Atalanta - Roma dopo gol di nainggolan

NUMERI E CURIOSITA’ ROMA-ATALANTA – Il sabato di Pasqua allo stadio Olimpico offre per la giornata numero 32 di campionato, la sfida tra Roma e Atalanta, in programma alle ore 15:00.  Settantuno punti i giallorossi contro 59 degli orobici.

IL GRANDE ASSENTE – E’ Gomez la bestia nera della Roma: l’attaccante della Dea è infatti squalificato dopo il match con il Sassuolo e non sarà dell’incontro. Proprio lui che ai giallorossi ha fatto sempre tanto male, è la squadra a cui ha segnato di più: 4 gol in 11 confronti.  In questa stagione, la terza con l’Atalanta, il Papu ha segnato 14 gol (2 calci di rigori) in 31 presenze. Negli ultimi due campionati ha saltato solo quattro partite e la Dea in tutte e 4 le occasioni non è mai riuscita a vincere (2 pareggi, 2 sconfitte). Imprescindibile!

OCCHIO ALL’EX DI TURNO – A sostituire Gomez potrebbe essere proprio un ex giallorosso. Si tratta di Marco D’Alessandro, cresciuto nelle giovanili della Roma. All’Olimpico potrebbe scendere in campo dal primo minuto per provare a purgare la sua ex squadra come lo scorso anno quando fu uno dei marcatori del 3-3 all’Atleti Azzurri d’Italia.

LA DEA ANTIPATICA – Occhio ai nerazzurri perché la Roma non è fortunata quando li affronta: ha guadagnato un solo punto negli ultimi due incroci interni di campionato dopo 8 vittorie consecutive. All’andata è finita 2-1 per i padroni di casa allo stadio Atleti Azzurri d’Italia. L’Atalanta inoltre è rimasta imbattuta nelle ultime quattro partite di Serie A contro i giallorossi, 2 successi e 2 pareggi, dopo aver perso quattro delle precedenti cinque sfide.

ROMA LA PORTA E’ CHIUSA – Negli ultimi 15 incontri gli uomini di Spalletti hanno alternato una sconfitta a una serie di quattro successi: 11 gol fatti, uno subito e 12 punti nelle ultime quattro partite. Hanno vinto 17 delle ultime 18 partite all’Olimpico in campionato, sconfitti solo dal Napoli.

CON I CLEAN SHEET E ‘ PAREGGIO – La formazione bergamasca ha tenuto la porta inviolata in sette delle ultime 11 partite: insieme alla Roma contano 14 clean sheet in questa Serie A (partite in cui non si è subito reti), meno solo della Juventus (15).

Giulia Spiniello

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO