Dzeko nella top 10 dei bomber europei nell’anno solare

0

DZEKO NUMERI E CURIOSITÀ – Si scrive Edin Dzeko, si legge bomber. Il centravanti bosniaco in questi 2 anni e mezzo passati a Roma ha avuto una crescita esponenziale sotto l’aspetto tattico, mentale e in termini di gol.

100 PRESENZEDzeko ha raggiunto le 100 presenze con la maglia della Roma in occasione del match di ieri sera pareggiato 3-3 contro il Chelsea. Il gigante di Sarajevo è diventato un pilastro della squadra, dimostrando di essere un leader in campo e nello spogliatoio. In Serie A ha giocato 75 gare con i colori giallorossi, 12 le partite disputate in Champions League (2 nelle qualificazioni), 8 presenze in Europa League e 5 in Coppa Italia.

59 GOL – Il numero 9 giallorosso è partito in sordina nella sua prima stagione in Italia, realizzando appena 10 reti. Il secondo anno con la Roma, invece, è stato magico. Dzeko ha segnato 39 gol in tutte le competizioni (29 in campionato, 8 in Europa League e 2 in Coppa Italia) e ha vinto la classifica marcatori della Serie A. Quest’anno l’attaccante bosniaco è già arrivato in doppia cifra dopo appena 10 partite: 7 centri in campionato e 3 in Champions League. Complessivamente il centravanti giallorosso ha segnato 59 reti con la Roma in 100 presenze, raggiungendo una media di 0,59 gol a partita.

SQUADRE ‘PURGATE’ IN CARRIERADzeko nella sua carriera ha timbrato il cartellino contro 64 squadre. Il gigante di Sarajevo ha segnato contro 22 club di Serie A, 22 di Premier League e 20 di Bundesliga. Nel campionato italiano la vittima preferita del giallorosso è il Palermo (4 gol). Seguono con 3 reti subite il Milan, l’Udinese, il Sassuolo e il Crotone. Sono 2, invece, i gol realizzati contro Lazio, Napoli, Inter e Fiorentina, tra le altre.

RE D’INGHILTERRA – L’attaccante bosniaco non era mai riuscito a segnare al Chelsea in carriera, prima di ieri sera. Dzeko, infatti, si è preso la Roma sulle spalle realizzando una doppietta da applausi allo Stamford Bridge. Il primo gol è stato un capolavoro balistico: tiro al volo di sinistro dall’interno dell’area di rigore che non lascia scampo a Courtois ed esultanza rabbiosa sotto il settore ospiti giallorosso. Il secondo sigillo, che porta momentaneamente in vantaggio di 3-2 i capitolini, è da rapace d’area: frustata di testa in anticipo sui difensori del Chelsea e pallone in rete.

TOP 10 ANNO SOLARE – Il centravanti della Roma è nella top 10 dei bomber europei nell’anno solare. Dzeko occupa la decima posizione in questa classifica con 23 reti in 26 partite e una media-gol di 0.88. Primo della lista il solito Messi con 36 centri in 29 gare, settimo il laziale Immobile che ha segnato 25 gol in 26 match, nono Mertens con 24 reti in 28 partite.

Riccardo Casoli

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here