e la Roma è impegnata nel Monday Night del 24 aprile contro il Pescara di Zeman. Il posticipo della 33esima giornata vede la Roma impegnata in trasferta sul terreno di gioco dello Stadio Adriatico alle ore 20,45. L’ultimo precedente, la gara di andata alla 14esima giornata, vede la firma dell’attuale capocannoniere della Serie A, Dzeko: 3-2 all’Olimpico, con doppietta del bosniaco e gol di Perotti.

TUTTO DICE ROMA – I giallorossi hanno sempre raccolto punti contro gli abruzzesi: 2 vittorie e 2 pareggi nelle ultime 4 in A. I Delfini non hanno mai battuto la Roma in casa nel massimo campionato: 4 pareggi e 2 sconfitte.

PESCARA FANALINO D’EUROPA – Quella di Zeman è la seconda peggior difesa dei 5 maggiori campionati europei dopo l’Osasuna. Il Pescara ultimo in classifica ha subito 72 reti finora: 45 più della sua prossima avversaria, la Roma.E’ anche la squadra che ha incassato di più tra le mura amiche del proprio stadio, 27.

APRILE PORTA PAREGGIO – Nell’ultimo e unico incontro disputato in aprile, per l’esattezza il 21 aprile del 2013, la sfida è finita in parità: 1-1 all’Olimpico con reti di Destro per i padroni di casa e Caprari per gli ospiti. Quel match cadeva nella stessa giornata del posticipo di lunedì 24 aprile: la 33esima.

DELFINI CON IL MAL DI TESTA – La compagine abruzzese è quella che ha segnato meno (2 gol) di testa e subito più gol di testa in questo campionato, 14.. Un record negativo sia per l’attacco che per la difesa del club azzurro.

STROOTMAN MARATONETA – Dopo 32 turni di campionati l’olandes si aggiudica il record momentaneo di calciatore con la media più alta di chilometri percorsi: sono 11.152. Per Strootman sarà record anche nella sfida di lunedì: nel confronto tra le due rose risulta quello con più corsa di tutti. Il Pescara ha nel numero 8, Memushaj il suo giocatore con più corsa (media km di 10.415). Tuttavia la squadra abruzzese corre in totale più della Roma: con una media km di 108.125 contro i 105.715 degli uomini di Spalletti. Il Pescara è 8° nella speciaole classifica di Serie A dei chilometri pecorsi, i giallorossi sono al 17° posto, la Juventus capolista è 6a con 108.417.

ULTIMI MA NON IN TUTTO – I Delfini non se la passano certo bene in classifica, con i loro 14 punti che li relegano in ultima posizione: la squadra di Zeman con 31 marcature però rispetto alla dirette concorrenti per la retrocessione in Serie B può vantare una media gol (0.97 a partita) più alta di Bologna (29 gol, 0.91 a partita), Crotone (26, 0.81 a partita), Palermo (25, 0.78), Empoli (20, 0.63).

BRIVIDI DAL DISCHETTO – Se la Roma è la prima squadra della Serie A per numero di rigori tirati, 11, non se la cava troppo male neppure il Pescara, secondo a pari merito con la Fiorentina con 8 penalty. I giallorossi però sono quasi infallibili dagli 11 metri con 7 gol su 8; gli abruzzesi si sono fermati invece a 4 rigori concretizzati: ben 4 quelli sbagliati in questa stagione.

Giulia Spiniello

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO