Fortino Olimpico in Champions. Regola d’ingaggio: non prendere gol

0

NUMERI E CURIOSITA’ ROMA-QARABAG – Ultimo match di Champions League per il  Gruppo C e la Roma ospita all’Olimpico martedì 5 dicembre alle ore 20.45 il Qarabag, la prima squadra dell’Azerbaijan a raggiungere una fase ai gironi di questa competizione ed insieme al Lipsia sono le uniche debuttanti dell’edizione 2017-18.

TABU’ ITALIANE – Per la seconda volta i capitolini affrontano una squadra azera dopo la vittoria di Baku del match del 27 settembre scorso. Nessun club dell’Azerbaijan ha mai battuto un’italiana in una competizione europea: fino ad oggi  il bilancio è di 2 pareggi e 5 sconfitte, compreso il ko rimediato per mano della Roma (1-2) che con quel successo ha interrotto la serie negative in Champions League che la vedeva non vincente da 9 partite ufficiali lontano dallo stadio Olimpico.

OBIETTIVO 6 SU 7 – La Roma ha passato la fase a gironi di Champions League in cinque delle ultime sei apparizioni nella competizione. I giallorossi avanzerebbe alla fase successiva per la sesta volta nella loro storia se ottengono una vittoria, o se l’Atlético non vince. Se la Roma vince con il Qarabag,  già matematicamente ultimo in classifica, e il Chelsea non vince, Di Francesco arriva primo nel girone.

FORTINO OLIMPICO – Chi avrebbe mai immaginato che la Roma fosse capace di chiudere la propria porta doppia mandata in Champions League. Di Francesco è riuscito nell’impresa di tenere inviolata la rete dell’Olimpico dove non ha ancora subito gol nei primi due match disputati (0-0 con l’Atletico, 3-0 con il Chelsea). Il Qarabag finora ha segnato solo due gol, ed è la squadra che ha effettuato meno tiri nello specchio nell’edizione in corso, solo 8.

AZERI ABBONATI AL ROSSO – Il Qarabag ha ha terminato ognua delle ultime 3 gare di Champions League con un cartellino rosso. Un recordo negativo che vanta solo 2 precedenti: Bordeaux nel 2000 e Juventus nel 2001.

Giulia Spiniello

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here