Roma e Napoli astemie al pareggio, è di Garcia l’ultimo X

0

ROMA-NAPOLI NUMERI E CURIOSITA’ – Sabato 14 ottobre, alle ore 20:45, allo Stadio Olimpico va in scena un grande classico del calcio italiano, quello che una volta veniva ribattezzato “il derby del sud”, Roma-Napoli. Gli avversari dei giallorossi arrivano da un momento positivo, primi in classifica in solitaria dopo 7 vittorie consecutive.

ROMA FAI L’ATALANTA – Con l’ultimo successo in campionato sul Cagliari sono 19 le partite utili consecutive del Napoli, un record nella sua storia. L’ultimo ko della squadra allenata da Sarri resta lo 0-2 dall’Atalanta dello scorso 25 febbraio. In seguito 17 vittorie e 2 soli pareggi, contro Juventus e Sassuolo. Il precedente record erano le 18 partite senza ko tra il giugno ed il dicembre del 1989.

ROMA SENZA ROSSI – La squadra di Di Francesco, insieme ad Atalanta, Benevento, Bologna, Chievo, Inter, Juventus e SPAL, non ha ancora subito cartellini rossi: la formazione di Pallotta (con una gara in meno) è la più disciplinata del campionato, con soltanto 5 ammonizioni subite. Il Napoli è a quota 8 gialli e 1 rosso. La squadra più cattiva della Serie A dopo 7 giornate è il Bologna con 23 ammonizioni.

ALLA RICERCA DEL RECORD – La squadra di Di Francesco va segno da 27 partite di campionato: se trovasse il gol anche contro gli azzurri sabato sera, stabilirebbe il proprio record di incontri di fila con almeno una rete all’attivo in Serie A.

STORIA DI SARRI CON LA ROMA – Sarri ha incontrato 7 volte la Roma, sempre in Serie A, per un bilancio di 1 sola vittoria (l’ultima nella gara di ritorno della stagione 16/17 per 1-2 all’Olimpico il 4 marzo 2017), 2 pareggi e 4 ko. Il tecnico toscano sulla panchina del Napoli, ha affrontato 4 volte i giallorossi, col bilancio di una vittoria, 1 pareggio e 2 sconfitte.Gli altri 3 match lo avevano visto protagonista sulla panchina dell’Empoli (1 pareggio e 2 sconfitte). All’Olimpico Sarri ha vinto una sola volta in 4 match, perdendone 2 (uno con il Napoli e uno con l’Empoli) e pareggiandone 1 (con l’Empoli).

SFIDA ALISSON-REINA – Il confronto tra i due portieri di Roma e Napoli pende dalla parte dell’estremo difensore brasiliano: Alisson infatti con 4 gol al passivo è il secondo portiere meno battuto del campionato (con una gara in meno) dopo Handanovic (3). Il giallorosso ha all’attivo 24 parate contro le 7 in 7 giornata del collega partenopeo.

NAPOLI  IN GOL IN CASA E FUORI – La formazione di Sarri non conosce soste in fatto di reti. Gli azzurri sono la compagine che va più in gol sia in casa che in trasferta: al San Paolo Insigne e compagni hanno realizzato 12 gol, lontano da casa lo score è di 13 gol.

OCCHIO AI RIGORI – Il Napoli, dopo l’Udinese, è la squadra del campionato a cui sono stati concessi, nei primi 7 turni, più calci dal dischetto. I friulani sono andati al tiro dagli 11 metri 5 volte, i partenopei 4.

OTTOBRE PORTA BENE ALLA ROMA – Anche nel match di andata della passata stagione, le due contendenti si sono sfidate in ottobre, esattamente un anno fa: il 15 ottobre 2016 si giocava a campi invertiti, Napoli-Roma, e il risultato fu benevolo ai giallorossi che batterono i partenopei al San Paolo per 3-1.

QUANDO FINI’ 8-0 – Il 29 marzo 1959 la sfida tra Roma e Napoli terminò in goleada per i giallorossi:  quell’8-0 resta tuttora la peggior sconfitta per i partenopei nella massima serie italiana. Lunga la lista dei marcatori: 6′ Lojodice, 8′ Pestrin, 12′ da Costa, 22′ da Costa, 62′ da Costa, 65′ Selmosson, 75′ Pestrin, 88′ Selmosson.

ROMA E NAPOLI ASTEMIE AL PAREGGIO – Nelle ultime 10 sfide di campionato le due compagini hanno trovato un solo pareggio, lo 0-0 al San Paolo nel dicembre 2015. In totale il segno x è uscito 56 volte sulla ruota degli incroci tra Roma e Napoli, di cui 49 in Serie A.

DZEKO FORZA 30 – Per il bosniaco sono 29 le reti nell’anno solare 2017. Fresco di candidatura al Pallone d’Oro, va a segno da 5 gare consecutive in cui ha realizzato 7 gol. Vanta 2 reti in 3 sfide contro il Napoli e se arrivasse il sigillo anche sabato Dzeko toccherebbe quota 30 realizzazioni nel 2017.

Giulia Spiniello

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here