Champions League, l’Atletico Madrid ai raggi X

0

ROMA-ATLETICO MADRID, L’AVVERSARIA – Martedì inizia il cammino della Roma in Champions League. I giallorossi inseriti nel gruppo C insieme a Chelsea, Atletico Madrid e Qarabag hanno bisogno di iniziare subito con il piede giusto per poter credere nel passaggio del turno nel girone più duro della manifestazione, ma la vittoria in questa competizione manca da 680 giorni e la squadra di Simeone è una degli avversari difensivamente più solidi dell’intera competizione.

L’ANEDDOTO – Nel segno del 2-1. Sono due i precedenti tra la Roma e l’Atletico Madrid in Champions League risalenti al 1999 con gli spagnoli che si imposero sia all’andata che al ritorno con il punteggio di 2-1 Stesso risultato ottenuto da Simeone nell’unico precedente contro i capitolini: stagione 2010/11 con l’argentino che sedeva sulla panchina del Catania. Il match disputato il 15 maggio fu deciso dalle reti Bergessio ed il Papu Gomez che ribaltarono l’iniziale vantaggio giallorosso firmato Simone Loria.

IL MISTER – Il tecnico Simeone ritrova Griezmann dopo il turno di squalifica in campionato. Da definire il suo compagno di reparto nel collaudatissimo 4-4-2 del mister argentino con Torres favorito. In porta spazio a Oblak mentre le due linee a 4 sono formate in difesa da Juanfran,  Gimenez, Godin, Lucas Hernandez e a centrocampo da Gabi e Koke nel mezzo con Saul e l’ex obiettivo giallorosso Carrasco.

LA PROBABILE FORMAZIONE

ATLETICO MADRID (4-4-2): 13 Oblak; 20 Juanfran, 24 Gimenez,  2 Godin, 19 Lucas; 8 Saul, 14 Gabi, 6 Koke, 10 Carrasco; Griezmann, 9 Torres.
A disp.: 1 Moya, 15 Savic, 3 Filipe Luis, 5 Thomas, 22 Gaitan, 11 Correa, 21 Gameiro.
All.: Simeone

BALLOTTAGGI: Torres-Gameiro
INDISPONIBILI: 12 Fernandez (lesione al bicipite femorale)

DIFFIDATI:
SQUALIFICATI:

Giacomo Carrieri

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here