NUMERI E CURIOSITA’ – Si giocherà martedì 7 febbraio, alle 20:45, il posticipo di campionato tra Roma e Fiorentina. L’Olimpico aspetta i viola dopo il week end dedicato al rugby e, sopratutto, attende il ritorno alla vittoria in campionato dei giallorossi dopo lo stop con la Sampdoria.
GIGLIATI SCATENATI CON I GOL IN TRASFERTA – La Fiorentina, con una gara in meno in attesa del posticipo di martedì, dopo il Napoli, è la squadra che ha segnato di più in trasferta in questa stagione: sono 20 le reti dei toscani finora lontano dalle mura amiche del “Franchi”. In questa particolare classifica, la Roma è solo quinta con 16 marcature esterne.
ROMA E FIORENTINA CON IL VIZIO DELL’X – Sono 58 i match in Serie A finiti in pareggio tra giallorossi e viola: un record per entrambi le formazioni che non hanno trovato tanti segni X contro nessun’altra compagine.

POKER OLIMPICO CON LA VIOLA – Anche se all’andata i toscani vinsero di misura grazie al gol nel finale di Badelj, De Rossi e compagni si presentano con 4 successi consecutivi in casa contro i Gigliati in Serie A: la Fiorentina non vince all’Olimpico dal 2012, 2-1 gol di Jovetić e di Lazzari. Nello scorso campionato terminò 4-1 per la banda Spalletti con reti di Salah (2), El Shaarawy e Perotti. La Roma (10 su 10), con la Juventus, è una delle due squadre ad aver vinto tutte le partite casalinghe in stagione nei 5 maggiori campionati europei.

I VIOLA PUNGONO DA FUORI AREA – Fazio ecompagni dovranno essere particolarmente vigili sui tiri da lontano dei Gigliati: la Viola è, infatti, la compagine più prolifica del campionato da fuori area. Finora la squadra di Sousa ha realizzato in questo modo 10 gol. Occhi aperti in particolare su Ilicic che in 10 incroci con la Roma è andato a segno 4 volte: quasi la sua vittima preferita, dopo il Bologna a cui ha fatto gol in 5 occasioni.

 Giulia Spiniello

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO