News della giornata. Roma, ecco Karsdorp: “Un onore essere qui”. Manolas rifiuta lo Zenit. Pellegrini: “Venerdì è il mio giorno”

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

KARSDORP – Rick Karsdorp è ufficialmente un giocatore della Roma. Il terzino olandese ha firmato un contratto che lo legherà fino al 2022 al club giallorosso, il quale verserà 14 milioni di euro (più 5 milioni di bonus) nelle casse del Feyenoord. Il giocatore vestirà la maglia numero 26. Il neo acquisto giallorosso ha poi rilasciato alcune dichiarazioni durante un’intervista a Roma Tv. Questo uno stralcio delle sue parole: “Che onore giocare per un club cosi importante. Non vedo l’ora di incontrare tutti i tifosi!”. (Clicca qui per il comunicato della società giallorossa)

TELENOVELA MANOLAS – Brusca frenata nell’affare Manolas, che stamani ha disertato le visite mediche in programma a Villa Stuart. L’intesa tra la Roma e lo Zenit San Pietroburgo per la cessione del difensore è stata ormai raggiunta sulla base di circa 35 milioni di euro, ma l’accordo tra il giocatore e il club russo sembra aver subito un intoppo. La situazione, infatti, è precipitata a causa di una divergenza di vedute sui termini di pagamento del contratto da 4 milioni: il cambio dai rubli all’euro sfavoriva il difensore. A tal proposito, il greco è sbarcato intorno all’ora di pranzo nella capitale per richiedere allo Zenit di essere pagato tramite una moneta forte, richiesta però che è stata rifiutata dai russi. Affare ormai in fase di stallo, con il giocatore che non sembra più convinto a trasferirsi a San Pietroburgo e con il club russo che, per il momento, non ha intenzione di andare avanti. Occhio al Chelsea di Antonio Conte: i Blues potrebbero inserirsi nella trattativa.

SECONDA MAGLIA – La Roma e la Nike hanno presentato la maglia da trasferta per la stagione 2017-2018. Come da tradizione la casacca per le partite fuori casa è caratterizzata dal classico abbinamento tra il bianco, il giallo e il rosso. All’interno della maglia, alla base del collo, è stata inserita la scritta “Roma siamo noi” in rosso a testimonianza dell’orgoglio e dell’attaccamento della squadra e di tutti i tifosi alla città. Il kit away è completato da pantaloncini e calzettoni sempre di colore bianco mentre le personalizzazioni saranno in rosso.

PAREDES – Nonostante gli intoppi per Kostas Monalos, le trattative tra Roma e Zenit per Leandro Paredes sembrano procedere nella direzione giusta. La società russa, infatti, nella notte ha trovato l’accordo per il giocatore argentino, che potrebbe svolgere le visite mediche di rito entro questo fine settimana. Alla Roma andranno 20 milioni più 3,5 di bonus.

GONALONS – La Roma ha chiuso con il Lione per Maxime Gonalons. I giallorossi hanno trovato l’accordo con i francesi sulla base di 5 milioni, pagabili in due anni. Col giocatore, invece, la società si è accordata per un contratto di 4 anni da 2.7 milioni di euro. Previste per martedì le visite mediche del centrocampista francese, il quale arriva nella capitale per sostituire Paredes (in direzione Zenit).

PELLEGRINI – Lorenzo Pellegrini non ha ancora firmato per la Roma. Nonostante il viaggio in Polonia di Frederic Massara e Giampiero Pocetta – agente del giocatore -, il centrocampista del Sassuolo è atteso domani a Trigoria per porre una firma sul contratto che lo legherà fino al 2022. Il classe ’96 guadagnerà circa 2 milioni a stagione per i prossimi cinque anni. All’interno dell’accordo è stata inserita una clausola rescissoria da circa 25-30 milioni, valida all’estero e in Italia, che aumenterà facilmente in base al raggiungimento di determinati obiettivi (gol, presenze etc). Intanto, sbarcato a Ciampino dopo l’eliminazione dall’Europeo U21, Pellegrini rivela: “Ufficialità e conferenza stampa, faremo tutto venerdì”.

DOLBERG – Uno dei profili più interessanti fra i candidati al ruolo di vice Dzeko è sicuramente quello di Kasper Dolberg, attaccante classe ’97 in forza all’Ajax e autore di una straordinaria stagione, che lo ha visto protagonista in Eredivisie e in Europa League con la maglia dei lancieri. Il suo agente, Jens Steffensen, è intervenuto in esclusiva ai microfoni della Web Radio di Romanews aprendo le porte ai giallorossi: “La Roma? Assolutamente si, sarebbe bellissimo. La Serie A è un grande torneo, è molto competitivo. Kasper sarebbe sicuramente interessato al trasferimento ma al momento non c’è un’offerta concreta sul tavolo”. Per fare maggiore chiarezza sul futuro del giovane talento danese, il procuratore aggiunge: “Potrebbe restare un altro anno all’Ajax, ma dipende dalle offerte: sarebbe impossibile rifiutare un grande club come la Roma. Se dovesse spuntare qualcosa di interessante valuteremo senza dubbio la situazione”.

CALCIOMERCATO – Roma a caccia del sostituto di Salah. Secondo alcune indiscrezioni provenienti dalla Spagna, il club giallorosso potrebbe chiudere per Deulofeu sulla base di 15 milioni di euro. Con la virata su Gonalons per sostituire Paredes, calano le probabilità di vedere Seri in maglia giallorossa: sul giocatore, infatti, ci sarebbe anche l’Arsenal. Il Nantes di Claudio Ranieri piomba su Vainqueur: c’è da battere la concorrenza del Galatasaray. Non solo Sassuolo sulle tracce di Marchizza: sul difensore, infatti, ci sarebbe anche il Cagliari. Per quanto riguarda invece De Santis, capitano della Roma Primavera, è forte l’interesse dell’Entella. Ancora in stand by la situazione Seck. Visto l’infortunio di Emerson Palmieri e la cessione di Mario Rui, la Roma starebbe temporeggiando prima di intavolare un trattativa con il Chievo. Sfuma Pellegri: sarà un giocatore dell’Inter.

NO AL RITORNO – “Lucas Digne rimane al Barcellona“. Dopo le diverse voci comparse oggi sui più importanti quotidiani italiani a proposito di un possibile ritorno a Roma del terzino francese, arriva la smentita da parte dell’agente del calciatore Mikkel Beck: “Non c’è nessuna chance di un trasferimento. Lucas resta dov’è. Non ho avuto alcun contatto con i dirigenti della Roma, non esiste alcuna trattativa“.

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – Tema di giornata sulle radio romane è il mercato della Roma. Ne parlano Gabriele Ziantoni a Tele Radio Stereo: “Monchi sta dando un colpo al cerchio e uno alla botte perché ha preso Pellegrini che è un ’96 e Karsdorp che è un ’95 mentre Gonalons è più esperto, ha quasi 30 anni così come Moreno. Sta creando un instant-team con l’inserimento di giocatori che possono affermarsi nel futuro” e Roberto Renga a Radio Radio: “Karsdorp, Pellegrini e Moreno. Sono questi gli acquisti della Roma. Karsdorp potrà fare bene a Roma, Pellegrini è cresciuto e l’ho visto diventare un giocatore completo, Moreno ha mostrato doti migliori in fase offensiva che difensiva, ma questa Roma mi intriga”.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here